Streetwear

Streetwear

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Streetwear:scopri di più su Dalani

Il termine Streetwear indica un movimento giovanile che affonda le sue radici nel 1980 agli albori della scena Hip Hop. Questa moda invase le altre sostituendo l’urban style e la moda giovanile presente all’epoca e non solo, infatti, questa moda influenzò tutti i brand facendo diventare lo streetwear la moda principale dell’epoca diventando anche un’ottima strategia di marketing.

Lo stile streetwear rispecchia anche i sentimenti, l’animo e l’identità delle città e della gioventù che la popola. Di seguito vi riporteremo brevemente la storia di questo affascinante stile e perchè è di nuovo una tendenza.

Streetwear: dal bronx alla commercializzazione

Lo streetwear, accanto alla musica, era ed è ancora oggi la caratteristica principale dello stile e della cultura Hip Hop. I fattori principali che influenzarono questa cultura furono i movimenti e le circostanze che caratterizzavano il Bronx. Oltretutto, la richiesta di voler dividere questo stile emergente da quello precedente della disco degli anni settanta contribuì ad una scissione dei due stili e introdusse definitivamente questo stile come quello predominante e questo potè succedere anche all’introduzione della breakdance che implicava l’utilizzo di questo abbigliamento.

L’abbigliamento tipico dello stile Streetwear è composto da pantaloni larghi, t-shirt extra large e Sneakers. A implementare il tutto concorrono anche cappelli da baseball e vistosi gioielli d’oro che completano e caratterizzano ulteriormente lo stile streetwear. Molto presto, anche molte marche divennero tipiche dello streetwear affermandosi e diventando punti di riferimento per questo stile dove Adidas, grazie alla sua linea Run DMC, ne è l’esempio lampante.

Oggigiorno, molti brand provono ad introdursi in questo mercato producendo abbigliamento streetwear per puro scopo di marketing non avendo quasi niente a che fare con lo stile streetwear.
Tuttavia, queste strategie di marketing funzionarono convincendo soprattutto i giovani consumatori che acquistando quel prodotto e vestendosi in quel modo sarebbero entrati a far parte della scissione di stili e di urbanità che caratterizzava l’epoca.

Streetwear e Streetstyle blog

Ciò che avevano introdotto qualche anno prima i fotografi Streetstyle come Tommy Ton von Jak e Jil e Scott Schumann di The Sartorialist, venne seguito anche da altri fotografi diventando un fenomeno che si espanse velocemente arrivando a conquistare tutte le metropoli del mondo. Il fenomeno di cui stiamo parlando è quello di fotografare gli stili dei giovani e dei passanti delle grandi metropoli rispecchiando la vita e lo stile di eutentici abitanti del luogo. Originariamente venivano fotografate persone e passanti chevenivano realmente fermate e fotografate in maniera del tutto spontanea e non programmata fotografando autentiche eprsone di grandi metropoli come Londra, Berlino, Stoccolma, New York o Parigi. In questo modo si voleva dare una nuova perspettiva e una nuova identità alle grandi città riportandole in modo diverso dal solito.

Tuttavia, nel corso degli anni, questa autenticità è stata persa e queste foto vengono oggi scattate grazie alla presenza di redattori di moda e modelli per poi essere utilizzate come motivo principale in occasioni come le sfilate di moda o la fashion week. Così facendo viene trasmessa solamente una limitata e prefissata idea di identità della città oltre al fatto che queste foto vengono utilizzate soprattutto per promuovere certe marche e per attirare persone a visitare i propri blog. Nonostante tutto, queste immagini restano comunque molto intriganti e con un certo fascino Street Style che può comunque essere un’ ispirazione.

Streetwear nel quotidiano

Oggigiorno chi di noi opta per uno stile streetwear non lo fa perchè vuole imporre un certo status sociale, una scissione oppure vuole seguire un certo stile d’abbigliamento. Oggi la maggior parte delle persone che opta per lo stile streetwear sceglie di indossare questi capi d’abbigliamento perchè comodi e perchè fà parte dei propri gusti. Per chi si sentisse troppo castigato in dei vestiti da ufficio, potrà optare per alcuni capi d’abbiagliamento streetwear dimostrando una personalità aperta, rilassata senza però non sembrare professionale e serio allo stesso tempo.

Lo streetwear è la caratterisitica dell’urbanità e simbolizza la vita moderna in un ambiente dinamico in cui ogni giorno succedono nuove cose e dove culture sempre nuove si vengono incontro e si arricchiscono di nuovi elementi. Streetwear non è solamente uno stile di vita, ma è anche un modo di vivere e si adatta a tutti coloro che amano e che si sentono parte della vita reale e della strada, non avendo paura di dimostrarlo.

Offerte in arrivo