Raso

Raso

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Raso:scopri di più su Dalani

Il raso è un tessuto molto delicato, utilizzato in casa per i rivestimenti di lenzuola, parure letto e tovaglie di prestigio. Caratteristica di questo tessuto è certamente il suo effetto soffice e vellutato, che lo rende molto elegante in tutte le occasioni. Lasciati ispirare!

Raso: eleganza in casa

Il raso è un tessuto che viene utilizzato di frequente per decorare o abbellire una stanza: un rivestimento elegante per un cuscino o per un lenzuolo, raffinato e chic al tempo stesso. Noto anche come satin, il raso si contraddistingue per la sua lucidità: molto uniforme, è fine ed è costituito da un’armatura nella quale i punti di legatura sono distribuiti largamente, in maniera tale da risultare invisibili. Il raso, dalla mano morbida, nella maggior parte dei casi può essere realizzato con la sera; per la casa, comunque, si può ricorrere anche a materiali meno costosi, come per esempio il rayon (che è una fibra artificiale), che garantiscono in linea di massima lo stesso effetto estetico. In altri casi, il raso è realizzato con fibre sintetiche (il poliestere, in maniera particolare) o con il cotone; in quest’ultimo caso, però, per ottenere l’aspetto lucido viene sottoposto a una calandratura.

I rivestimenti in raso in casa si possono trovare su un copridivano o su un lenzuolo, ma anche sulle tende o su nastrini utilizzati per addobbare vasi e portacandele. Gli esempi di tessuti di raso tra i quali si può scegliere sono numerosi: dal damasco al rasatello (realizzato in cotone), passando per il broccato (la cui peculiarità è la presenza, appunto, di trame broccate, cioè aggiuntive) e il lampasso. Quest’ultimo, nello specifico, è un raso di grande valore, in quanto molto antico, che tuttavia adesso si usa molto raramente. Oltre che nel guardaroba (dalle cravatte agli abiti femminili, dalle camicie alla biancheria intima), il raso nelle sue diverse applicazioni casalinghe (sia per la tappezzeria che per le fodere) ha la grande capacità di trasmettere una sensazione di eleganza e di raffinatezza. Grazioso e chic senza apparire troppo lussuoso, questo tessuto consente di ingentilire gli ambienti in cui viene collocato e gli oggetti che riveste o che decora, sempre in maniera misurata e mai eccessiva. La sua trama uniforme è un ulteriore esempio della sua bellezza omogenea, per nulla esagerata, che proprio per questo motivo è adatta a ogni tipo di abitazione, grande o piccola, moderna o antica, rustica o contemporanea.

Per lavare e pulire il raso occorre una certa attenzione, specialmente quando è di seta: il rischio che si rovini, infatti, è tutt’altro che improbabile. Proprio per questo motivo, è sempre preferibile per un lavaggio a mano che, pur essendo più impegnativo e richiedendo più tempo rispetto a quello in lavatrice, garantisce una maggiore sicurezza.

Offerte in arrivo