Pasqua shabby chic

Pasqua shabby chic

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Pasqua shabby chic:scopri di più su Dalani

Alcune feste ci offrono semplicemente la possibilità di introdurre in casa una ventata di fresca novità e di dare libero sfogo al nostro estro creativo. A breve, ad esempio, avremo l’occasione di coronare il piccolo sogno di una Pasqua shabby chic grazie ai preziosi consigli Dalani. Divertitevi con pennelli, tavolozza e tanta fantasia a creare piccole creazioni fai da te. Scopritene di più!

Pasqua shabby chic: stupire con buongusto

pasqua shabby chic coniglietto vasi

Ah, il piacere di decorare la casa nelle occasioni speciali! E il senso di soddisfazione che proviamo quando, terminata l’opera, ci guardiamo intorno e godiamo della bellezza della nostra dimora. Perché come disse Mary Poppins – e prima di lei il poeta romantico Keats – “una cosa bella è una gioia sempiterna.” E la sensazione divina di aver dato vita ad un’insieme perfettamente armonico ci fa compagnia anche nei mesi a venire, stampando sul nostro volto un sorriso di buonumore. Per non parlare, poi, della gioia che proviamo quando i nostri invitati rimangono conquistati dalla raffinatezza delle nostre decorazioni e dalla squisita cura dei dettagli di cui abbiamo dato prova: nessuno, insomma, riuscirà a sottrarsi alla delicata malia della nostra Pasqua shabby chic. Se il Natale impone  il rispetto della tradizione, a Pasqua siamo più liberi di decorare e rendere speciale la nostra casa con scelte personali di stile che riflettono il nostro modo di essere e la nostra creatività.

Piccole idee decoro per una Pasqua shabby chic

Con l’avvicinarsi della Pasqua cresce la voglia di portare in casa un tocco di colore e divertirsi con degli addobbi speciali che evocano i simboli più tipici della festa che si celebra in primavera. E per chi ama cimentarsi con i lavoretti home made non potrà certamente resistere alla tentazione di abbellire ogni stanza con decorazioni di Pasqua shabby chic. Un centrotavola dal look allegro, i colori tipici della festa più attesa dopo la fine dell’inverno e un coniglio che fa capolino da dietro un cestino in rattan intrecciato. Scopriamo insieme come realizzare alcune idee decoro per una Pasqua shabby chic:

  • centrotavola di Pasqua shabby chic: procuratevi un cestino di paglia e decoratelo con tulle, foglie di alloro e spago. Impreziositelo con uova di polistirolo lavorate con la tecnica del découpage ed è subito pronto per abbellire la tavola in maniera semplice ed originale;
  • uova di Pasqua shabby chic: pizzi, merletti, uncinetto e stoffa dalla calde tonalità pastello rivestiranno le vostra uova pasquali, ma anche decorazioni floreali fatte a mano, perline e piume per una casa che profuma di romanticismo. Usatele per le decorazioni pasquali come segnaposti, o, aggiungendo un pratico nastrino, appendetele alle maniglie delle porte o usatele come ferma tovaglioli;
  • decorazioni di Pasqua shabby chic per esterni: impreziosite il vostro giardino, balcone o veranda con un annaffiatoio vintage, riempitelo di tulipani, ovetti e coccarde color pastello ed appendetelo direttamente alla porta d’ingresso o alla finestra per un risultato country chic davvero sorprendente.

Ma non dimenticate che la Pasqua spesso cade in primavera, il periodo migliore per approfittare delle fioriture anche per le vostre decorazioni di Pasqua shabby chic potrete optare per dei raffinatissimi gigli o delle delicate orchidee.

Per una tavola di Pasqua shabby chic

La Pasqua non è un qualsiasi giorno dell’anno, né la si può paragonare a una domenica in cui decidete di preparare un lauto pranzo per i vostri parenti. Per una perfetta Pasqua shabby chic, dunque, dobbiamo curare gli ambienti con attenzione ancora maggiore. Sarà bene iniziare, naturalmente, da quello in cui decideremo di organizzare il pranzo, sia esso la sala da pranzo o un esterno, a seconda che la ricorrenza cada nel sempre imprevedibile marzo o nel più mite aprile. Proprio in virtù della consistente presenza di motivi floreali in questa tendenza stilistica così romantica, il giardino risulterà perfetto per accogliere un’elegante tavola di Pasqua shabby chic. La Pasqua shabby chic è una scelta di stile, un modo elegante, colorato e fantasioso di festeggiare!

