Soprammobili antichi

Soprammobili antichi

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Soprammobili antichi:scopri di più su Dalani

Desiderate impreziosire la vostra casa con complementi d'arredo e oggetti particolari e in grafo di renderla elegante? Lasciatevi conquistare dalla bellezza dei soprammobili antichi che, posizionati su un tavolino o una libreria, sono l'ideale per un ambiente chic. Scoprite di più su Dalani.

Soprammobili antichi: un tocco di eleganza in casasoprammobili antichi

Quando si decide di arredare una casa bisogna prestare la massima attenzione a ciò che si inserisce al suo interno perché scelte sbagliate o affrontate con leggerezza possono comprometterne la bellezza. E’ soprattutto la scelta dei dettagli che fa la differenza tra una casa bene arredata e una nella quale si sono inseriti elementi a caso e senza alcun legame stilistico. Oltre a tappeti, lampadari e tavolini sono proprio i soprammobili la parte più importante. Posizionati sulla mensola della libreria o vicino al divano, sono in grado di personalizzare l’ambiente rendendolo unico e particolare. Sebbene siano in molti a pensare che la loro scelta sia abbastanza facile, è invece importante sottolineare che bisogna scegliere quello più adatto in maniera oculata perché ne esistono molti e tutti diversi tra loro. Si parla di soprammobili in stile etnico, moderno, contemporaneo o antico. Sono proprio i soprammobili antichi ad arredare e a dare il giusto tocco di personalità alle mensole del salotto o della cucina, ai mobili della camera da letto o ai pensili del bagno. Si tratta di accessori unici realizzati secondo le regole che impongono sobrietà e rigore. Il materiale maggiormente utilizzato per i soprammobili antichi è il legno, resistente e solido per eccellenza, dalle linee semplici e sobrie sebbene si possa passare all’argento e alla porcellana.

Manutenzione dei soprammobili antichisoprammobili antichi

Che siano d’argento, porcellana o cristallo è molto importante che i soprammobili antichi possano essere tenuti sempre in ordine affinché possano mantenere intatta la loro bellezza restando sempre puliti e splendenti. I soprammobili antichi in argento sono tra quelli che necessitano di più cure. Una cornice a specchio o un centrotavola perdono la loro naturale lucentezza se non trattate con cura, rendendo l’ambiente sciatto e non curato. Se si vuole evitare di spendere una fortuna in prodotto chimici + necessario ricorrere a metodi fai da te e naturali che è possibile realizzare in casa. Avete bisogno di un panno morbido, un recipiente dentro al quale scioglierete qualche cucchiaino di sale in acqua tiepida. A questo punto potete immergere il soprammobile antico in argento per almeno un’ora per poi asciugarlo non appena avrete notato che la parte macchiata è andata totalmente via. Stesso discorso per la porcellana che, se tende a rovinarsi e a lasciare quella fastidiosa patina giallastra, è possibile pulire e sbiancare con del sale da cucina inumidito con acqua tiepida. Ricordate di tenere sempre sotto controllo la bellezza dei vostri soprammobili antichi se desiderate che possano impreziosire la vostra casa per molto tempo.

 

 

 

 

 

Offerte in arrivo