Musica di Natale - Weekend chalet style

Una baita incastonata nel cuore delle Alpi, a disegnare il volto più magico del Tirolo. Una sinfonia perfetta a comporre la musica di un weekend di Natale tutto atmosfera e famiglia. Jelena Enzmann, Direttore Creativo di Dalani Germania, ci apre le porte della sua casa immersa nei profumi dell’Austria, tra muschio, fai da te e fuga dalla realtà.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi

Musica di Natale – Stile Chalet

Il sorriso dolce e rassicurante di chi ha sposato completamente la rigenerante filosofia living delle montagne, Jelena ci aspetta all’ingresso della sua baita che domina la città di Wattens, non molto distante da Innsbruck, vera icona per gli amanti dei mercatini di Natale. Il piccolo cancello in ferro è sostenuto da una colonna in pietra che sembra portare sulle proprie spalle l’intero peso della staccionata composta da tronchi d’albero. Gli abeti intorno, la legna raccolta sullo sfondo e il look decisamente Rustic Style della padrona di casa ci fanno immediatamente immergere nelle atmosfere di una casa fuori dal tempo.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori

Qui il ticchettio degli orologi ha un suono diverso“, ci conferma Jelena. “Non ho una connessione ad internet e la ricezione della linea telefonica è pressoché inesistente. Una combinazione di elementi perfetta per rilassarsi davvero, dimenticandosi completamente della frenesia del mondo reale. Tutto ciò che si può fare sono lunghe passeggiate con i miei cani, cucinare e riposarsi nel godere delle meraviglie naturali del luogo“. Una scelta obbligata che, siamo sicuri, la Creative Director di Dalani Germania ha compiuto molto volentieri.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori

Chalet rustico Living fai da te

Il soggiorno e la sala da pranzo della baita trovano in sedie e poltrone le vere protagoniste della zona living. Una soffice pelle di pecora rappresenta un dettaglio fondamentale per riscaldare l’ambiente ed esaltare il mood rustico che, per definizione, appartiene ad un perfetto rifugio lontano dai logoranti stimoli metropolitani. “La panca ad angolo in legno è uno degli elementi che preferisco. E’ incredibilmente accogliente e ha il potere di esaltare l’innato ruolo della tavola quale punto di incontro e aggregazione nella vita famigliare“. E tra essenze legnose e venature a vista, ci chiediamo quale possa essere il passatempo decor di Jelena. “Semplice, ammorbidire la matericità rigorosa dei complementi con le fattezze smussate di una marea di cuscini“.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te
Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Un passione fai da te dall’enorme impatto visivo, la cui unica complicanza risiede nell’imbarazzo della scelta delle dimensioni, dei colori e della forma più adatta. Il segreto per uscire dall’impasse? Puntare sui grandi classici! “La mia preferenza è caduta sui caratteristici cuscini a scacchi, giocando su diverse sfumature di rosso e di verde. Non solo si adattano meravigliosamente allo stile delle feste, ma rappresentano un incredibile accento di calore grafico in qualunque ambiente aspiri a qualificarsi come rustico”.

I cuscini? I fiori di una casa Rustic Style

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

M’ama, non m’ama? Una domanda che Jelena si sarà posta all’infinito nel disporre i cuscini nei diversi angoli della sua casa, come petali dei fiori più colorati nel paesaggio alpino. E se le linee geometriche e regolari si caratterizzano per l’enorme capacità d’arredo nel riempire gli spazi con soffice fare, le pulsioni più romantiche si trasformano in dediche indelebili avvolte dalle trame delle varianti a forma di cuore. I simboli del Natale che le personalizzano sono solo la ciliegina sulla torta, un iconico omaggio alle feste che verranno.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te
Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Da appoggio o a sospensione, abbinati a campanelle o a piogge di piccoli lucine, pulsano inebriando gli occhi e lo spirito con tutto l’amore per la casa delle feste. La fantasia Vichy ritorna quale fil rouge sulla soffice corposità delle tendine bianche e rosse. Texture ripresa dalle note verdi dei tessuti disposti sui davanzali, dove trovano rifugio tre piccole statuine di cervi che non possono che rimandare alla favola di “Bambi”. Un accenno alla capacità di sognare della fanciullezza che nel periodo natalizio riscopre un perfetto palcoscenico.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Musica di Natale tra sogni e pied de poule