Iniziamo dalla tovaglia: perfette per una Pasqua shabby chic saranno tinte che vanno dall’ecru al rosa cipria. Proprio, poi, come quando decidete di indossare un abito essenziale per richiamare l’attenzione sugli accessori, potrete optare per semplici piatti in porcellana, affinché gli sguardi degli astanti vengano catturati dalla finezza dei dettagli. A cominciare, ad esempio, dai portatovaglioli in ceramica finemente decorati con coniglietti o gallinelle. Per decorare i sottopiatti che armoniosamente giaceranno sulla vostra tavola di Pasqua shabby chic, potrete usare delicatissimi gigli, emblema di purezza e di regalità. Per concludere poi il pranzo in grande stile, potrete poi servire il dessert su un’elegante alzatina in ferro battuto bianco con coperchio in vetro. Questa scelta si rivelerà ancora più felice se sceglierete di pranzare in un giardino già arredato con sedie in ferro battuto, per creare un accordo perfetto di colori e materiali. Una brillante soluzione decorativa per la vostra tavola  di Pasqua shabby chic, infine, potrebbe essere quella di utilizzare piccoli annaffiatoi vintage in latta smaltata come contenitori per graziosi bouquet di lavanda, glicine o primula rosa, per creare un’atmosfera davvero da sogno.

Pasqua shabby chic: lavoretti all’uncinetto

pasqua shabby chic elegante

Le opzioni per decorare gli altri ambienti della casa sono pressoché infinite. Se volete imprimere alla vostra Pasqua shabby chic una piccola virata verso il country, potrete far ampio uso del vimini, per realizzare cestini che accoglieranno le vostre uova colorate. Per dare un tocco elegantemente romantico alla vostra dimora, potreste poi realizzare graziosi lavori all’uncinetto ed inamidarli per trasformarli in bellissimi soprammobili. Potrete scegliere tra tre semplici metodi:

  • con amido naturale. Si tratta di un procedimento adatto solo per lavori bianchi. Scaldate l’acqua e discioglietevi l’amido a cubetti, immergetevi la vostra creazione di Pasqua shabby chic, poi tiratela fuori e lasciate che sgoccioli, ma senza strizzarla. 15-17 centilitri d’acqua saranno più che sufficienti per un centrino di dimensioni medio-grandi.
  • con colla di pesce alimentare, facilmente reperibile nei supermercati. Immergete un foglio di colla di pesce nell’acqua calda, e lasciate che il vostro lavoro di Pasqua shabby chic all’uncinetto si impregni per qualche minuto, poi tirate fuori e lasciate asciugare;
  • con acqua e zucchero, in proporzione 2:5. È il metodo migliore per creazioni tridimensionali come cestini, fiocchetti e roselline. Fate bollire l’acqua e versatevi lo zucchero fino a raggiungere l’omogeneità. Immergetevi quindi il vostro lavoro e infine mettetelo ad asciugare.

E voi cosa aspettate? Lasciatevi ispirare da Dalani e mettetevi all’opera: tante creazioni di Pasqua shabby chic vi aspettano! Love your home!

I colori della Pasqua shabby chic

Quando ci si appresta ad arredare una casa in stile shabby chic bisogna prestare un’attenzione particolare alla scelta dei colori. Questo stile ha un’impronta raffinata e romantica, conferita proprio dalla scelta delle tonalità che caratterizzano mobili e complementi d’arredo. Dai tessili ai mobili, i colori pastello rendono l’atmosfera rilassata e confortevole. Le nuance che andranno a caratterizzare la vostra Pasqua shabby chic sono morbide e avvolgenti: le palette di colori spaziano dal bianco al rosa, al verde pastello al celeste. Se volete una Pasqua shabby chic puntate sulla delicatezza, sulle linee semplici, sulle decorazioni eleganti che impreziosiscono la tavola e le vostre stanze.

pasqua shabby chic piatto fiori

Tra i colori che riscuotono un successo maggiore abbiamo il “verde lucite”, una variante del verde menta con una veste sofisticata che rimanda anche alla tonalità acquarello. Questo colore emana una luce “nuova” e meravigliosa che trasforma la vostra Pasqua shabby chic in un sogno. Il verde è un cromatismo perfetto anche per la mise en place: centrotavola, runner, candele sono perfette in questo colore. Una Pasqua shabby chic non può prescindere da due concetti: semplicità e fantasia. Il bianco può essere scelto come colore di fondo: una tovaglia bianca, arricchita da pizzi e merletti, posate d’argento e la festa può “decollare”. La Pasqua shabby chic è resa speciale dai dettagli e dagli accessori: anche dei semplici segnaposto possono essere il tocco personale che trasforma e rende speciale l’evento, la vostra personalità e creatività riflessa nelle vostre scelte d’arredo.

Offerte in arrivo