Menù di Natale

Menù di Natale

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Menù di Natale:scopri di più su Dalani

Per questo menù di Natale, avete intenzione di variare i piatti della tradizione apportando una ventata di novità? Dalani vi ha letto nel pensiero ed ha selezionato per voi delle ricette gustose e facili da preparare, scoprite quali

Menù di Natale e convivialità

La festività del Natale sono un momento magico e perfetto di familiarità e convivialità. Ci si ritrova tutti intorno ad una tavola imbandita, l’atmosfera calda e accogliente è impreziosita di addobbi e candele profumate che diffondono in tutta la casa pungenti fragranze natalizie. Le risate dei bambini sovrastano il crepitio della legna che arde nel camino, e tutti i commensali sono abbracciati dallo spirito natalizio che aleggia nell’aria. In questa atmosfera così gioiosa il menù di Natale rimane un elemento importantissimo, lasciatevi ispirare dalle idee di Dalani e anche quest’anno non potrete che incantare, con gusti e sapori, la tavolata di amici e parenti ai quali aprirete le porte di casa per il pranzo delle feste.

Chi ben inizia…

Pur variando da famiglia a famiglia e da regione a regione i menù di Natale degli italiani, si richiamano in un certo modo, non solo perché consumati nella più tipica allegria delle famiglie riunite, ma anche perché a certi piatti base gli italiani proprio non riescono a rinunciare, soprattutto quando si tratta di feste come è appunto il caso del Natale. Si parte generalmente con gli stuzzichini, piccoli antipasti che aprono le danze su quello che sarà un altro menù di Natale che rimarrà negli annali della vostra famiglia. La scelta in questi casi, si divide tra antipasti vegetariani, di pesce oppure di carne, l’opzione di fare un tris combinando tutti e tre si può certamente prendere in considerazione. Come antipasto vegetariano, l’insalata russa è irrinunciabile, ma si può anche optare per una fresca bruschetta di pomodorini e mozzarella. Tra gli antipasti di pesce, un vero classico sono i gamberetti in salsa rosa, fateli uscire dalla cucina serviti su foglie di insalata ed adagiati in un bicchiere da cocktail, tipo quelli del “margarida”. Infine come alternativa di carne, che piacerà soprattutto alla componente maschile dei vostri commensali, proponete il rotolino di: bresaola, formaggio fresco e rucola si mangia in un boccone e si scioglie in bocca.

I primi vincenti

Cannelloni, lasagne e tortellini sono invece i primi piatti tipici del menù di Natale, specialità che si possono declinare anche a ricette vegetariane, andando a sostituire il ripieno di carne e la salsa alla bolognese, con verdure e besciamella. Perché non rimpiazzare il ripieno di carne di tortelli e cannelloni, con un mix di ricotta e spinaci, per le lasagne invece, al posto del ragù utilizzate funghi oppure zucchine, abbinati alla besciamella ed alla mozzarella o altro formaggio filante a vostra scelta. Potete decidere di combinare anche in questo caso due tipi di primo e di servirli in un bis di gusti e sapori, optando per una variante classica ed una vegetariana. Per quanto riguarda infine i secondi piatti: gli arrosti, l’anatra o il cosciotto di maiale ripieno protagonisti sono senz’altro protagonisti indiscussi, accompagnati nella maggioranza dei casi da patate servite in differenti forme e gusti: purè, patate arrosto oppure patate al forno. Un ulteriore contorno leggero e fresco può essere anche un’insalata, provate per esempio la combinazione di finocchio ed arancia, abbinamento insolito e delicato.

…e per concludere in dolcezza

Menù di Natale

Per concludere con una nota dolce, potete sbizzarrirvi ed optare per ricette più o meno veloci e più o meno leggere, dalla macedonia servita con il gelato, al classico dolce di Natale quale per esempio il pandoro abbinato alla crema di mascarpone, caffè e amaro completano la carrellata finale. Il pranzo di Natale, è certamente una celebrazione di sapori e gusti, ma soprattutto un momento di condivisione, di familiarità che si basa sulle emozioni ed affetti che in questa festa ci si sente più che mai liberi di scambiarsi. Il menù di Natale, ha il fine di farci incontrare, di condividere dei momenti che diventano ricordi, di scambiare due chiacchere e due risate davanti al camino. In fondo non importa che tutto quello che sfornerete sia impeccabile, l’amore con cui cucinerete sarà l’ingrediente chiave delle vostre ricette di Natale.

Offerte in arrivo