Stile Eclettico

Stile Eclettico

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Stile Eclettico:scopri di più su Dalani

Complementi d’arredo dall’allure contemporanea che abbracciano morbide linee retrò, per un’estetica in perfetto equilibrio tra passato e presente. Lo stile eclettico è un melange che gioca con i contrasti: chi ama osare con gusto, come fa Odette Simons, Style Director per Dalani Olanda. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di stile ed ispirazioni d'arredo. Love your home!

Stile eclettico: il fascino di una casa sul faro

Immerso in uno degli scorci paesaggistici più tipici della nazione dei mulini, all’interno della regione più visitata d’Olanda, lo Statenkwartier è uno dei quartieri più chic della regione dell’Aja, che tra le tante meraviglie ospita l’estroso nido di una Style Director stravagante e originale. Connubio perfetto tra atmosfere urban ed elementi naturali, la casa di Odette che gode di una meravigliosa vista sul faro, è un vero capolavoro di stili e linguaggi la cui essenza si racchiude in una parola: eclettico.

Stile eclettico: una poliedrica coerenza

stile eclettico

Il significato di eclettico rimanda a qualcosa che sfugge alla linearità, e l’immagine che meglio riassume il gusto che attinge dalle estetiche più differenti è quella del fiorista, che servendosi di delicati petali di diverse tipologie di fiori, realizza una composizione armoniosa che seduce lo sguardo. Allo stesso modo nell’arredamento, nello stile eclettico, l’estroso ed eccentrico, termine che fa del mix il suo motto, si riferisce ad uno stile capace di coniugare elementi retrò con i capricci delle mode e delle tendenze attuali, creando combinazioni che brillano di poliedrica coerenza. Perfetto per chi ama immergersi nel turbinio dei mercatini delle pulci e mixare con estro esuberanti riccioli barocchi e dettagli moderni, lo stile eclettico accoglie nello stesso ambiente divani vintage color cuoio e linee dai tratti avanguardisti, per una dimora ricca di carattere e personalità come quella della Style Director olandese.

Canone inverso per lo stile eclettico

Lontana dagli schemi e avulsa dai diktat che delineano la struttura degli ambienti domestici, la casa sul faro, in perfetto stile eclettico, dove le immense sfumature del cielo si confondono con le striature spumose del mare, è un’opera d’arte che fa dell’inversione dei canoni la propria forza creativa. Valorizzata da una luce che riverbera la sua presenza in ogni angolo, l’architettura dello stile eclettico dell’ambiente gioca con i livelli abitativi invertendo la classica suddivisione della zona giorno- notte. La camera da letto infatti si trova al piano inferiore, e tra feticci e oggetti presi in prestito alle epoche più disparate, spuntano i dettagli che rivelano la personalità e i miti di Odette, come il volume dedicato alla supermodel Kate Moss. La palette di colori che caratterizza lo stile eclettico delle pareti delle stanze, invece, ruota attorno a tre diverse gradazioni di grigio, che nella loro elegante neutralità divengono la giusta cornice pronta ad accogliere ed esaltare la bellezza equilibrata del melange.

Stile eclettico: il cielo in una stanza

Salendo le scale della dimora griffata di Odette si accede poi alla zona living che, sulla scia del percorso estetico del piano inferiore, coniuga l’eleganza essenziale dello scandi alla verve degli accessori retrò, per un risultato che confina nello stile eclettico più puro. Il salone della Style Director, concepito come tempio del relax da godere in compagnia di una tazza fumante di tè e un sacchetto di cioccolatini, si presenta come un universo di infinite possibilità, che tra forme e linee che rispondono alla sola regola del contrasto schiudono il mistero di una vista magnifica attraverso la terrazza. Gemma indiscussa dello spazio che abbraccia storie d’epoca e contemporaneità, la terrazza in stile eclettico è il giusto preludio di un panorama d’eccezione, che impreziosisce l’ambiente inebriandolo di romanticismo. Immerso nel blu dipinto di blu, tra il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli accarezzando le corde dell’anima, il faro è una visione che sublima il carattere del nido eclettico rendendolo ancora più sorprendente, quasi fosse sospeso tra cielo e mare.

must have dello stile eclettico

Via libera, per gli amanti dello stile eclettico, alle stampe anni 50’ e 60’ che ritraggono le icone del passato e ai cimeli della nonna mixati in maniera ponderata ad accessori geometrici in vetro o in acciaio, per un gioco d’arredo che onora il sacro e strizza l’occhio al profano. Si, perché è proprio questo il fil rouge dello stile eclettico: l’accostamento di colori ed accessori molto che differiscono tra loro, ma che creano un risultato gradevole e danno l’idea di un ambiente attento ai dettagli. Lavorare con i contrasti è la parola d’ordine dell’estetica e dello stile eclettico, che punta sull’equilibrio tra passato e presente per ricreare effetti extratemporali negli ambienti domestici. E’ bene però prestare attenzione alla scelta e al posizionamento dei complementi d’arredo: lo stile eclettico richiede sensibilità e intuito, e senza le dovute accortezze è facile suscitare incoerenza e confusione nello spazio.

Lasciatevi ispirare dai consigli di Dalani e divertitevi ad arredare la vostra dimora in perfetto stile eclettico! Love your home!

Offerte in arrivo