Soggiorno bianco e nero

Soggiorno bianco e nero

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Soggiorno bianco e nero:scopri di più su Dalani

Sono i due “non colori” per eccellenza che, da sempre, conquistano il mondo dell’home and living e quello del fashion: il bianco e il nero. Arredare un soggiorno bianco e nero è sinonimo di stile e classe senza tempo. Lasciati ispirare da Dalani e rendi la tua casa ancora più bella. Love your home!

Soggiorno bianco e nero: must have di stile

Bianco: candore e purezza. Nero: mistero tenebroso. Per accordare in maniera armoniosa queste due splendide, ma opposte tonalità, sarà necessario capire bene lo stile che si vuole dare al proprio living. Possiamo giocare sull’optical, con un soggiorno bianco e nero che esagera con accenti di colore talvolta shock o con arredi creativi che derivano dall’epoca della Pop Art, oppure possiamo orientarci su uno stile più soft, tendente al Minimal con spunti moderni dell’architettura contemporanea. Dal soggiorno bianco e nero sono banditi pertanto mobili barocchi e complementi d’arredo troppo decorati. Le pareti del soggiorno bianco e nero saranno di tonalità bianco ottico, in modo da legare perfettamente con il bianco dei divani o di altri accessori. Sulle pareti applicate mensole e cornici nere in modo da creare un effetto a contrasto che colpirà l’occhio di chi entra. Il pavimento perfetto per il soggiorno bianco e nero può essere o total white, in marmo o in legno sbiancato, oppure con giochi di righe o quadrati, anche irregolari, in pietra. Se sceglierete l’ultima ipotesi, andrete a realizzare un vero e proprio tappeto “fisso” di una raffinatezza unica. Che arredi scegliere per il soggiorno bianco e nero? Divani in pelle, tavoli in cristallo e sedie bianche. Tonalità neutre per plasmare al tuo splendido living lo stile minimalista che tanto ami. Lasciati ispirare…

soggiorno bianco e nero

Soggiorno bianco e nero con 50 sfumature di grigio

Perchè non tingere un soggiorno bianco e nero con qualche sfumatura di grigio, che è un equo mix di queste due tonalità? Tra tutti gli altri colori, quello che più ci può aiutare a creare armonia in una sala in bianco e nero è la sua naturale via di mezzo, ossia il grigio, che spesso in questa tipologia di arredo viene scelto per tingere il divano, le poltrone e i complementi importanti, in quanto non è delicato come il bianco ma neanche importante e impegnativo come il nero. A seconda dell’intensità che mettiamo di nero o di bianco, possiamo creare colorazioni sempre differenti, che sposano perfettamente le cromie del soggiorno bianco e nero. Lo sa bene E. L. James, autrice della trilogia di sfumature più popolare degli ultimi tempi, che le racconta sotto forma di una storia d’amore intrecciata e difficile che, dopo colpi di scena audaci, riesce ad avere la meglio sfociando in un matrimonio da favola. Il soggiorno bianco e nero deve regalare sensazioni audaci e giovani, con arredi semplici, ma con briosi tocchi di luce. Per chi è innamorato dello stile Optical e ha una casa che si presta a giochi di contrasti accesi, potrà indirizzarsi verso dipinti e stampe che fanno riferimento alla Pop Art. Marilyn Monroe e Audrey Hepburn saranno protagoniste di pareti che cambiano aspetto, grazie ai sorrisi sgargianti con sfondi fluo per la prima, e alla languida tenerezza attorniata da cromie malinconiche della seconda splendida attrice. Rendi la tua casa ancora più bella con il soggiorno bianco e nero, Dalani ti ha svelato preziosi consigli!

Offerte in arrivo