Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

San Silvestro:scopri di più su Dalani

La notte di San Silvestro è la porta spalancata verso il nuovo anno, verso nuove sorprese, verso il cambiamento. Lasciati ispirare dall'energia della serata più frizzante.  Vivi la magia del 31 dicembre con i preziosi consigli offerti dal team di Dalani.

San Silvestro, la notte più attesa

san silvestroL’arrivo dell’anno nuovo suscita sempre forti emozioni. La notte di San Silvestro del 31 dicembre è un momento di festa da celebrare in compagnia, con il sorriso e con la curiosità per l’arrivo di tante novità. Il calendario, tracciato un bilancio dei dodici mesi appena trascorsi, ci concede un nuovo inizio. Pensate a nuovi propositi, progettate viaggi, immaginate un possibile restyling della vostra casa. All’alba di un nuovo anno, niente sembra impossibile. A San Silvestro lasciatevi andare, buttate il passato alle spalle e godetevi la festa. L’atmosfera che si respira l’ultimo giorno dell’anno è rilassata e gioviale. Se organizzate il veglione a casa vostra avrete più libertà rispetto alle classiche tradizioni natalizie. A San Silvestro si può osare in tutto: nell’abbigliamento, nel menu e nelle scelte di decorazione della tavola e della vostra sala da pranzo. Tutto deve essere frizzante, come una bottiglia di spumante. Come spesso accade, sarà il vostro tocco personale a rendere speciale il cenone di Capodanno.

 San Silvestro, tra usanze e scaramanzie

Entusiasmo, grande partecipazione, fuochi d’artificio, bollicine: sono queste le caratteristiche immancabili del Capodanno made in Italy, in equilibrio tra tradizione e nuove idee. I festeggiamenti per il passaggio dal vecchio al nuovo anno hanno radici antichissime, cariche di simbologie, a partire dalla figura di San Silvestro. Nativo di Troina (paesino della provincia di Enna), fu un monaco generoso e dotato di capacità taumaturgiche. La sua fama di guaritore miracoloso è giunta fino ai giorni nostri e ogni 31 dicembre è usanza omaggiarlo deponendo alcuni ramoscelli di alloro sulla sua tomba.

san silvestroDa nord a sud le tradizioni sconfinano spesso in vere e proprie scaramanzie, in dei riti ben auguranti per i mesi che verranno. Una delle usanze più diffuse è senz’altro quella di indossare qualcosa di rosso, possibilmente un capo nuovo. Sempre più in voga l’intimo rosso, che può essere anche tra le idee regalo più simpatiche per Natale. Nell’immaginario collettivo il rosso è il colore porta-fortuna ed è simbolo di forza, sicurezza e vitalità. Secondo alcuni la scelta del rosso è un richiamo al simbolismo cinese che decora con questo colore gli addobbi nuziali, come buon auspicio. Per altri invece l’usanza di vestirsi di rosso per San Silvestro ha origini nell’antica Roma. Con un pizzico di fantasia potrete sbizzarrirvi nel decorare la vostra tavola a tema, puntando tutto sulla passione e le virtù di questa tonalità cromatica.

Anche la classica abbuffata del cenone di Capodanno ha un significato simbolico. Durante il veglione si mangia e beve in abbondanza per augurarsi prosperità  per il resto dell’anno. Nei secoli scorsi infatti  i contadini esorcizzavano così la paura di un magro raccolto. Se siete romantiche, non dimenticate di appendere del vischio sulle porte di casa. Questa pianta sacra ha il potere di allontanare gli spiriti maligni dalla vostra abitazione e leggenda vuole che sia un portafortuna per gli innamorati che si baciano sotto i suoi rami. Se festeggerete all’aperto, non uscite di casa senza monete in tasca…la “Dea Bendata” ve le farà moltiplicare nel corso del nuovo anno. Persino a tavola le usanze profumano di scaramanzia. Le immancabili lenticchie, servite con cotechino e zampone, simboleggiano abbondanza e denaro così come i chicchi d’uva. Non scordate di offrire fichi secchi e datteri, per portare vita e dolcezza nel nuovo anno. Il momento del brindisi, allo scoccare della mezzanotte, è l’highlight della serata. Per un anno fortunato, bagnate le dita in un goccio di spumante e passatele sul collo e se il tappo della bottiglia vi dovesse colpire…tanti auguri, c’è un matrimonio in vista.

Offerte in arrivo