Primavera

Primavera

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Primavera:scopri di più su Dalani

Sedersi sul balcone o in giardino, godere dei primi raggi del sole sulla terrazza di un bar o passeggiare nel parco: è chiaro che è arrivata la primavera. Con le giuste decorazioni per la casa, si potrà godere della meravigliosa atmosfera primaverile non soltanto all’aria aperta ma anche nella propria casa.


La primavera è senza dubbio la più armoniosa tra tutte le stagioni. Dopo un inverno lungo e freddo, parchi e strade si riempiono di fiori e piante in mille colori. Ma questo tappeto multicolore non è solo da trovarsi in natura, anche la decorazione della casa può essere più gioiosa e viva: la primavera è rinascita di tutto!

Quando inizia la primavera ?

L’inizio della primavera può essere determinato seguendo quattro principi differenti: l’astronomia, la meteorologia, la fenologia e il calendario. Da un punto di vista astronomico, questo si determina attraverso il rapporto tra la posizione della Terra e quella del Sole. Il suo inizio a livello fenologico corrisponde allo sviluppo delle piante o dei cambiamenti comportamentali di animali quali ad esempio gli uccelli migratori. Secondo le meteorologia e il calendario invece la primavera ha inizio in una determinata data, e lo stesso vale per tutte le altre stagioni dell’anno.

La primavera astronomica: si estende tra l’equinozio di primavera, ovvero il 20 o il 21 Marzo nell’emisfero Nord e il 23 settembre nell’emisfero Sud e il solstizio d’estate. Lo scarto di un giorno che può avvenire di anno in anno è dovuto alla durata dell’anno a volte superiore a 365 giorni esatti. L’equinozio di primavera del 20 o 21 è il giorno dell’anno in cui vi sono esattamente 12 ore di luce e 12 ore di buio.

La primavera fenologica: la primavera fenologica inizia con la fioritura o foliazione di piante e fiori. Questa prima fioritura si verifica nell’emisfero Nord in genere durante i mesi di marzo, aprile e maggio. Per quanto riguarda invece il comportamento degli animali, possiamo prendere come riferimento la rondine, il cui ritorno in Europa significa l’arrivo della primavera.

La primavera meteorologica: la primavera meteorologica va da marzo fino a maggio e precede solitamente di una ventina di giorni quella astronomica, con una durata di tre mesi.

La primavera secondo il calendario: Come per quanto riguarda la primavera astronomica, la primavera ha inizio il giorno dell’equinozio e termina il giorno del solstizio d’estate.

L’effetto della primavera sulle persone

Per molti, la primavera significa la fine di giornate fredde e buie e potremo sicuramente aspettarci giornate più lunghe e più calde. Con il cambiamentodella stagione e del tempo, le giornate si allungano e anche la luce del giorno dura più a lungo, con conseguente aumento dei livelli di dopamina e serotonina nel corpo. Questi due ormoni sono responsabili della sensazione di benessere per gli individui e possono anche causare un certo livello di euforia e eccitazione.

Decorazioni primaverili

Colori luminosi, vivaci e fantasie floreali lussureggianti sono l’essenza delle decorazioni primaverili. Con una buona gestione della decorazione interni, si può portare non solo la primavera in casa, ma anche un sorriso sulle labbra ogni giorno. Piante e fiori freschi come tulipani o ramoscelli di salice colorati sono ottimi accessori per una decorazione che si adatti perfettamente alla primavera. Colori come giallo, verde, bianco e arancione sono toni che si adattano perfettamente a questi accessori e di conseguenza al vostro arredamento.

Decorazioni primaverili per finestre

Decorare i davanzali è facile in primavera, in quanto in questa stagione le finestre si aprono per poter godere del calore del sole e vi sarà dunque una maggiore superficie disponibile per la decorazione. Si potranno sistemare dei vasi sul davanzale con tulipani colorati, gerani piante vistose e molti altri accessori tipici primaverili. Decorare le finestre in primavera porta la freschezza e i profumi della bella stagione in casa, rendendola piena di gioia e colore.

Decorazioni da tavolo primaverili

Come le finestre, i tavoli sono perfetti per installarvi decorazioni primaverili. Tovaglie in colori vivaci e allegri, porcellane con motivi floreali o vasi con fiori di stagione sono alcune buone idee per decorare la tavola in primavera. Le margherite sono fiori tipici di questa stagione e sono perfette per essere messe in un vaso. Porteranno un tocco di freschezza in tavola!

Fiori primaverili

Una volta terminato l’inverno, giunge il delizioso tempo dei fiori. E una volta arrivata la fioritura e lo splendore della primavera anche il buon umore, non tarderà molto ad arrivare. Narcisi e giacinti sono fiori molto popolari in primavera, il loro odore rinfrescante e piacevole alleggerisce l’atmosfera. Tulipani e gerani sono anche fiori primaverili per eccellenza, e questi adorneranno non solo balconi, terrazze e giardini, ma porteranno la vitalità della natura anche in numerosi angoli della casa.

Primavera: è tempo di uscire!

Dopo un gelido inverno, ecco che arriva un bel sole caldo, ma non troppo, tipico di questa stagione, perfetto per stare all’aperto. Che aspettate allora? Potete armarvi di coperte e cestini da pic-nic, che sono spesso disponibili anche con stoviglie integrate, e fare una bella scampagnata in collina o in montagna con pranzo finale. Oppure semplicemente uscire in giardino e fare una bella grigliata in famiglia. Potrete apparecchiare la tavola con tinte delicate affini a questa stagione, ma colorate, con toni sul bianco o sull’azzurro, per dire finalmente basta al gelido inverno e benvenuta primavera!

Offerte in arrivo