Sedie in arte povera

Sedie in arte povera

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Sedie in arte povera:scopri di più su Dalani

Le sedie in arte povera sono splendidi complementi d’arredo dall’aspetto semplice ed essenziale, ma proprio per questo piene di fascino e carattere: collocatele attorno al tavolo per rendere la vostra sala da pranzo semplicemente più accogliente. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Sedie in arte povera: la bellezza della semplicità

Le sedie in arte povera sono figlie di una solida tradizione artigianale nata negli anni ’60 del secolo scorso nelle campagne italiane, che ci ha regalato nel corso dei decenni mobili e accessori dalla linea sobria, perfetti tanto per arredare un casolare, quanto per portare una nota di frugalità chic in una casa in città. Le sedie in arte povera sono forse l’espressione più affascinante di questa declinazione tutta italiana dello stile country: apprezzatissime non solo per la loro solidità, ma anche per la bellezza del legno scuro (noce, rovere, ciliegio) con il quale vengono realizzate, hanno conquistato intere generazioni e ancora oggi continuano a sprigionare il loro fascino e a rendere gli interni davvero speciali.

sedie in arte povera

Potrete scegliere tra sedie in arte povera con schienale a vista costituito da due stecche orizzontali, che ricordano quelle delle antiche osterie di campagna e modelli che ricordano la sobria eleganza delle sedie Regency, che spopolarono agli inizi del XIX secolo. Le sedie in arte povera nascono, in effetti, proprio dall’incontro tra la frugalità dello stile rustico e la robusta eleganza dei complementi d’arredo ottocenteschi. È questo connubio di semplicità e raffinatezza che fa delle sedie in arte povera accessori unici e inimitabili.

Sedie in arte povera: per sentirsi davvero a casa

Le sedie in arte povera sono perfette per infondere una nota di accogliente calore ai vostri ambienti: poche altre soluzioni di arredamento riescono a conferire agli interni la stessa rilassata “aria di famiglia”. Le sedie in arte povera racchiudono in sé tutto il calore del focolare domestico, degli affetti semplici e genuini e l’autenticità di una vita fatta di piccoli piaceri quotidiani, come il pane fatto in casa o un caffè con gli amici più cari. Bellissimi i modelli con seduta impagliata, da collocare idealmente in una cucina rustica, attorno ad un tavolo quadrato in legno massello, abbellito da un grazioso runner in lino grezzo e da una conca di rame come centrotavola traboccante spighe di grano stabilizzate. Le sedie in arte povera sono però ideali anche per una sala da pranzo, specie se abbinate ad una credenza nello stesso stile, dotata di un’elegante vetrina nella quale esporre posateria d’argento e stoviglie in porcellana finemente decorata. Una piantana in ferro battuto in un angolo sarà il tocco finale per rendere la stanza davvero indimenticabile.

Sedie in legno in arte povera: tradizione ed eleganza

Eleganza e classe si mescolano e si intrecciano per creare sedie in legno in arte povera dalla raffinatezza singolare, realizzate con materiali e con cure di prim’ordine, capaci di regalare resistenza, qualità, senza rinunciare all’estetica e alla funzionalità. Le sedie in legno in arte povera sono ideali per arredare con gusto e ricercatezza ogni angolo della vostra abitazione con semplicità e autenticità, tipiche di un’epoca ormai andata. Come non rimanere affascinati, poi, dalle sedie in legno in arte povera con sedute in paglia, finemente intrecciata e lavorata: vi sembrerà, in un attimo, di ritornare bambine quando, sedute sulle gambe della vostra cara nonnina, ascoltavate la storia del lupo e dell’uva pendendo dalla sua bocca. Le sedie in legno in arte povera, poi, possono essere realizzate in una varietà di essenze che contraddistinguono in legno e ne definiscono la bellezza e unicità.

sedie in legno in arte povera

Sedie in legno in arte povera: spunti retrò e fascino senza tempo

Pochi elementi d’arredo uniti da una coerenza di base: le sedie in legno in arte povera regalano stile senza tempo alla tua casa. I colori castagna e nocciola del legno si mescolano creando un’atmosfera calda e rilassante in grado di trasmettere quell’accoglienza di una volta che non stanca mai. Numerosi artisti della Torino degli anni Sessanta presero parte a manifestazioni provocatorie in cui l’arte assumeva una connotazione diversa da prima. Forme nuove intrecciate a materiali per l’epoca bizzarri. Anche le sedie in legno in arte povera fanno parte di questo movimento orientandosi ad eclettici mondi dove le emozioni diventano protagoniste. Nel campo dell’arredamento esistono parecchie ispirazioni a questa corrente che ha segnato la storia. Il mondo dell’antiquariato ha forgiato mobili e oggetti come le sedie in legno in arte povera. Anche molti architetti e designer si prodigheranno in progetti di abitazioni, dove i ricordi della semplicità ospitano materiali ed elementi d’arredo tipici di quegli anni. L’arte povera regala la tipica accoglienza tradizionale e l’eleganza di un tempo.

Come acquistare sedie e altri mobili in arte povera online su Dalani

Una credenza da posizionare in cucina, o una sedia dalle linee essenziali da inserire strategicamente nella zona living: i mobili in arte povera sono un’ottima idea per scaldare le mura domestiche con dettagli che onorano la tradizione artigiana. Entra a far parte del nostro shopping club, e scopri le proposte in legno massello, faggio, noce per la cucina e la zona living. Acquistare su Dalani è facile e divertente: seduta comodamente dal divano di casa tua, seleziona i prodotti delle nostre campagne tematiche ed aggiungili con un solo click al tuo carrello! Procedi all’acquisto selezionando il metodo di pagamento più sicuro: sarà nostra premura occuparci di inviarli in breve tempo a casa tua! Lasciatevi ispirare dalle proposte Dalani e scoprite le sedie in arte povera che fanno per voi!

Offerte in arrivo