Nastro

Nastro

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Nastro:scopri di più su Dalani

Esiste un oggetto che può essere utilizzato per differenti usi e situazioni, un oggetto apparentemente insignificante, ma che in realtà ci aiuta nella vita di tutti i giorni sia per la sua praticità, che per la sua capacità di decorare quello che desideriamo. Stiamo parlando del nastro, accessorio estremamente versatile. Di nastro esistono diversi tipi proprio per i differenti utilizzi che se ne vuole fare e parlare di nastri significa entrare in un mondo dalle mille risorse! In un giorno festoso, cosa c’è di meglio che decorare il proprio regalo con un nastro colorato che farà sicuramente piacere a chi lo riceverà? Quanto si può essere più carine con un nastro tra i capelli che impreziosirà il nostro outfit? Dalani sempre alla ricerca dell’attenzione per il dettaglio dedica attenzione a questo oggetto particolarmente amato dalle ragazze che intendono dare un tocco personale e creativo in tutto quello che fanno!

Il nastro: un mondo da scoprire

NastroIl nastro è una striscia di materiale flessibile, che solitamente è di tessuto, ma che può essere anche di altri materiali come la plastica o il nylon, sicuramente più resistenti e per utilizzi che necessitano una maggiore esposizione a pesi elevati. Il nastro viene generalmente utilizzato per legare qualcosa che necessita d’esser bloccato, per chiudere dei pacchetti, reggere qualcosa o persino decorare. Lo si può persino legare tra i capelli per un’acconciatura all’ultima moda o lo si può avvolgere intorno al collo. Lo si trova nelle uniformi militari, nelle coccarde e lo si può persino trovare come portamedaglie con i colori italiani. Esso è insomma utilizzato frequentemente per differenti usi giornalieri. A tutti sarà capitato di vedere delle atlete volteggiare ed eseguire esercizi particolarmente complicati unitamente all’uso di un nastro che crea dei movimenti armoniosi: stiamo parlando delle atlete che praticano la ginnastica ritmica! Eh già, esso viene utilizzato persino nello sport! Inoltre quando gli atleti vengono premiati ad essi viene consegnata una medaglia e cosa troviamo come aggancio della medaglia? Un nastro naturalmente! Esso generalmente riporta i colori italiani e viene portato con orgoglio dai nostri atleti!

Un Natale all’insegna dei colori

Il Natale è uno dei giorni più importanti nell’arco dell’anno, quello che tutti, da grandi a piccini aspettano per un anno intero perchè è un momento gioioso e d’unione e ogni famiglia si riunisce all’insegna del sorriso e della rilassatezza. Inoltre, specialmente per i bambini esso è un momento gioioso, poichè ci si scambiano i doni, tanto amati e desiderati per tutto l’anno. Proprio in questa occasione tutti utilizzano il nastro di raso o velluto per decorare i pacchetti regalo che assumono un aspetto più gradevole e festoso. Sebbene la carta da regalo venga strappata in fretta e furia per scoprire cosa ci sia sotto, è indubbio che una buona presentazione prometta sicuramente bene. Inoltre molto spesso, durante il periodo natalizio i pacchetti da regalare restano sotto l’albero di Natale per un pò di tempo e quindi, proprio per questo, è sempre consigliabile presentarli al meglio. Durante il periodo natalizio è inoltre possibile possibile applicare dei nastri colorati sull’albero di natale e scegliere il colore a seconda del tema che si è scelto per l’anno. Nel caso in cui il supporto per le palline natalizie si fosse rotto un’idea originale è quella di sostituirlo con dei nastrini colorati che daranno un tocco personale e sicuramente gradevole.

Nastro in nylon

Il nylon è un particolare tessuto, abbastanza resistente che viene impiegato per gli usi più disparati. Proprio per la sua particolare resistenza esso viene utilizzato per le fibbie, per gli argani, per attività insomma che richiedono il sollevamento di pesi elevati. Esso viene altresì utilizzato per le calzature e la cordura dei caschi ed anche per i manici di alcune borse, soprattutto per quelle che richiedo un uso giornaliero particolarmente elevato. E chi non ricorda poi gli zaini scolastici? Essi sono prodotti utilizzando nastri in nylon. Esso insomma è veramente molto utile in queste attività quotidiane che dove i pesi sono abbastanza consistenti.

Nastro per capelli

Tutti una volta nella vita avranno visto o letto il Mago di Oz e tutti oltre a ricordare le scarpette rosse di Dorothy ricorderanno le sue deliziose trecce legate da due nastrini azzurri. Decorare i capelli con i nastri colorati è stata sempre una pratica molto amata dalle ragazze che in questo modo danno un tocco personalizzato e colorato. Sul nastro possono essere applicati fiocchetti o fiorellini abbinati al proprio outfit, oppure si possono realizzare trecce facendo scorrere trai capelli un nastro di raso colorato che darà un tocco di femminilità donando luce ai capelli. Generalmente questi nastri hanno un rinforzo esterno, la cosiddetta cimossa, che tende a non farlo aprire dai lati. Quelli più economici o che vogliono dare un’aria più vintage sono invece realizzati con la stoffa e non hanno alcun rinforzo laterale causando così la sfilatura. Ecco quindi che un semplicissimo nastro potrà venire incontro alle più svariate esigenze rendendovi sempre carine e al top!

Offerte in arrivo