Tovaglie pasquali

Tovaglie pasquali

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Tovaglie pasquali:scopri di più su Dalani

Per celebrare la Pasqua e ricreare un'atmosfera suggestiva nel giorno in cui la famiglia si riunisce attorno alla tavola è importate partire dai dettagli, come le tovaglie pasquali. Scegliete quella che maggiormente si coniuga con le vostre esigenze e preferenze, lasciatevi consigliare da Dalani!

Tovaglie pasquali: profumo di festa

Westwing_Summertables_Mood_3_c

Apparecchiare la tavola nel giorno di pasqua è un’ottima scusa per divertirsi con decorazioni dal profumo floreale e uova colorate, che disposte nel modo giusto e in perfetta sintonia con bicchieri e posate, regaleranno alla mise en place un tocco di allegria unico ed irripetibile.
La Pasqua è una ricorrenza che affonda le radici nella tradizione più antica, e per ricreare un’atmosfera suggestiva nelle pareti domestiche basta servirsi di alcuni piccoli accorgimenti come le tovaglie pasquali, che scelte in linea con le stoviglie completeranno con carattere e personalità il look della mise en place.

Con l’arrivo della primavera cresce la voglia di impreziosire la casa con colori e profumi che celebrano la stagione degli amori, e per un pranzo organizzato nei minimi dettagli, scegliere delle tovaglie pasquali dal sapore floreale è un’ottima soluzione per regalare alla tavola accenti di freschezza. Privilegiate le tinte pastello come il celeste, il verde acqua o il rosa pesca, che con le loro sfumature delicate si inseriscono armoniosamente in qualunque tipo di ambiente, per un risultato che evoca le gradazioni più tipiche della primavera.
Se invece siete inclini ai capricci dello stile provenzale, e non potete fare a meno di viziare la vostra tavola con dettagli che profumano di lavanda e sapone di Marsiglia, scegliete delle tovaglie pasquali di cotone tempestate da tante piccole violette e margheritine: il contrasto tra le nuance dei motivi floreali e lo sfondo bianco donerà un tocco romantico alla mise en place pronta ad accogliere prelibatezze d’ogni sorta.

decorazioni pasquali

Storie d’organza

Apparecchiare la tavola disponendo le stoviglie e i particolari in maniera tale da far sentire a proprio agio gli ospiti senza sacrificare l’estetica è un’operazione che richiede gusto e sensibilità, e per un risultato sobrio e ricercato al tempo stesso la prima regola è scegliere delle tovaglie pasquali bianche. Evergreen della mise en place, il drappo in versione candida può essere semplice o impreziosito da accenti di pizzo e organza, che con i loro motivi deliziosi smorzeranno la linearità del tessuto e si prestano ad accogliere stoviglie dai colori esuberanti.
Per regalare alla mise en place un’allure preziosa, scegliete dei piatti gold e silver, calici di cristallo e tovaglioli bianchi, e completate il tutto con dettagli floreali da disporre in maniera strategica.
Preparate un centro tavola d’eccezione a base di narcisi e piccoli gigli, e riproponete lo stesso tocco floreale nel segnaposto, per un effetto romantico che onora i profumi e i colori della primavera. Le tovaglie pasquali vanno scelte con sensibilità e in armonia con il resto del corredo da tavola, per scongiurare il rischio di generare confusione e contrasti eccessivi tra le cromie.

 

Offerte in arrivo