Vaso in porcellana

Vaso in porcellana

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Vaso in porcellana:scopri di più su Dalani

Per decorare una credenza decapata, per creare un punto focale in salotto, un vaso in porcellana è decisamente quello che fa al caso vostro. Lasciatevi ispirare dalle idee e proposte di Dalani per una casa arredata con gusto e raffinatezza.

 

Vaso in porcellana, per decorare con stile 

Delicato e raffinato, un vaso in porcellana è un elemento di arredo che si contraddistingue per la sua eleganza e per la sua esclusività. Che si tratti di un vaso in porcellana cinese, Royal Copenhagen, Limoge o di qualsiasi altro modello, esso vanta un carattere artistico degno di nota, che lo rende adatto a qualunque contesto di arredamento.Un vaso in porcellana risulta valorizzato in maniera ottimale se viene esposto e messo in mostra su uno scaffale o su una mensola, possibilmente collocati non troppo in alto, in modo che esso possa essere visto da tutti. In soggiorno, in camera da letto, in cucina o addirittura in bagno, un vaso in porcellana ingentilisce l’atmosfera e trasforma il look dell’ambiente in cui si trova.

Forme del vaso in porcellana

vaso in porcellana

Il vaso in porcellana può avere varie forme, dimensioni differenti a seconda delle tipologie: in linea generale, un vaso che si sviluppa verso l’alto, in senso verticale, sarà più adatto a mensole strette o a tavoli di dimensioni ridotte; un vaso piuttosto largo, invece, è ideale per i ripiani molto larghi. Considerata la delicatezza del materiale, che rischia di incrinarsi o di rompersi al minimo urto, il vaso in porcellana deve essere toccato e trattato con la massima attenzione. Ciò non toglie che si possa decidere di decorarlo o di arricchirlo con ornamenti di vario tipo. Un vaso in porcellana dipinto a mano, per esempio, può essere ulteriormente messo in risalto se attorniato da una corona di fiori, freschi o secchi, che mettono in evidenza i colori; si può ricorrere, d’altro canto, anche a nastrini colorati o ad altri elementi.

Per quel che concerne la sistemazione in casa, un vaso in porcellana può essere posizionato su uno sgabello alto, magari con la seduta in vimini, in un angolo del soggiorno, oppure in bella evidenza su uno degli scaffali della credenza in cucina. Risulta importante, in ogni caso, riuscire a trovare un’armonia con gli altri vasi e con gli altri elementi di arredo; si può provare, per esempio, a creare una continuità tematica con la carta da parati, con i quadri o con le stampe appese al muro, immaginando che sul vaso siano rappresentati dei motivi floreali. In questo caso, però, non c’è niente di meglio che far lavorare la creatività individuale. Per pulire un vaso in porcellana è consigliabile ricorrere a una pezza in pelle scamosciata, che può essere strofinata più e più volte senza che si rischi di danneggiare il vaso.

Offerte in arrivo