Telefono vintage

Telefono vintage

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Telefono vintage:scopri di più su Dalani

Simbolo iconico degli anni Settanta, il telefono vintage conquista i cuori degli amanti dello charme del passato, grazie al suo fascino senza tempo. Lasciati ispirare da Dalani e dai modelli di telefono retrò più belli selezionati solo per voi.

Telefono vintage, icona retrò

La moda dello stile vintage ha conquistato i cuori degli amanti del design del passato, di chi desidera viaggiare indietro nel tempo e grazie ad una predilezione per le atmosfere sbiadite dei decenni tra gli anni Trenta e gli anni Settanta. Per ricreare questo tipo di suggestioni anche nella propria casa, perché non pensare all’acquisto di un telefono vintage. Lo potrete mettere in bella vista in salotto oppure nella cucina come simbolo iconico di un periodo storico simbolo del gusto retrò. Che sia nelle tonalità forti di colore degli anni Settanta oppure realizzato nello stile più sobrio ed elegante dei primi decenni anni del Novecento, il telefono vintage diventerà un perfetto complemento d’arredo per decorare con sofisticatezza retrò qualunque stanza.

Poiché parlando di vintage si fa riferimento ad uno spazio temporale ampio compreso tra gli anni Trenta e Settanta, anche l’evoluzione di questo articolo non si è potuta esimere dal passare di stili e mode, adeguandosi a sua volta e sottomettendosi ai cambiamenti tecnologici ed estetici, testimoni dell’inarrestabile evoluzione del tempo. 

Telefono vintage modello a disco

Dalla sua nascita ai giorni nostri il telefono ne ha fatta di strada, ma poiché si sa la vera bellezza è senza tempo, il telefono vintage torna alla ribalta, dopo aver conservato negli anni tutto il suo fascino. Un modello in particolare rimane un vero evergreen, stiamo parlando del telefono vintage a disco. L’avrete magari visto in casa di zie e nonne, un telefono di un certo “peso” i cui numeri sono disposti in forma circolare e dove i pulsanti da premere, sono sostituiti appunto da un disco da far “girare” per inserire i numeri necessari per effettuare la chiamata. Il telefono vintage a disco si può trovare in due varianti l’una frutto evoluzione dell’altra, che ha visto l’evoluzione di un modello più sofisticato in cui la cornetta veniva retta grazie ad un apposito “piedistallo” in acciaio e la cui base era realizzata generalmente in legno ed ecopelle, per arrivare a modelli più compatti realizzati con una “corazza” in plastica nelle tonalità neutre del grigio e nero, o di colori pop più frizzanti simbolo dell’estro creativo degli anni Settanta.

Lasciatevi conquistare dal fascino del vintage e decorate il vostro salotto con un articolo originale, ricco di storia e di fascino. Lasciate il vostro telefono vintage in bella vista su un tavolino tondo nel salotto, accanto al divano o ad una comoda poltrona e godetevi lunghe rilassanti chiacchierate con le vostre amiche in tutta comodità.

Telefono vintage: fascino irresistibile

“Il passato rivive ogni  giorno perchè non è mai passato” (proverbio africano)

Gli apparecchi telefonici fissi sembrano degli strumenti ormai “superati” ma il loro fascino resta immutato. I collezionisti di oggetti retrò studiano  la storia dei “telefoni”, presenti nelle case italiane dagli anni Trenta a oggi. La grande “rivoluzione telefonica” in Italia avviene dopo la seconda guerra mondiale. Negli anni Cinquanta cambia la forma stessa del telefono con l’introduzione di elementi nuovi: i telefoni vintage del primo dopoguerra sono dei gioielli difficili da scovare ma rappresentano un “pezzo” unico in grado di dare prestigio al vostro arredamento dal mood antico. E’ in quel periodo che nasce la “cornetta” e l’apparecchio diventa più leggero, compatto e facile da usare. Pochi anni dopo, i telefoni diventano anche delle icone di design: viene introdotto l’uso delle plastiche e di modelli colorati, con forme più adatte e conformi ai nuovi gusti della società. Come già detto, l’emozione di utilizzare un telefono “a disco” è impareggiabile, ci riporta indietro nel tempo, ad un’epoca incontaminata dalla tecnologia avanzata di smartphone e altre diavolerie. Gli amanti del vintage legato alle “comunicazioni” saranno anche interessati ad abbinare al telefono vintage altri accessori. Segreteria telefonica, cerca-persone, conta-scatti: tutti oggetti scomparsi dall’uso quotidiano e  ora riproposti come pezzi di arredo dallo stile unico. La funzione pratica di questi strumenti passa in secondo piano di fronte alla  loro  bellezza: il loro è un valore estetico che va aldilà dell’uso, dei complementi d’arredo originali che danno un tocco unico alla tua casa, dei ricordi di un passato che è ancora vivo e suscita simpatia e, a volte nostalgia, nella mente e negli occhi di chi li osserva.

Offerte in arrivo