Portagioie shabby chic

Portagioie shabby chic

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Portagioie shabby chic:scopri di più su Dalani

Bracciali, orecchini, collane ed anelli sono da sempre grandi amici di ogni donna e proprio per questo meritano di essere conservati con cura e attenzione. Un portagioie shabby chic è l'accessorio perfetto: pratico, capiente ma soprattutto elegante e romantico, per una casa che fa dei dettagli estremamente femminili e ricercati un elemento imprescindibile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Portagioie shabby chic: il custode dei vostri gioielli

La storia si ripete ogni settimana ed è sempre la stessa: anche quando vi riproponete di trascorrere il sabato pomeriggio in centro senza lasciarvi tentare dalle vetrine dei negozi, siete comunque costrette a cedere di fronte ad un paio di orecchini a fiori o ad una collana lunga. Le buone intenzioni si perdono strada facendo, e i nuovi accessori, invece, dove finiscono? Senza un portagioie shabby chic rischiamo di perdere gli ultimi acquisti abbandonandoli sopra qualche mensola o nel cassetto della consolle in ingresso. Elegante, sofisticato e romantico, un portagioie shabby chic vi permetterà di tenere sempre in ordine la vostra personale collezione di gioielli. Bello quanto utile, perché quando arriva il delicato momento di scegliere l’outfit della serata aprendo il portagioie shabby chic avrete a disposizione tutte le alternative da abbinare a tubino e décolleté. Di diverse dimensioni e modelli, scegliete in portagioie shabby chic che più si adatta alle vostre esigenze: un cofanetto portagioie shabby chic, una cornice portagioie shabby chic, un portagioie shabby chic da muronon c’è che l’imbarazzo della scelta!

Portagioie shabby chic: un accessorio da esibire

portagioie shabby chic

Che si tratti di un cofanetto o di una cornice, un portagioie shabby chic non è fatto per essere riposto nel cassetto del comodino. In legno decapato, bianco avorio, decorato con motivi floreali o dettagli in pizzo, questo cofanetto diventa un elegante soprammobile da esibire in una mensola della camera da letto oppure da collocare sopra ad una cassettiera. Un portagioie shabby chic può essere posizionato anche all’interno della libreria ed utilizzato come fermalibri. Nel caso in cui si trattasse di una cornice o di un portagioie shabby chic da muro, questo accessorio si rivela perfetto per impreziosire la parete. Facile da realizzare, potrete anche realizzare un portagioie shabby chic con le vostre mani con pochi semplici ingredienti: colla a caldo, pennello, colori pastello e tanta fantasia.

Portagioie shabby chic: per le piccole principesse di casa

Un portagioie shabby chic è il regalo giusto anche per la vostra bambina. Romantico e femminile, anche lei ora potrà imitare la sua mamma e avere sempre un posto speciale dove conservare orecchini a fiori o ciondoli a forma di cuore. Le più piccole potranno sentirsi delle principesse con un portagioie shabby chic dotato di carillon al suo interno: una sinfonia da favola a una ballerina che volteggia sulle punte faranno da cornice ad una cameretta rosa con stickers fiabeschi appesi al muro.

Portagioie shabby chic: spazio alla fantasia

Se avete un spirito creativo e desiderate arricchire la vostra casa con piccoli dettagli preziosi creati con le vostre stesse mani, niente di meglio che cimentarsi nella creazione di un romantico portagioie shabby chic, per conservare ordinatamente orecchini vintage e spille dorate o anche come simpatica idea regalo DIY per l’amica del cuore. Di che cosa avete bisogno prima di mettervi al lavoro? E’ presto detto: una scatola di legno, una candela, carta vetrata, colori acrilici, stucco per legno, spray fissante, una spatola e pennelli. Iniziamo, largo alla fantasia:

  • per prima cosa, utilizzando la carta vetrata, passate con cura tutta la superficie della scatola, avendo cura di eliminare gli eventuali residui di una vecchia tinta, per preparare il vostro portagioie al cambio di look;
  • utilizzando la spatola, applicate un sottile strato di succo per legno in modo uniforme. Una volta che lo stucco sarà asciutto, eliminate quello in eccesso servendovi della carta vetrata;
  • verniciate la superficie della scatola nella tonalità che preferite. Le tinte principe dello stile shabby chic sono quelle tenui ed eteree come il bianco avorio, il rosa antico e l’ecrù;
  • una volta che il colore si sarà asciugato, sarà arrivato il momento di passare alla fase di invecchiamento, che renderà la vostra scatole portagioie tanto affascinante e seducente: con la carta vetrata rimuovete leggermente parte della vernice che avete applicato. Non servirà essere precise, l’attrattiva dello stile shabby chic sta anche nelle sue imperfezioni dolcemente retrò;
  • il tocco finale? passate una candela accesa in corrispondenza dei lati e degli spigoli, i punti in cui l’usura è più veloce, per un effetto anticato sorprendentemente genuino.

Et voilà, il vostro portagioie shabby chic DIY è pronto per ospitare la vostra collezione di bracciali, orecchini e ciondoli ed aiutarvi ogni mattina nella scelta del vostro outfit, sempre impeccabile.

Offerte in arrivo