Salvagocce

Salvagocce

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Salvagocce:scopri di più su Dalani

Amici a cena? Una buona bottiglia di vino francese non può mancare in tavola. Per servire questa bevanda utilizzate il salvagocce, un piccolo e funzionale accessorio di design che vi consentirà di non far gocciolare il vino sulla tovaglia. Lasciatevi ispirare dai consigli di Dalani e rendete ancora più belli i vostri momenti conviviali. Love your home!

Salvagocce: accessorio di design

Salvagocce

Il campanello suona, i vostri invitati sono arrivati, è ora di sedersi a tavola e di assaporare le pietanze che avete cucinato con amore. Come accompagnare ogni portata? Con il vino! Questa esalta gli aromi e i profumi di ogni cibo, perfetto per accompagnare sia i primi che i secondi piatti e i dolci zuccherini. Il vino si presenta sotto diverse sfumature di sapori, ma si possono dividere essenzialmente in tre categorie: rossi, bianchi e frizzanti per accompagnare i dessert. Per creare una mise en place di classe è necessario portare in tavola il vino e gustarlo in calici di cristallo, doneranno eleganza alla tavola. Per versarlo con raffinatezza e non rischiare di macchiare la tovaglia bianca con le gocce di vino utilizzate il salvagocce.

Alla scoperta del salvagocce

Salvagocce

Il salvagocce è un accessorio di metallo o in plastica colorata che abbraccia il collo delle bottiglie o dei decanter, per evitare di far scendere le gocce di vino una volta tolto il tappo. Il salvagocce solitamente è realizzato in due materiali:

  • Metallo: salvagocce dal colore argentato che dona riflessi e un tocco moderno alla tavola, un piccolo cilindro dalla misura regolabile che si adatta con facilità ad ogni bottiglia.
  • Stoffa: il salvagocce è un tessuto rettangolare di cotone, spugna o feltro perfetto per decanter e bottiglie. La chiusura di questo salvagocce può essere di diversi modelli, a calamita, con un bottoncino o con un piccolo quadrato di feltro. Diverse nuance e molteplici decorazioni contraddistinguono il salvagocce in tela. Sfumature delicate per mise en place sognanti, bianco o nero per una tavola minimal e moderna.

Salvagocce fai da te

Salvagocce

Amate il fai da te e desiderate creare voi stesse un simpatico salvagocce? Ecco qui i consigli di Dalani. Prendete dei panni di feltro e ritagliate delle lunghe strisce rettangolari della tinta che più si abbina alla vostra sala da pranzo. Se volete donare colore alla stanza, giocate con tutte le cromie dell’arcobaleno e rendete l’ambiente allegro. Ora ritagliate la sagoma di una forma con la quale desiderate decorare il salvagocce in stoffa e posizionatela al centro del tessuto. Un piccolo bottone di legno vi consentirà di chiudere il salvagocce e di arricchire ulteriormente il panno. Il salvagocce che avete realizzato sarà un accessorio perfetto da regalare ai vostri invitati a Natale o a Pasqua.

Scegliete il salvagocce che più vi piace e versate con eleganza il vino ai vostri ospiti. Love your home!

Offerte in arrivo