Organizer per trucchi

Organizer per trucchi

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Organizer per trucchi:scopri di più su Dalani

Se ogni volta che vi truccate perdete più tempo frugando nel beauty case che nell’applicarvi il make-up, è arrivato il momento di fare ordine e dotarvi di un organizer per trucchi. Lasciatevi ispirare da Dalani per creare una perfetta postazione.

Organizer per trucchi

I cosmetici rientrano spesso nella categoria degli acquisti d’impulso, ci facciamo affascinare dagli smalti in saldo e poi li dimentichiamo nel fondo di una borsa. Con un organizer per trucchi niente andrà più perso per sempre nei beauty case, senza contare che il make-up sarà più veloce ed efficace che mai. Non possiamo garantirvi una ritrovata puntualità ma almeno non vi finirete a litigare con il fidanzato per colpa del rossetto color borgogna, poiché avete impiegato venti minuti per recuperarlo.

Consigli per organizzare i vostri trucchi

Perchè parliamo di organizer per trucchi? Per un make-up senza sbavature bisogna cominciare dagli strumenti giusti e avere una panoramica dei cosmetici a portata d’occhio vi aiuterà soprattutto a scegliere sempre la tonalità migliore da utilizzare, in base alla stagione e all’outfit. Non meno importante è riuscire a mantenere puliti e separati i vostri trucchi. Affrontiamo allora questo tema fondamentale, indagando step by step come creare una perfetta postazione per il make-up grazie all’utilizzo degli organizer per trucchi.

  1. Svuotate il beauty case su un piano di lavoro, possibilmente senza spaventarvi: troverete, infatti, anche reperti storici e imbarazzanti risalenti all’adolescenza. Assicuratevi allora di avere un cestino nelle vicinanze, perché le cose da buttare prima di utilizzare un organizer per trucchi potrebbero essere tante.
  2. Eliminate tutto ciò che è vecchio, scaduto, rotto o che sapete con certezza non utilizzerete più. I cosmetici scaduti sono veramente pericolosi per la nostra pelle ed è importante assicurarci di non averne.
  3. Prendete una spugnetta e rimuovete dai trucchi i residui di cipria o fondotinta perché la pulizia dei prodotti è ciò che più è stato compromesso dalla giungla della vostra trousse.
  4. Scegliete l’organizer per trucchi adatto a tutte le esigenze. Potete decidere di utilizzare un unico organizer, in questo caso l’ideale è il modello che prevede una struttura fissa al centro con i vari scomparti che ruotano. La soluzione migliore per avere una panoramica completa su pennelli, ombretti e rossetti: abbinarli non è mai stato così semplice. Per le victim del make-up consigliamo di combinare diversi tipi di organizer per trucchi, alternando quelli con scomparti aperti ai modelli con i cassettini.
  5. L’ultimo suggerimento è dividere i trucchi per colore ed assicurarsi che siano esibiti con le etichette bene in vista.

Divertitevi ad abbinare organizer per trucchi con diversi materiali e dimensioni, nel vostro bagno regnerà l’ordine e la vostra postazione make-up vi renderà così orgogliose che avrete voglia di mostrarla alle amiche.

 

Offerte in arrivo