Scrivania d’antiquariato

Scrivania d’antiquariato

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Scrivania d’antiquariato:scopri di più su Dalani

Una scrivania d’antiquariato è l’arredo ideale per arricchire il vostro studio di un delizioso dettaglio dal fascino vintage, perfetto per regalare all’ambiente un sofisticato tocco retrò. Scoprite come scegliere gli articoli giusti che rendano la vostra casa ogni giorno più bella e personale. Registrati gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la tua casa con stile. Lasciati ispirare da Dalani!

Scrivania d’antiquariato: il culto del passato

L’amore per gli oggetti vintage nasce dalla convinzione dell’ottima qualità che caratterizza i prodotti manifatturieri del passato, realizzati secondi metodi tradizionali e con una cura altissima anche per i piccoli dettagli. Mobili d’epoca, armadi classici e arredi d’antiquariato regaleranno a tutte le stanze della casa un’accogliente atmosfera di altri tempi, arredando con classe intramontabile ogni ambiente, dalla zona living alla mansarda. Dalani vi consiglia di scegliere un’elegante scrivania d’antiquariato, perfetta per donare un tocco vintage a uno studio classico, arredato con mobili in legno scuro e un lussuoso tappeto persiano ricco di colorati arabeschi. La vostra scrivania d’antiquariato si inserirà al meglio anche in una camera da letto che ama circondarsi di dettagli retrò e di pezzi unici, regalando alla stanza una sofisticata allure di altri tempi.

scrivania d’antiquariato

Scrivania d’antiquariato: la classica bellezza del legno

Solitamente realizzata in materiali naturali, primo tra tutti il legno, la scrivania d’antiquariato può essere arricchita anche da raffinate rifiniture in metallo, come ad esempio piccoli pomelli in ottone per aprire i cassettini laterali. Sofisticati intarsi lignei e un ripiano in pelle bordato d’oro completeranno le migliori scrivanie d’antiquariato, perfette per far rivivere il fascino romantico dei secoli passati, quando scrivere a mano sul proprio scrittoio era una piacevole abitudine quotidiana. Riportate il passato in casa vostra grazie a un semplice arredo come la scrivania d’antiquariato, ideale per arredare ogni ambiente con classe intramontabile e un delicato fascino nostalgico.

scrivania d’antiquariato

Quale scrivania d’antiquariato?

Scegliete una scrivania d’antiquariato di inizio secolo, come quelle realizzate negli anni ’30, abbellita da ricche decorazioni, come delicati intarsi realizzati completamente in legno. Un pratico piano di appoggio con un rettangolo in pelle color smeraldo, circondato da un bordino dorato, è invece il segno distintivo di una scrivania d’antiquariato degli anni Quaranta. Linee più leggere ed essenziali unite a cassetti laterali rialzati da terra caratterizzano invece gli scrittoi d’antiquariato anni ’50, nati sull’onda dei primi esperimenti del design, che cercavano di portare in ogni casa un oggetto ricercato a prezzi accessibili. Questa tendenza si accentua ancora di più nel decennio successivo, dove si iniziano a sperimentare nell’arredamento anche materiali nuovi – come la plastica – e forme dal design originale. Una scrivania d’antiquariato che vuole evocare al meglio gli anni Sessanta dovrà quindi essere arricchita da una lampada in plastica dai colori accesi e dalle forme tondeggianti.

Scegliete la scrivania d’antiquariato che preferite e regalate alla vostra casa la bellezza senza tempo di un arredo dal fascino romantico: lasciatevi ispirare!

Offerte in arrivo