Rosso

Rosso

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Rosso:scopri di più su Dalani

Le nuance del rosso riempiono la vostra casa di calore ed energia. Lussuosa, elegante e luminosa, questa nuance nobile è adatta alle persone dal carattere forte e sicuro, in cerca di emozioni. Lasciatevi ispirare dai consigli di stile di Dalani.

Arredare in rosso: tradizione millenaria

Il rosso è uno dei colori più amati: forte, vivo, intenso è in grado di conquistare gli occhi e il cuore. Nell’arredamento questa tonalità conferisce un’energia e un’atmosfera nuova agli ambienti e il suo utilizzo negli arredi della casa risale all’epoca romana: le “domus” dell’aristocrazia infatti, per disposizione spaziale e uso della tonalità, sono ancor’oggi un modello a cui ispirarsi. Fu proprio la casa “pompeiana” ad introdurre per la prima volta la pittura rossa sulle pareti ed il rosso scuro e denso che la caratterizzava è proprio il cromatismo ideale per le abitazioni. Se desiderate arredare la vostra abitazione con questa tonalità procedete con moderazione, senza farvi travolgere dalla sua eccessiva carica.

Se il colore dell’ ”amore” riscuote il favore di chi ha un carattere determinato e sicuro ed è sempre in cerca di forti emozioni, chi ha un’anima più tranquilla e incline al relax invece non dovrebbe esagerare con gli arredamenti in rosso che talvolta possono avere un effetto troppo adrenalinico, ecco allora qualche piccolo consiglio per una casa a tinte rouge.

Una casa in rosso: da dove iniziare

rosso 2Le nuance del rosso riempiono la vostra casa di calore, energia e carica ecco perchè i locali più adatti a questo colore sono la cucina e il soggiorno ovvero gli ambienti più “social”. Nelle aree dedicate al relax invece, inserite questa tonalità limitandovi a dettagli d’arredo e tessili: via libera dunque a tende di velluto, cuscini, tappeti e paralumi in tutte le tonalità così ricche di passione. Se inseriti su sfondi  neutri, questi dettagli garantiranno un effetto di contrasto efficace e abbagliante.

Il rosso poi si inserisce in case arredate negli stili più diversi: lo stile moderno ed etnico si prestano per dare un ruolo da protagonista a questo colore mentre lo stile shabby e scandi lo “ammettono” negli accessori e nei dettagli per rompere l’egemonia del “total white”. Accostato a tinte più fredde, il rosso dà una sensazione ancora differente: in coppia con il verde comunica armonia e senso di tranquillità, abbinato al blu trasmette fermezza e sicurezza.

Rosso: le sfumature

rosso

Esistono diverse tonalità e sfumature di rosso con caratteristiche e proprietà differenti. Rosso vermiglio, carminio e geranio rimandano direttamente al mondo naturale, e nascono dall’unione della tonalità principale con il bianco o il giallo, per raggiungere toni vicini all’arancione. Tra le sfumature più delicate del rosso ricordiamo il rosa e il pesca chiaro che possono adattarsi bene alle camere da letto perchè stemperano un po’ l’energia del colore primario, rendendo l’atmosfera più rilassata. In cucina va per la maggiore il rosso rovere, che si abbina splendidamente a pensili laccati in grigio e a nuance neutre. In soggiorno infine, dove dominano i toni caldi e luminosi, è consigliabile puntare sul “rosso veneziano”: una variante più scura del famoso rosso scarlatto.

Offerte in arrivo