Piattaie classiche

Piattaie classiche

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Piattaie classiche:scopri di più su Dalani

Ci sono alcune stoviglie di uso quotidiano che potete tranquillamente riporre in pratili pensili da cucina. Ma ce ne sono altre, che si distinguono per la loro bellezza, che hanno una storia, che hanno per voi un significato importante e sarebbe un peccato nasconderle dietro ante e sportelli: potrete allora esporle in eleganti piattaie classiche. Scopritene di più con Dalani!

Piattaie classiche: eleganti espositori

Pensate a quel vassoio in ceramica artigianale che avete ricevuto in dono dalla nonna, appartenuto prima di voi a svariate generazioni, che voi siete chiamate a custodire con la stessa dedizione dei possessori che vi hanno preceduto. Oppure a quel raffinatissimo servizio di piatti in porcellana che avete acquistato in un grazioso villaggio della Cornovaglia durante il vostro ultimo viaggio in Inghilterra. Non vi piangerebbe il cuore a doverli riporre tra comuni stoviglie nei normali pensili da cucina? Non meritano forse negli ambienti della vostra dimora un posto tanto speciale, quanto quello che occupano nel vostro cuore? Nascondere pezzi unici è semplicemente un delitto: date loro la giusta importanza con splendide piattaie classiche!

Piattaie classiche: il fascino della tradizione

Le piattaie classiche sono un complemento d’arredo tradizionale capace di infondere agli interni una nota di insuperabile eleganza. Adoperandole come raffinati espositori per i vostri pezzi unici, potrete restituire loro quel ruolo di regine indiscusse che avevano nelle cucine degli italiani fino a qualche decennio fa. Potrete scegliere tra due tipologie di piattaie classiche:

  • da terra: soluzioni arredo estremamente versatili e adatte ad una quantità di ambienti diversi. Se realizzate, poi, in legno massello scuro, le piattaie classiche da terra sono perfette anche per arredare un corridoio o una zona living di gusto classico o barocco, magari sormontate da orcioli e albarelli cinquecenteschi realizzati nei grandi centri della tradizione ceramica artigianale. Solitamente, le piattaie classiche da terra sono dotate di reparti con sportelli e cassetti proprio come normali credenze e presentano sulla sommità una serie di ripiani per l’esposizione di piatti e altre stoviglie. Questo non significa che, collocandole in un salotto, non possiate usarle anche alla stregua di consolle, come supporto per fotografie e soprammobili di vario genere;
  • da parete: affascinanti anche le piattaie classiche pensili. Pensate soprattutto per la cucina, hanno la forma di graziose mensoline sulle quali potrete esporre non solo piatti, ma anche tazzine, mestoli e altre stoviglie. Nella cucina country di una casa in città o nell’ambiente rustico di un casolare di campagna, ad esempio, potrete usare le piattaie classiche da parete per realizzare un’affascinante esposizione di utensili in rame e creare così un insieme di grande impatto visivo.

Le piattaie classiche prediligono naturalmente le tinte scure: di caldo legno di noce, rovere o ciliegio si sostanzia l’anima di questi bellissimi complementi d’arredo, capaci di rendere una cucina un vero e proprio tempo dell’eleganza tradizionale.

Offerte in arrivo