Scrivania vintage

Scrivania vintage

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Scrivania vintage:scopri di più su Dalani

Un delicato tocco retrò nel vostro studio? La scrivania vintage è proprio quello che fa al caso vostro. Linee eleganti e richiami al passato per un mobile funzionale che si trasforma in oggetto di design. Dalani vi propone qualche consiglio per scegliere al meglio la scrivania vintage che fa per voi e che regali un’allure nuova ad ogni stanza. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Scrivania vintage: atmosfera nostalgica

Scegliere un mobile retrò, come un tavolo in legno anticato o una scrivania vintage dalle linee nostalgiche, è sinonimo di buon gusto e grande raffinatezza nell’arredare la casa. Per essere definiti vintage, gli oggetti dovrebbero essere stati realizzati almeno vent’anni prima, ottenendo quell’allure di fascino passato che cattura subito l’attenzione. Il culto per gli oggetti vintage nasce dalla convinzione dell’ottima qualità che caratterizza i prodotti manifatturieri del passato, realizzati secondi metodi tradizionali e con una cura altissima anche per i piccoli dettagli. Un solo mobile vintage riuscirà a dare un aspetto nuovo a tutta la casa: delicati complementi d’arredo retrò regaleranno in un istante un’eleganza d’altri tempi ad ogni ambiente.

Scrivania vintage

In ogni casa non può mancare una scrivania per grandi o piccini: dalle morbide linee ispirate allo stile Shabby Chic al design essenziale di una scrivania in tubolare metallico, la varietà è davvero infinita. Chi ama i dettagli un po’ retrò e vorrebbe regalare alla propria abitazione un’atmosfera nostalgica dai tratti romantici, dovrebbe invece preferire una ricercata scrivania vintage.

Scrivania vintage per tutti i gusti

Realizzata in materiali naturali, primo tra tutti il legno, una scrivania vintage può essere arricchita anche con rifiniture in metallo, ad esempio piccoli pomelli in ottone per aprire i vari cassetti laterali. Per le scrivanie vintage più antiche, come quelle create negli anni ’30, si possono trovare anche ricche decorazioni, come delicati intarsi realizzati completamente in legno. Un pratico piano di appoggio arricchito con un rettangolo in pelle color smeraldo, circondato tutto attorno da un bordino dorato, è invece il segno distintivo di una scrivania vintage degli anni Quaranta. Linee più leggere ed essenziali unite a cassetti laterali rialzati da terra caratterizzano invece la scrivania vintage anni ’50, nata sull’onda dei primi esperimenti del design di serie, che cercava di portare in ogni casa un oggetto ricercato a prezzi accessibili. Questa tendenza si accentua ancora di più nel decennio successivo, dove si iniziano a sperimentare nell’arredamento anche materiali nuovi – come la plastica – e forme dal design originale. Una scrivania vintage che vuole evocare al meglio gli anni Sessanta dovrà senza dubbio essere arricchita con una lampada in plastica dai colori accesi e dalle forme tondeggianti. Regalate alla vostra casa una raffinata scrivania vintage per far rivivere il passato nel vostro studio ogni giorno!

Scrivania vintage, tocco retrò in casa

Tutte le volte che si decide di arredare la propria casa si deve prestare molta attenzione ai vari accessori e complementi d’arredo che si inseriscono al suo interno. Se si è alla ricerca di piccoli dettagli che possano rispondere alle esigenze legate alla praticità e all’eleganza non si potrà sfuggire al fascino della scrivania vintage. Si tratta di un complemento d’arredo che riesce a catturare l’attenzione e che, nella sua semplicità, rende l’ambiente ricercato e ricco di fascino. Una scrivania vintage all’interno del proprio salotto o ufficio è una vera a propria opera d’arte, soprattutto se si tratta dei modelli in legno intarsiato ormai difficili da trovare in commercio. Noce e ciliegio sono i materiali più amati perché le naturali venature del legno riescono a conferire un tocco chic all’ambiente. Posizionata all’interno del proprio salotto, vicino ad una lampada in legno ed un tavolino in vetro e acciaio, è in grado di rendere l’ambiente molto più ricercato e ricco di fascino. Nel magazine di Dalani troverai ogni giorno idee e consigli legati al mondo dell’home & living! Scegli la scrivania vintage che si inserisce alla perfezione all’interno della tua casa e lasciati ispirare dal team Dalani!

Scrivania vintage, l’arte del fai da te

Possedete un vecchio tavolo che necessita di alcune cure? Grazie ad alcuni semplici consigli è possibile rendere un tavolo verniciato color legno naturale in stile vintage. La prima cosa da fare consiste nell’avere a portata di mano il materiale necessario per la lavorazione:

  • carta abrasiva;
  • vernice all’acqua;
  • pennelli;

La prima cosa da fare consiste nel carteggiare delicatamente la superficie fino a togliere la vernice precedente. Stendete della cera in pasta su un pano pulito e rendete la superficie più pulita. Applicate la vernice ad acqua e, dopo che il tutto sarà ben asciutto, creare un effetto graffiato con la carta abrasiva. Ripulite tutti i residui e rendete la superficie completamente liscia. Utilizzate un pennello a setole dure e spennellate con della vernice trasparente così da proteggere la scrivania vintage.

Offerte in arrivo