Stile contemporaneo - A casa di Marcel Graf

Tre cassette per gli attrezzi, un cagnolone ed un ambiente dal tocco ruvido e al tempo stesso accogliente. Sembra strano? Nient’affatto, siamo a casa di Marcel Graf. Stile contemporaneo nel cuore di Berlino.

Dalani, Stile Contemporaneo, Casa, Cucina, Fai da Te, Stile, Ispirazioni, Stile, Living, Natura

Stile contemporaneo – A casa di Marcel Graf

Marcel vive sulla strada. Non proprio così, ma quasi. Infatti, il Ceo di Barefoot Living ha acquistato questo appartamento dalle ampie vetrate, praticamente a ridosso della strada. Così può sempre vedere cosa succede là fuori. Chi vive qui? Marcel e il suo cane, Molly, un regalo di un vecchio zio. Da quel momento sono inseparabili. Marcel e Molly vivono qui esattamente da quattro settimane. Qual è quel elemento di casa che più gli piace? La parte anteriore con le ampie finestre. Grazie a questa struttura, molti pensano che la casa sia uno showroom o un negozio. Niente di più sbagliato!

Dalani, Stile Contemporaneo, Casa, Cucina, Fai da Te, Stile, Ispirazioni, Stile, Living, Natura
Dalani, Stile Contemporaneo, Casa, Cucina, Fai da Te, Stile, Ispirazioni, Stile, Living, Natura

Stile contemporaneo – Cucina e Fai da Te

Ciò che colpisce di più (oltre alla grande vetrata anteriore e il grande cagnolone) è la cucina. Un ambiente di totale relax, insieme alla zona dell’ingresso e al sottoscala, dove troviamo tre cassette portatutto in legno. E questa non è una cosa da poco. Infatti, il suo stile inizia proprio da qui, dal suo strumento per una ricca attività fai da te. Grazie a questo piccolo segreto, la sua casa è così come la troviamo. Marcel ha gusto e sa perfettamente come abbinate stili ed esigenze abitative, con un design personale e coinvolgente. In fondo, Barefoot Living rispecchia questa filosofia living, un mood riproposto anche da Til Schweiger, uno dei maggiori collaboratori della sua start up. Un’estetica morbida, colori tenui, dal blu ai toni di grigio, tonalità di beige e terra uniti a materiali naturali e delicati. Una tavolozza di colori ed emozioni davvero insuperabile.

Dalani, Stile Contemporaneo, Casa, Cucina, Fai da Te, Stile, Ispirazioni, Stile, Living, Natura

Ispirazioni Living per uno stile contemporaneo – Marcel Graf si racconta

Marcel ci mostra la sua cucina in stile industrial con elementi legati al suo paese di origine e una camera da letto in pieno stile Barefoot Living, con elementi dal sapore industrial e mille combinazioni differenti. Tutto è condito da un’atmosfera silenziosa ed intima, perfetta per rendere ancora più speciale questo piccolo ambiente di casa. Questo perché Marcel riesce sempre a trovare il dettaglio in più pronto a fare la differenza, come il vecchio tavolo della cucina. Un dettaglio d’arredo appartenuto alla nonna e combinato ora con vecchie sedie risalenti al 1890, acquistate in un particolare mercatino delle pulci nella sua zona d’origine.

Dalani, Stile Contemporaneo, Casa, Cucina, Fai da Te, Stile, Ispirazioni, Stile, Living, Natura

Stile Contemporaneo è attenzione alla natura

Le cassette portatutto in legno sottolineano ancora di più il fascino di questa abitazione. Sono l’elemento perfetto con il quale Marcel crea i ripiani della cucina, l’angolo bar nel soggiorno e tanti altri piccoli dettagli di casa. I legno di questi elementi è ruvido e ricco di naturali imperfezioni che lo rendono così unico, vissuto ed originale. Vivere questi ambienti equivale a viverli due volte, dentro e fuori le mura di casa. L’armadio della camera da letto è un’altra delle creazioni di Marcel, così come i bastoni porta tende, ricavati da vecchi elementi in ferro. Tutto torna a nuova vita.

Dalani, Stile Contemporaneo, Casa, Cucina, Fai da Te, Stile, Ispirazioni, Stile, Living, Natura

Lo stile contemporaneo e la felicità secondo Marcel Graf

Cosa lo rende felice? Un tocco di musica, il suo cane Molly, i magici scorci che si intravedono dalle sue vetrate a vista e il suo stile così unico e autentico, perché è proprio lui stesso a crearlo. Una piccola storia di casa pronta ad essere vissuta ed ascoltata.

Testo originale: Teresa Mayer – Foto: Westwing

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline