Sgabello contenitore

Sgabello contenitore

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Sgabello contenitore:scopri di più su Dalani

Coniugare l'estetica con la funzionalità è uno dei principali obiettivi che si tengono in considerazione quando si arreda il proprio appartamento. Molto spesso, infatti, bisogna scegliere tra componenti d'arredo ricercati ma poco utili e componenti d'arredo pratici ma poco interessanti. Ecco allora che ci viene in soccorso lo sgabello contenitore, una  seduta particolare che da un tocco di stile all'ambiente, offrendo al contempo tanto spazio extra per le vostre riviste o altri utili accessori. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Sgabello contenitore: pratico e innovativo

Riviste, cuscini in più per il divano, i giochi dei bambini: spesso la nostra zona living si riempie di oggetti ed accessori che non sappiamo dove riporre ordinatamente. Per sfruttare lo spazio in maniera ottimale senza rinunciare allo stile nell’arredamento di casa, è possibile optare per uno sgabello contenitore, un pratico componente d’arredo in grado di unire in se il design degli sgabelli e la capienza dei mobili contenitori. Dalle forme squadrate e futuristiche in legno laccato per le abitazioni più moderne, in metallo con seduta in ecopelle per una casa di ispirazione industrial, lo sgabello contenitore è declinabile in mille stili diversi, in grado di portare efficienza e, perché no, colore nel vostro salotto o nella vostra camera da letto.

Sgabello contenitore: forme e modelli

Lo sgabello si presenta nella sua versione priva di schienale e, generalmente, priva di gambe, ovvero come un unico blocco che può avere forma cilindrica o di parallelepipedo. La parte superiore, invece, può essere ergonomica o imbottita per rendere più comoda la seduta. Accanto a queste forme classiche, non mancano soluzioni più ricercate, quali lo sgabello contenitore con quattro piccoli piedi e lo sgabello contenitore di forma svasata o trapezoidale. Osservando più attentamente uno sgabello contenitore, poi, si può notare come la seduta sia estraibile o apribile, a seconda del modello scelto: questo particolare design consente di sfruttare lo spazio interno allo sgabello per riporre oggetti di vario genere, dalle riviste ai giochi. Portate tanto ordine e funzionalità in casa, grazie allo sgabello contenitore!

Sgabello contenitore: dove disporlo e come pulirlo

Trenini, orsetti, puzzle, bambolotti: lo sgabello contenitore può dimostrarsi un alleato preziosissimo per la cameretta dei bambini. Questo pratico mobiletto rappresenta, infatti, un complemento d’arredo perfetto per la stanza dei più piccoli: da una parte offre un ulteriore appoggio sia per sedersi sia come superficie di gioco, dall’altra consente di mantenere in ordine la stanza, nascondendo tutti i giochi non utilizzati all’interno dello sgabello stesso. Lo stesso ragionamento può essere applicato a stanze diverse, ad esempio trasformando lo sgabello contenitore in un portariviste per il soggiorno, o, in camera da letto, per riporre le vostre borse . Come per i classici sgabelli, anche quelli con contenitore possono essere realizzati in materiali diversi, dal legno alla plastica. Uno sgabello contenitore, però, non dev’essere pulito solo esternamente, come una comune sedia, ma dev’essere pulito anche all’interno. Oltre a spolverare frequentemente la seduta e la superficie esterna dello sgabello con un panno umido, occorre di tanto in tanto svuotare il contenitore e procedere a una pulizia più approfondita prima di riporre gli oggetti all’interno. Se lo sgabello è nella camera dei bambini e contiene giochi o altri oggetti che vengono maneggiati dai più piccoli, è opportuno disinfettare con cura le varie superfici.

Lasciatevi ispirare dai consigli di Dalani e scoprite tutta la praticità dello sgabello contenitore! Love your home!

Offerte in arrivo