Sacco a pelo invernale

Sacco a pelo invernale

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Sacco a pelo invernale:scopri di più su Dalani

Sacco a pelo invernale: il compagno di viaggio ideale

La magia di dormire sotto un cielo stellato, il fascino della natura, il frinire dei grilli. La vita in campeggio è avventurosa, emozionante e divertente sia da ragazzi che da adulti. Per affrontare al meglio l’esperienza del camping però occorre dotarsi degli accessori più adatti per il giorno e per la notte. Dormire in tenda o all’aperto, se il clima lo consente, è bellissimo ma bisogna attrezzarsi per godere del massimo del comfort. Il sacco a pelo invernale è un accessorio di fondamentale importanza, vi avvolge con la sua morbidezza e freschezza tenendovi caldo e cullandovi facendovi sognare.

Tipologie di sacco a pelo

Esistono diversi tipi di sacco a pelo, adatti a diversi gusti ed esigenze.

Sacco a pelo invernale a “mummia”: i modelli con questa forma sono indicati soprattutto per combattere il freddo pungente. Sono più piccoli e di dimensione ridotta: le loro dimensioni consentono al corpo di scaldare l’ambiente (l’interno del sacco a pelo) più velocemente. Nella maggior parte dei casi sono dotati di collarino e cappuccio per evitare escursioni termiche. La “mummia” offre il massimo del calore ma consente minore mobilità: essendo molto avvolgente non permette di muoversi molto e cambiare spesso posizione durante la notte.

Sacco a pelo invernale rettangolare: è il modello classico e più diffuso, adatto anche ai climi più miti. Potete sceglierlo con diverse imbottiture e tessuti a seconda delle vostre preferenze. Gite estive,  campeggio al mare, soggiorno  in ostello: tutti hanno avuto questo tipo di sacco a pelo come compagno di viaggio.

Sacco a pelo invernale matrimoniale: se non volete rinunciare a dormire abbracciati alla vostra dolce metà questa è la soluzione che fa per voi. Il calore garantito da questo modello è tuttavia minore rispetto ai sacco a pelo singoli.

Sacco a pelo per bambini: colorati, leggeri e pratici. Il sacco a pelo per bambini è un must have per una famiglia che ama le vacanze in campeggio.

L’imbottitura del sacco a pelo

Sacco a pelo a piumino o sintetico? Quello legato all’imbottitura è il dubbio principale che ci attanaglia quando siamo in procinto di acquistare un nuovo sacco a pelo invernale per la nostra vacanza in campeggio.

Sacco a pelo invernale in piuma: è la scelta più tradizionale. Queste imbottiture possono essere realizzate con piuma vera e propria o con piumini meno pregiati. La piuma è da preferirsi in ambienti asciutti ed è consigliata in situazioni dove il rapporto calore/ingombro sono importanti.

Sacco a pelo invernale sintetico: garantisce standard di comfort e calore molto elevati. Lo svantaggio è il peso superiore rispetto alla piuma e un maggiore ingombro per la minore capacità di essere compressi.

Sacco a pelo: lavaggio e manutenzione

Un sacco a pelo di qualità può durare per molti anni ma, per mantenerlo in ottime condizione, occorre “trattarlo” bene. Quando non usate il sacco a pelo lasciatelo fuori dalla sua sacca di compressione per non fare schiacciare troppo le fibre dei tessuti, soprattutto se si tratta di un sacco a pelo invernale in piumino. Per non perdere le proprietà termiche il sacco a pelo va lavato e asciugato nel modo corretto. Un lavaggio secco  o completo potrebbero rovinarlo quindi, prima di agire, controllate le condizioni del vostro sacco a pelo. Se il sacco a pelo invernale emana un cattivo odore, basta esporlo, rivoltandolo completamente, per qualche ora all’aria aperta, oppure mettere al suo interno un sacchetto di medie dimensioni contenente bicarbonato di sodio. Se vi sono delle macchie, bagnare un panno con del sapone neutro e strofinare.

Offerte in arrivo