Portariviste in legno

Portariviste in legno

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Portariviste in legno:scopri di più su Dalani

In mogano antico decapato o intarisato, o magari in frassino lucidato e dal design moderno, i portariviste in legno portano l'ordine nella casa delle divoratrici di libri e delle collezioniste di magazine. Lasciati ispirare da Dalani e scopri la versatilità di un complemento d'arredo elegante e immancabile. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Arredare l’ambiente con un portariviste in legno

I portariviste sono un componente d’arredo estremamente pratico che può valorizzare l’ambiente in maniera originale: questo accessorio, infatti, da una parte consente di disporre in maniera ordinata giornali, opuscoli e altri materiali, dall’altra completa l’arredamento del soggiorno o della stanza nella quale viene inserito. I portariviste in legno sono una delle soluzioni più diffuse, in quanto resistenti e versatili: il legno, nello specifico, oltre a essere un materiale di ottima qualità, lascia spazio ad abbinamenti diversi. All’interno di un soggiorno arredamento in maniera classica e tradizionale, ad esempio, si potrà inserire un portariviste dalla linea imponente e di colore scuro; al contrario, per un ambiente dominato da colori accesi e mobili moderni, si potrà scegliere un portariviste di design, in legno chiaro o colorato.La scelta dello stile dipende anche dai gusti personali ed è favorita dalla varietà di forme dei portariviste in legno disponibili; dai semplici accessori con un solo scomparto ai componenti d’arredo più grandi e dotati di spazi separati l’uno dall’altro, i portariviste in legno vengono proposti in un’ampia gamma di soluzioni diverse. I portariviste in legno più semplici hanno forma a V e costituiscono esclusivamente un supporto per appoggiare momentaneamente le riviste che si stanno leggendo, evitando quindi di lasciarle sul tavolo o sul divano.

I portariviste in legno, al tempo stesso, possono essere veri e propri componenti d’arredo nei quali riporre giornali, quotidiani e persino libri: questo accessorio ha generalmente forma rettangolare ed è suddiviso in tre o più parti; i portariviste, comunque, possono assumere le forme più disparate ed essere impreziositi da dettagli come manici, piedi e decorazioni. I modelli più raffinati e particolari possono essere scelti non solo per il soggiorno ma anche per altri ambienti, come la camera da letto.

Pulire i portariviste in legno

Per mantenere i portariviste in legno sempre puliti, è opportuno spolverarli frequentemente ed effettuare, di tanto in tanto, una pulizia più approfondita; per la pulizia quotidiana, si può utilizzare un semplice panno per spolverare, eventualmente leggermente inumidito. Per pulire i portariviste in legno, in ogni caso, si potranno utilizzare le stesse modalità adottate per detergere gli altri mobili in legno del soggiorno; è possibile, quindi, servirsi di prodotti specifici già sperimentati su altre superfici in legno. Una particolare attenzione è necessaria quando si spolverano portariviste decorati o dipinti; in questo caso, infatti, bisogna avere maggiore cura per evitare di danneggiare la decorazione stessa.

Portariviste in legno, eleganza in casa

La propria casa necessita sempre di tante cure e attenzioni, soprattutto se si è alla ricerca di un ambiente sofisticato ed elegante. La cucina è la stanza più vissuta all’interno della propria abitazione perché è il luogo nel quale poter preparare deliziose pietanze da servire ai parenti e agli amici più cari. Proprio per questo è molto importante che ogni singolo dettaglio possa essere inserito nel modo più corretto. Un portariviste in legno, posizionato all’ingresso o vicino al proprio divano, è l’accessorio adatto in grado di rendere l’ambiente più elegante. Si tratta di piccoli dettagli che denotano una grande attenzione per i particolari.

 

Offerte in arrivo