Tappeto Shaggy

Tappeto Shaggy

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Tappeto Shaggy:scopri di più su Dalani

Irresistibile nel loro aspetto un po' arruffato e talmente soffice da far venir voglia di camminare a piedi nudi: il tappeto shaggy è il must have più trendy del momento: da scegliere in sgargianti colori pop e in linea con gli arredi glam, per una stanza in pieno stile seventies. Registratevi gratuitamente e lasciatevi ispirare dalle proposte Dalani!

Tappeto shaggy: fascino arruffato

tappeto shaggy da soggiorno

Apprezzatissimo da chi ama scovare le novità sui cataloghi di arredamento, il tappeto shaggy è senza dubbio un must have da inserire in una zona living ricca di personalità. Letteralmente dall’inglese” a pelo lungo”, il nome del drappo più allegro che ci sia riconduce subito alla natura soffice di un tappeto che fa venir voglia di camminare nelle stanze a piedi nudi. Irresistibile nel suo aspetto arruffato, e declinato nelle nuance più disparate, il tappeto shaggy viene realizzato con materiali quali lana e fibre naturali capaci di esaltare la morbida vocazione del complemento d’arredo. Nato nei favolosi anni 7o, quando impazzava il funk e la pop art, il tappeto shaggy viene oggi riproposto negli ambienti domestici come accessorio versatile per ricoprire pavimenti e superfici con tocchi di colore e allegria che mettono di buonumore, per una casa in perfetto equilibrio tra il vintage e il moderno.

Tappeto shaggy: colori pop

tappeto shaggy sobrio

Unico nella sua struttura esuberante e folta, il tappeto shaggy nelle tonalità più sgargianti rompono la linearità di pareti e arredi neutri con un tocco di verve che ricorda il manto dei peluches. Da scegliete pendant con le tinte che donano carattere alla stanza, questo drappo soffice declinato in colori monocromatici si presta a giochi di luce e movimento che prendono vita quando il leggero calpestio accarezza la consistenza mobida del vello. Disponibile in forma circolare o rettangolare, e nelle dimensioni più disparate, il tappeto shaggy è l’ideale per una dimora particolarmente incline ai capricci dello stile glamour. Per un’atmosfera esclusiva che include sedie laccate e particolari lilla, il tappeto shaggy è sicuramente un accessorio da amare: da scegliere a seconda delle esigenze, il complemento d’arredo a pelo lungo è funzionale e chic al tempo stesso, poiché ricopre superfici e pavimenti senza sacrificare l’estetica, per una fisionomia d’arredo a prova di tendenza.

Useful tip: in una stanza in perfetto stile seventies, tra stampe vintage e carta da parati dai motivi optical, il tappeto shabby completa l’arredamento con un tocco di carattere più morbido che mai

Come giocare con il tappeto shaggy

tappeto shaggy colorato

Complementi d’arredo come il tappeto shaggy si prestano perfettamente per realizzare idee arredo inconsuete e sorprendenti, accostamenti inusuali con i quali sorprendere i visitatori della vostra bellissima casa. Chi ha detto, ad esempio, che un tappeto shaggy è adatto soltanto ad un ambiente già stravagante e incline all’eccesso? Ognuna di voi ha sicuramente già sperimentato l’accostamento di un capo di abbigliamento semplice, come il classico tubino nero alla Colazione da Tiffany con una spilla o una collana oversize, rimanendo incantata dal contrasto tra la semplicità dell’abito e il tocco barocco dato dall’accessorio. Potrete ottenere esattamente lo stesso effetto collocando ad esempio un tappeto shaggy in un soggiorno di ispirazione scandinava. Immaginate, ad esempio, splendidi divani con piedini in betulla e rivestimento in cotone color carta da zucchero, tavoli e tavolini in legno chiaro e al centro della stanza uno stravagante tappeto shaggy verde mela, che aggiunga all’ambiente una nota di colore e scongiuri il rischio della monotonia!

Offerte in arrivo