Tovaglie plastificate

Tovaglie plastificate

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Tovaglie plastificate:scopri di più su Dalani

I ritmi frenetici della città ci obbligano spesso a dover sacrificare del tempo prezioso che si potrebbe invece impiegare per creare una bellissima mise en place o stando ai fornelli. Oggetti come le tovaglie plastificate possono essere un ottimo compromesso tra praticità e design. Sono l'ideale per chi non vuole rinunciare all'estetica anche in cucina e desidera poter sorprendere sempre i propri commensali. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Tovaglie plastificate: il massimo della comodità

Una colazione al volo, un pomeriggio con i bambini tra pennelli, tempere e pasta di sale, un brunch improvvisato con le amiche, un tavolo in legno pregiato da proteggere: a volte basta poco per portare stile e personalità in tavola, senza rinunciare a praticità e ordine. Le tovaglie plastificate costituiscono infatti una ottima alternativa alle classiche tovaglie in cotone o in tessuto per apparecchiare la tavola per un pranzo o una cena all’insegna della comodità. Le tovaglie in pvc sono perfette per la cucina, perché permettono di evitare di sporcare il tavolo quando si mangia o il ripiano di lavoro quando si da sfogo alla propria fantasia ai fornelli, ma si rivelano delle valide alleate anche per impreziosire un tavolo da giardino, per un aperitivo all’aperto. Pratiche e resistenti e al contempo colorate e di design, le tovaglie plastificate porteranno l’allegria in tavola, per una mise-en-place sempre impeccabile che strizza l’occhio alla funzionalità.

Tovaglie plastificate: bando alle macchie!

Disponibili in qualsiasi colore (dalle tinte più accese come il verde, il blu elettrico e il rosso, passando per nuance più delicate come il giallo panna, il bianco e il beige) e con le fantasie più differenti (dai intramontabili temi floreali agli altrettanto classici motivi natalizi), le tovaglie plastificate sono estremamente pratiche, oltre che facili da lavare. Quelle in cotone plastificato, addirittura, possono essere lavate in lavatrice (non superando i 40 gradi di temperatura) e stirate (sempre ricorrendo a temperature basse). Ma in genere per pulire in maniera ottimale queste tovaglie basta ricorrere a un panno inumidito o a una spugna bagnata, a seconda di quanto è ostinata la macchia e da quanto è difficile rimuovere lo sporco. Risulta preferibile, in qualsiasi caso, cercare di rimuovere il prima possibile le macchie più forti, per far sì che non si consolidino e non “penetrino” nella tovaglia. Insomma, una passata di spugna e tornano come nuove: i vostri bambini saranno liberi di pasticciare con colori e pennelli, senza paura che quel vecchio tavolo di antiquariato che tanto amate possa rovinarsi!

Tovaglie plastificate: mille e più utilizzi

L’utilizzo delle tovaglie plastificate si adatta a qualsiasi tipo di contesto: esistono, infatti, modelli di ogni tipo, perfetti anche per le ville più eleganti e per gli appartamenti raffinati. Dal punto di vista estetico, si può impreziosire la resa visiva delle tovaglie plastificate posando sulla tavola un oggetto il cui colore le richiami in qualche modo (per esempio un vaso di fiori, o i portatovaglioli, o un centrotavola, e così via). Un vantaggio delle tovaglie plastificate è che esse possono essere esposte senza problemi alla luce del sole o alle intemperie: ecco perché possono essere sfruttate per ricoprire un tavolo all’aperto, in una veranda, ma anche sotto un portico o su un terrazzo. Non è detto, per altro, che si debba ricorrere alle tovaglie plastificate unicamente per mangiare: esse, quindi, possono anche essere impiegate per ricoprire una mensola, oppure per accogliere dei vasi con fiori e rimuovere con un semplice colpo di spugna eventuali tracce di terriccio.

Tovaglie plastificate: la fantasia in tavola

Le tovaglie plastificate possono essere vendute al metro oppure in pezzi già orlati e definiti, a seconda delle esigenze: esse possono essere usate sia per gli ambienti interni, in sala da pranzo e in cucina, che per gli ambienti esterni (quando si vuole mangiare sul balcone o in cortile e godersi l’arrivo della bella stagione), garantendo sempre la massima praticità e la massima comodità. E chi l’ha detto che gusto e stile non possano andare di pari passo con ordine e funzionalità? Le tovaglie plastificate sono infatti disponibili in tantissime fantasie diverse, in grado di donare carattere a qualsiasi cucina:

  • tovaglie plastificate a pois: se scelte in tonalità vivaci e accese, le tovaglie plastificate a pois saranno l’ideale per una tavola di grande personalità e dallo spiccato gusto moderno. Se invece avete un animo più romantico, optate per delle nuance tenui, come il grigio o il rosa antico, per una mise-en-place- deliziosamente shabby-chic.
  • tovaglie plasticate a quadretti: in una cucina di ispirazione vintage o country, in cui dominano stoviglie in rame e stampe d’epoca alle pareti, non potrà mancare una tovaglia cerata a quadretti, bianchi e blu o rossi, per un tocco di stile che non passerà sicuramente inosservato;
  • tovaglie plastificate trasparenti: perché rinunciare a ricoprire la tavola con la vostra tovaglia in lino ricamato preferita anche se a pranzo sono presenti tanti bimbi piccoli? Una tovaglia in plastica trasparente lascerà intravedere i delicati ricami del tessuto, mettendo però al riparo il lino da macchie di vino rosso o di sugo.

Tuffatevi nel mondo di Dalani e scoprite le tovaglie plastificate che più fanno volare la vostra fantasia in tavola. Lasciatevi ispirare dai consigli dei nostri esperti di stile, love your home!

Offerte in arrivo