Una casa a Parigi - Maison mon Amour

La Torre Eiffel si staglia maestosa sopra i tetti di Parigi. E qui, tra le romantiche vie di Marais, uno dei quartieri più poetici della Ville Lumiere, si affaccia l’appartamento di Corinne Boutin. Appassionata ed esperta di restyling, apre le porte della sua casa a Parigi per raccontarci qualcosa di più sulla sua passione che guarda al passato.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Una casa a Parigi – Maison mon Amour

Una casa a Parigi – Come fare un restyling: recupero creativo

Dopo aver ricevuto una formazione come ebanista alla prestigiosa École Boulle” – esordisce la padrona di casa, sotto lo sguardo vigile ma dolce del suo cagnolino – “Mi sono orientata verso il mondo del restyling. Il mio più grande desiderio è quello di riportare in vita oggetti ed arredi vintage. Dar loro una seconda vita”. Proprio per questo divide la sua vita tra Parigi, e quella Torre Eiffel testimone di tanti sogni, e Le Gres, nell’Alta Garonna, dove ha completamente ristrutturato un vecchio edificio.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Matrimonio tra arredamento vintage e la contemporaneità di Parigi

Uno sguardo al living, dove ci accoglie un’atmosfera colorata delle calde nuance del grigio, quasi un tributo alle mille sfumature della Torre Eiffel, simbolo della sua città. “Amo tutte le tonalità del grigio, ma anche tocchi di beige e giallo. Adoro anche il calore che il rosso sa portare in ogni ambiente”. Lo stile predominante della casa a Parigi di Corinne è quello contemporaneo, macchiato da richiami vintage e retrò. “La mia casa vive di uno stile senza tempo. Un vecchio parquet, le modanature sulle pareti e le decorazioni che mescolano varie ispirazioni”.  Eclettismo vero e proprio! “Spazio dall’amore per il XVIII secolo, all’Art Deco, allo stile anni ’50 e al design scandinavo”.

Una casa a Parigi – Come scegliere i colori per il living

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Ed è proprio il living l’ambiente del cuore di Corinne, la creazione domestica di cui va più fiera. “Anche se ad occhio nudo non si vede, ho usato sette diverse tonalità di vernice per dipingere le pareti; è questo che dona volume a tutta la stanza”. La sua passione per il lavoro manuale emerge in ogni piccolo dettaglio, come la bellissima collezione di ampolle e bottiglie di vetro, ricordo della nonna, esposte con orgoglio ed accompagnate a un vaso appartenuto alla madre: “Insieme ad un tavolo ovale che ho creato io stessa quando studiavo all’École Boulle, sono gli oggetti a cui sono più affezionata, hanno un grande valore sentimentale”. Un angolo dedicato ad uno stile decisamente retrò, alleggerito dalle trasparenze del vetro e acceso di colore dal viola intenso dei fiori. Un tuffo nel passato di una città che fu palcoscenico delle più imprevedibili e importanti rivoluzioni scientifiche ad artistiche nel corso della storia. I tesori del Louvre, le stelle del Moulin Rouge, il cinema dei fratelli Lumiere… Tutto sempre sotto lo sguardo della Torre Eiffel.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Cosa significano per te comfort ed eleganza?

“Sono affascinata dai giochi di luce. Quando cala la sera, illuminare nel modo giusto gli spazi può dare davvero un tocco in più: la corretta distribuzione dei punti luci riscalda magicamente l’atmosfera e riesce a far risaltare con eleganza ogni dettaglio dell’arredamento”.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Un elemento indispensabile in ogni casa?

“Una bella lampada, ovviamente, e delle tende per rendere accogliente una stanza”. La luce diventa essa stessa un complemento d’arredo, filtrando dalle grandi finestre che si affacciano sulle meravigliose vie parigine, da dove in lontananza si scorge la Torre Eiffel, simbolo della città degli innamorati. “Per me la Torre Eiffel è l’icona di un modo di vivere la passione attraverso maestrie architettoniche complesse, armoniosamente in contrasto con il dolce suono del suo nome a riecheggiare nella mente… Torre Eiffel… Torre Eiffel. Non ho davvero speranze“, sorride divertita.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Qual è, invece, l’elemento che ti ha fatto innamorare di questa casa a Parigi?

“Il caminetto! Quando mi sono trasferita qui, circa quindici anni fa, sono rimasta sedotta dalla possibilità di poter accendere il fuoco e trascorrere dei bei momenti avvolta dal tepore del caminetto”. A Parigi il romanticismo non può mancare! Le fiamme che danzano nel caminetto si riflettono nello specchio dall’accento barocco, che diffonde in tutta la stanza le scintille di luce del fuoco. Lo spazio si apre e l’atmosfera diventa calda ed accogliente.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Style e Restyle all’ombra della Torre Eiffel

Ma la vera passione di Corinne, ora, è il restyling. Da dove deriva questo interesse? “Da sempre prediligo i lavori manuali, giocare con i tessuti e con i colori”. A partire dalle tecniche più tradizionali fino a quelle più moderne, Corinne trova sempre il modo più elegante e delicato per dare nuova vita agli oggetti vintage sui quali lavora. “Ho iniziato studiando le tecniche considerate più tradizionali, per poi passare a quelle più contemporanee. Per dare nuova vita ad una poltrona, ad esempio, amo usare le materie naturali come il lino grezzo”.

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Stoffe e colori per un arredamento vintage – Sfumature di grigio

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Non solo tessuti. Per reinventare una poltroncina, si può anche ricorrere alla pittura. Ed allora la fantasia corre, per lasciare posto all’arte. Lasciandosi ispirare da quella Torre Eiffel che di arte e architettura è sinonimo. Tessuti e colori diventano le materie prime grazie alle quali Corinne regala una seconda vita agli oggetti di cui si innamora. “Mi piacciono le cose semplici: non uso materiali diversi per il restyling di una sola poltrona. Ma se lavoro su diverse sedute, allora, mi piace giocare con materiali diversi… una la rivesto di lino, l’altra in velluto. Per rinnovare dei cuscini bastano dei tessuti di recupero, creando contrasti tra i materiali e giochi di colore: le nuance del grigio si fondono con quelle più calde del legno naturale, in una giocosa alternanza di sfumature e forme che possono decorare con semplicità il letto.

Torre Eiffel Style: sfumature di Parigi

Il colore gioca un ruolo importantissimo. “Amo l’unione di stoffe e colori differenti. Un vero e proprio matrimonio di materie prime ed idee. Ad esempio, si può scegliere una tinta di base e declinarla in tutte le sue sfumature!”. Una passione concreta, che Corinne ha saputo far diventare realtà nel suo lavoro e, soprattutto, tra le pareti della sua casa a Parigi. Un’ispirazione che nasce dalla storia e dai colori della città. In un vero e proprio Torre Eiffel style!

Casa a Parigi, Casa, Parigi, Arredamento, Vintage, Matrimonio, Colori, Arredamento Vintage

Ma la città della Torre Eiffel è anche da gustare, con la sua haute cuisine famosa in tutto il mondo. Una tavola candida, punteggiata dei colori preferiti di Corinne: il giallo dei bicchieri e dei fiori delicati, perfetti centro tavola, e le tinte naturali di una tovaglietta che dona movimento con i suoi intrecci. Bon appétit!

Foto: Westwing

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline