Stile Arte Povera

Stile Arte Povera

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Stile Arte Povera:scopri di più su Dalani

Grezzi o rifiniti, i mobili stile arte povera danno un tocco vintage alla casa in cui vengono inseriti, facendola apparire una cascina vera e propria, in cui il contadino e la massaia utilizzano tutto quello che hanno a disposizione per rendere accogliente e ospitale il luogo in cui vivono. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Stile arte povera: quando la casa rivive nel passato

Lo stile arte povera nasce negli anni Sessanta in Italia, in un periodo in cui si manifesta il desiderio di ridare valore all’arte privandola di tutte le elucubrazioni e le complessità che la caratterizzano in quell’epoca e riportandola alla sua semplicità. Un arredamento in stile arte povera, quindi, va esattamente nella direzione opposta rispetto a una ricerca della modernità quasi ossessiva, privilegiando invece la naturalezza: lo dimostrano i mobili stile arte povera, realizzati in legno massello con le essenze più varie. Dal tiglio al faggio, dal pioppo al ramino, passando per il tulipiè e tutte le altre proposte, gli elementi di arredo stile arte povera rivelano un design unico e inconfondibile, basato sul concetto di un minimalismo evidente ma non ostentato, presente ma non eccessivo.

stile arte povera

Per questo motivo, lo stile arte povera nell’arredamento si esplica in forme essenziali che non rinunciano al massimo della funzionalità: gli armadi, per esempio, sono molto capienti, e lo stesso dicasi per le cassettiere, che sono progettate e realizzate in maniera specifica per ottimizzare nel migliore dei modi gli spazi. Lo stile arte povera, quindi, è totalmente privo di fronzoli, e al tempo stesso permette di valorizzare, con la sua genuinità e la sua semplicità, qualsiasi appartamento.

Il fascino delle imperfezioni

Chi vuole riprodurre lo stile arte povera in casa propria può decidere di lucidare i mobili in legno oppure lasciarli al naturale: non è esclusa, inoltre, la possibilità di riverniciarli, optando in maniera particolare per tinte pastello – dal verde all’arancio, dall’azzurro al lancio – attraverso le quali si possano comunque intravedere le diverse sfumature e venature del legno. Il concetto alla base dello stile arte povera, in sostanza, è quello di rifuggire la perfezione: ecco perché le imperfezioni di comodini, tavolini e sedie non solo non vanno rimesse a posto, ma devono addirittura essere messe in risalto. Lo scopo è quello di dare vita a oggetti che mostrino in tutto e per tutto il proprio vissuto, che raccontino uno storia e evidenzino il proprio passato.

stile arte povera

Come arredare una casa in stile arte povera

Ogni stanza della casa ha un complemento d’arredo che gioca un ruolo da protagonista e attira su di sè tutta l’attenzione. Dalla sala da pranzo alla zona notte, l’importante è trovare i mobili in arte povera che non passino inosservati, e combinarli nel modo migliore per esaltare le loro qualità.

  • Idee per il soggiorno: per unire estetica e funzionalità una parete attrezzata in noce è la soluzione salvaspazio che vi permette di tenere in ordine la stanza e raccogliere nello stesso luogo tutto il necessario per un po’ di relax.
  • Idee per la camera da letto: per custodire vestiti e scarpe di cui siete particolarmente gelose, un armadio in arte povera è il mobile resistente e imponente che risponde alle vostre esigenze.
  • Idee per il bagno: se un make up impeccabile è essenziale prima di uscire, una consolle con specchio in legno scuro darà a questo ambiente un tocco classico in cui asciugamani bianchi faranno da sfondo.

stile arte povera

Perchè scegliere mobili e accessori per un arredamento in arte povera su Dalani?

Ogni giorno nuove campagne tematiche portano virtualmente a casa vostra una vasta selezione di prodotti unici ed esclusivi con sconti fino al 70%, selezionati per voi dai nostri esperti di stile e dalla style director Margot Zanni! Tra questi, anche mobili in arte povera che, grazie all’essenza e alla naturalezza del legno in noce, vi riportino alla mente le estati trascorse a casa dei nonni nella loro casa in campagna. Solo su Dalani trovate ogni giorno consigli per decorare la casa con accenti unici e personali, ancora meglio se dal sapore retrò: tantissime idee DIY per dettagli d’arredo fatti in casa che facciano parlare di voi ogni ambiente. Divertitevi insieme alla vostra dolce metà o alle amiche a creare accessori irresistibili per aggiungere un tocco esclusivo alla stanza, a metterci mano direttamente la soddisfazione sarà doppia!

Offerte in arrivo