Tavolino in vimini

Tavolino in vimini

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Tavolino in vimini:scopri di più su Dalani

La bella stagione che avanza, un romanzo appassionante, un angolino rilassante in veranda e un tavolino in vimini, il cui gioco di intrecci dona un tocco di rustica bellezza all'ambiente. Completate l'arredamento del vostro spazio verde con un grazioso tavolino in vimini e lasciatevi incantare dalle sue lavorazioni frutto di una lunga tradizione artigiana. Registratevi gratuitamente su Dalani ed esplorate l'ampia selezione di mobili e complementi d'arredo. Love your home!

 Tavolino in vimini: tradizione artigiana

Flessibilità e resistenza si incontrano nella trama e negli intrecci del tavolino in vimini, grazioso complemento d’arredo che parla dell’arrivo della primavera e di tiepidi pomeriggi trascorsi a crogiolarsi al sole in veranda, leggendo un buon libro. Il vimini è un materiale naturale che si ottiene dalla lavorazione dei rami giovani e flessibili di una specie di salice originaria delle steppe siberiane e delle pianure dell’Europa centro-settentrionale. L’arte di intrecciare il vimini è antichissima e risale addirittura ai tempi degli antichi Greci e Romani. Ancora oggi i mobili e gli accessori in vimini, emblema di un’antica sapienza artigiana, continuano ad affascinare grazie alla loro essenza rustica e dolcemente retrò, un must-have per accogliere al meglio l’inizio della bella stagione. Un tavolino in vimini su cui è poggiata una brocca di tè freddo, una poltroncina in rattan, un glicine profumato: et voilà, il vostro angolino di relax green è servito!

Tavolino in vimini: per impreziosire il giardino

La primavera vi suggerisce tanti nuovi spunti e tante nuove idee per la vostra casa? A volte la semplicità è la soluzione migliore. E quindi, perché non pensare a un tavolino in vimini per rendere più prezioso il vostro giardino? Grazie a Dalani potrete trovare il tavolino in vimini che più si adatta ai vostri gusti e ai vostri bisogni: piccolo o grande, quadrato o rettangolare, ovale o circolare, alto o basso, con quattro gambe o con un sostegno centrale. A voi la scelta: lasciatevi ispirare dalla vostra creatività e dal vostro stile per rinnovare l’esterno della vostra  abitazione con un elemento di arredo perfetto e sempre utile. Sì, perché il tavolino in vimini sarà il compagno perfetto per tantissime attività: una partita a carte con le amiche, un caffè con i colleghi, i compiti di scuola dei vostri bambini, e così via. Non potrete rinunciare all’opportunità di godere della bellezza e della comodità di un materiale come il vimini, rustico ma capace di integrarsi in qualsiasi contesto, anche i più moderni e contemporanei. Pensate a come sarebbe piacevole passare un pomeriggio di primavera all’aria aperta, nel giardino di casa, sfruttando tutte le comodità di un tavolino in vimini.

Tavolino in vimini: perchè non sistemarlo in casa?

Ovviamente, non esiste una collocazione univoca per il tavolino in vimini: oltre al giardino, anche il cortile, la veranda, il balcone o la terrazza sono ambienti perfetti per ospitarlo. Ma con Dalani avete così tante soluzioni a vostra disposizione che potete anche trovare un tavolino in vimini da posizionare in casa: per esempio in soggiorno, di fianco al divano, per appoggiarci i quotidiani e le riviste. Oppure in bagno, accanto alla vasca, per ospitare shampoo e bagnoschiuma. O, ancora, in camera da letto, come comodo supporto per i vestiti del giorno dopo. Insomma, che si tratti di un giardino o di un ambiente chiuso, il tavolino in vimini è in grado di rendere più elegante e accogliente qualsiasi posto in cui venga collocato: ha la capacità, infatti, di creare un’atmosfera invitante e familiare, all’insegna della convivialità e di una semplicità che rievoca vecchi valori che paiono ormai perduti.

Tavolino in vimini: come prendersene cura

Rustico e resistente, perfetto per case di ispirazione country o vintage, il tavolino in vimini è un mobiletto che non teme le intemperie e gli agenti atmosferici. Per prendersene cura al meglio, però, e far si che la sua bellezza si conservi intatta nel passare degli anni, vi sono pochi semplici accorgimenti da tenere a mente:

  • per la pulizia non sono necessari detergenti specifici ma soltanto acqua, sapone e una spugnetta. Quando si lava un tavolino in vimini è bene assicurarsi che la parte dove l’intreccio dei rametti è più fitto sia rivolta verso l’alta in modo da far scendere l’acqua in più;
  • dopo aver lavato il tavolino in vimini è importante farlo asciugare completamente prima di utilizzarlo, per evitare di deformarne la superficie;
  • proteggete il vostro tavolino in vimini dall’esposizione prolungata ai raggi del sole, per conservare inalterato lo splendore rustico del materiale.

Cogliete al volo l’occasione dell’arrivo della primavera per donare una ventata di freschezza e di vivacità ai luoghi in cui passi la maggior parte della giornata: ci sono tante opportunità da non lasciarsi sfuggire, grazie al tavolino in vimini. Lasciatevi ispirare!

Offerte in arrivo