Ramequin

Ramequin

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Ramequin:scopri di più su Dalani

Quanto ci piace cucinare! E che bello vedere un radioso sorriso dipingersi sui volti dei nostri amici e familiari quando le nostre ricette hanno successo! Se poi avremo curato l’aspetto della tavola e delle pietanze con amorevole dedizione, il trionfo sarà perfetto: in questo potranno aiutarci i fantastici ramequin della selezione Dalani. Scopritene di più!

Ramequin: fascino classico

Nel nostro armamentario culinario ci sono accessori di grande bellezza, di cui ci serviamo persino per decorare la tavola, ma che non garantiscono prestazioni eccellenti in cucina. Altri, al contrario, sono alleati preziosi nella preparazione di alcune pietanze, ma esteticamente lasciano piuttosto a desiderare. Pensate allora ad un utensile che riunisca in sé le qualità di entrambe le categorie: credevate non esistesse? Vi sbagliavate! I ramequin della selezione Dalani, infatti, assicurano non solo la riuscita perfetta di un gran numero di ricette, ma sono capaci, con la loro semplice eleganza, di rendere l’aspetto di una tavola più bello e invitante.

Due sono le ipotesi sulla provenienza della denominazione “ramequin” per questi graziosi tegamini. Alcuni pensano che le origini del nome siano da ricondurre ad una ricetta svizzera tradizionale, chiamata appunto “ramequin”, una torta rustica a base di pasta sfoglia o briciole di pane che viene spesso servita in piccole porzioni singole in ciotoline di ceramica: col tempo, dunque, “ramequin” sarebbe passato a designare i recipienti stessi. Altri, invece, pensano che le origini del termine siano da associare al formaggio omonimo prodotto in Francia nella regione Rodano-Alpi, comunemente utilizzato per fare la fonduta.

ramequin

Ramequin: forme e materiali per tutti i gusti!

Il ramequin è disponibile in una quantità di materiali diversi, ciascuno dotato di particolari proprietà e caratteristiche.

  • Ramequin in terracotta: perfetti per le cotture dai tempi lunghi, sono dotati di un fascino rustico ineguagliabile. La terracotta, poi, mantiene i sapori inalterati e garantisce una cottura uniforme che rende i grassi quasi superflui.
  • Ramequin in ceramica: rivestiti di uno smalto che li rende resistenti ai graffi, alla corrosione e agli shock termici, possono essere lavati tranquillamente in lavastoviglie.
  • Ramequin in porcellana: eleganti, caratterizzati da notevole durezza e scarsa porosità, possono essere adoperati anche nel forno a microonde.
  • Ramequin in alluminio usa e getta: perfetti per preparare dessert da portare a casa di amici, se si ha paura che i normali ramequin non ci vengano restituiti in tempo!

ll ramequin è ottimo per cuocere in forno budini e creme, ma è altrettanto adatto per sformatini e ricette salate. Potrete però usare questo bellissimo tegamino anche soltanto per impiattare e servire le vostre ricette, come salsine o gustosi aperitivi, o per portare in tavola un mix di coloratissimi frutti di bosco. Il ramequin, poi, non ha solo forma circolare: bellissimi, ad esempio, i modelli a forma di cuore o di stella, perfetti per una cucina romantica di gusto shabby chic.

Offerte in arrivo