Specchio per ingresso

Specchio per ingresso

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Specchio per ingresso:scopri di più su Dalani

Uno specchio per ingresso permette di rendere più accogliente e invitante un'abitazione sin dal primo impatto: una soluzione originale che può rivelarsi elegante e pratica al tempo stesso. Lo specchio per ingresso è un accessorio indispensabile per ingrandire visivamente lo spazio e regalare un magico gioco di riflessi. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile! Lasciatevi ispirare da Dalani! Love your home! 

Specchio per ingresso: eleganza sulla porta

Lo specchio non è soltanto un accessorio per osservare se stessi, ma è anche e soprattutto un elemento di decorazione. Uno specchio per ingresso, più che gli altri, viene utilizzato per donare un’impressione che la stanza sia più spaziosa, apportando, al tempo stesso, una nota di calore agli interni. Lo specchio per ingresso può essere in vari modi:

  • da terra: dotato di una base di appoggio, così da poter essere spostato da una parte all’altra della casa, nell’eventualità in cui ce ne fosse bisogno. Lo specchio da ingresso da terra è perfetto accanto alla cappelliera o l’armadio ad ante scorrevoli per accogliere i giubbotti dei vostri ospiti, e per darsi un’ultima rapida occhiata prima di lasciare la casa e controllare che l’abbigliamento sia in perfetta armonia.
  • da parete: adesivo o da appendere al muro. In questo caso, la cornice dello specchio per ingresso può offrire mille varianti: intarsi in argento, un rivestimento dorato, una lavorazione artigianale, e così via. Se, invece, volete osare con i materiali: potete optare per il plexiglass per una trasparenza soave, o in legno che, con le sue infinite venature, è sinonimo di varietà e splendore.

Lo specchio per ingresso può avere dimensioni differenti: 100×40 per un modello orizzontale, 30×90 per un modello verticale, e così via. Si può scegliere tra taglie più o meno piccole a seconda dei gusti personali e della quantità di spazio libero sulla parete. Per la pulizia dello specchio per ingresso, un normale detergente per vetri e un panno inumidito sono più che sufficienti per rimuovere eventuali macchie; per la polvere, invece, va benissimo un tradizionale piumino.

Specchio da ingresso

Specchio per ingresso: riflesso di stile

Nati inizialmente per assolvere al loro scopo più pratico, col tempo gli specchi sono diventati dei veri e propri oggetti in grado di dare un tocco chic e un carattere all’abitazione. Va, inoltre, sempre ricordato che uno specchio per ingresso è una sorta di biglietto da visita della casa in cui è collocato, perché rappresenta uno dei primi oggetti che catturano l’attenzione di chi entra: ciò vuol dire che lo specchio per ingresso è responsabile del primo impatto relativo allo stile dell’abitazione. Per questo motivo, il suo acquisto deve essere valutato con attenzione, e non può essere casuale. Prezioso alleato di bellezza, lo specchio per ingresso con cornice dalla vernice sfaldata, graffi superficiali e colori sbiaditi è ideale per conferire all’ambiente un tocco nostalgico e romantico, in perfetto stile shabby chic. Coniugare le tendenze del momento con accessori retrò dall’indiscutibile fascino, è più che necessario per chi adora esprimere il proprio gusto personale mixando complementi d’arredo d’epoche e stili differenti: stiamo parlando dello specchio per ingresso in stile vintage, che ancora oggi continua ad affascinare ed ammaliare con i suoi riflessi old style.

Specchio per ingresso: giochi di forme e colori

Uno specchio per ingresso dovrebbe, tra l’altro, trasmettere una sensazione di ariosità, come ad ampliare gli spazi; in qualunque caso, deve essere sempre pulito e curato, privo di aloni e di sporcizia. Si tratta di un elemento di design di grande importanza; che, tra l’altro, deve armonizzarsi il più possibile con il resto dell’arredamento, all’insegna di un equilibrio estetico il più possibile gradevole. Chi lo desidera può abbinare allo specchio per ingresso un candelabro o un comodino; in alternativa, al suo fianco può essere applicata una lampada, una plafoniera o un’applique, in modo tale da amplificare l’illuminazione, specialmente nel caso in cui esso sia lontano dalle finestre e quindi riceva poca luce. Grande importanza, nella scelta dello specchio per ingresso, va riservata alla cornice, che può essere di materiali diversi: in plastica, in acciaio, in plexiglass, in legno o in ferro battuto. Nulla vieta, infine, di appendere uno specchio per ingresso di fronte a un altro, per creare un effetto ottico senza dubbio particolare e originale.

Piccolo tip: per essere sicure di uscire con i capelli sempre in ordine e con un make up impeccabile anche se siete in ritardo, optate per uno specchio per ingresso che sia anche appendiabiti: in questo modo, mentre indossate la vostra giacca, avete ancora il tempo di controllare che tutto l’outfit sia perfetto.

Lasciatevi ispirare da Dalani e scegliete lo specchio per ingresso che più vi piace! Love your home!

Offerte in arrivo