Anche per la camera da letto Jelena ha scelto “comfort” come parola chiave per la scelta dei complementi. Qui, una nuvola di cuscini con trame a maglia si alternano agli esemplari con fantasie di cervi che rimandano a quelle del piumone. Noi di Dalani cogliamo al volo la citazione delle statuine a tema del soggiorno, nella tacita ma manifesta intenzione della padrona di casa di creare una sorta di continuità nella storia d’arredo della baita. Le tonalità, quelle della terra, sono accese per contrasto dalla rossa intensità dei tessuti abbinati. Tra tutti, spicca la texture pied de poule che rifinisce con fare geometrico la composizione figurativa del letto.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Anche per la camera da letto ho scelto di puntare su grandi classici in equilibrio tra geometrie e simbolismo. Una soluzione che, in una baita, si adatta comunque a tutte le stagioni. Ovviamente, con il susseguirsi dei mesi, cambiano i materiali. Per l’inverno adoro la flanella. E’ pura tradizione declinata in un caldo abbraccio“. Neanche a dirlo, le luci soffuse delle candele, protette dall’abbraccio della ghirlanda che già lascia trapelare il talento della padrona di casa per il fai da te, abbinate all’essenza legnosa dell’ambiente, trasmettono una sensazione di tepore dalla quale ci lasciamo cullare durante la nostra visita guidata.

Decorazioni fai da te

Una casa da favola, condita da ricami rustici di colori e fantasie. E, nonostante l’importanza estetica dell’ambiente, l’occhio cade sulla spettacolare semplicità delle decorazioni che con tanta gentilezza donano alla casa quella tipica anima vissuta e personale per la quale Dalani coltiva una passione smisurata. E la colonna sonora dell’ambiente si configura immediatamente come un ritornello di fai da te.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Spesso cerco del muschio o raccolgo nelle pinete qui intorno pigne e rami spezzati”, continua la padrona di casa. “Amo creare decorazioni utilizzando gli elementi della natura. Quest’anno, per esempio, ho sostituito la tradizionale corona dell’Avvento con una composizione di muschio decorata con rami di abete. Una fantasia di cuoricini la riveste, accompagnata da piccole stelline di legno create da me. Un’idea semplice ed esteticamente molto fresca!

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Uno dei momenti più belli è quello in cui, passo dopo passo, osservi le tue creazioni prendere forma. Un processo in divenire che fa esplodere l’adrenalina, nella conferma che la tua idea decor si stia rivelando una soluzione efficace e originale“. Un passaggio che Dalani vuole condividere con tutti voi, in una sorta di “Prima e dopo” in movimento.

La sinfonia perfetta? Questione di dettagli!

Nella sinfonia dell’ambiente, i dettagli rappresentano la chiave di violino per dare un suono inedito a ciò che può apparire ormai scontato e già visto. Mi diverto a decorare le aste delle tende con rami e tante piccole lucine. Gli aghi di pino, in particolare, emanano un profumo meraviglioso, sono particolarmente durevoli e sono facili da installare. E i cuori, elementi che, come avrete notato, ritornano di continuo nei diversi ambienti, sono caratterizzati da un potere evocativo impareggiabile“. Sorride Jelena con aria sognante. “E poi, il loro battito simbolico scandisce alla perfezione il ritmo del Natale, no?!“.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Natale in e outdoor: il consiglio di Jelena per Dalani

I rami d’abete si prestano per definizione alla creazione del feeling natalizio. Non solo indoor, ma anche e soprattutto negli spazi outdoor. Magari per decorare una balaustra. “La mia è in effetti una soluzione dettata dall’esigenza“, ammette divertita Jelena. “Presto grande attenzione anche agli esterni poiché la baita non dispone di grandi spazi adatti ad accogliere l’albero di Natale dei miei sogni. Ma, come si dice, ho fatto di necessità virtù, e mi sono affidata al mio innato istinto fai da te per trovare un’idea di cui sono particolarmente fiera“.

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Un consiglio strategico e di facilissima realizzazione. “Anche se non si dispone di un albero, si può scegliere di impilare alcuni dei doni ricevuti in anticipo, immancabili per chi come me non sa resistere all’entusiasmo e alla curiosità di osservare la reazione di coloro che li ricevono. Con un po’ di fantasia, e un pizzico di apertura mentale da parte degli ospiti rispetto alle intuizioni decor, il risultato ottenuto è quello di un originale e curioso albero di Natale. Tra l’altro, già decorato..” Il sorriso che la padrona di casa lascia trapelare conclude e avvalora in grande stile la sua tesi. “L’unico problema sarà quello di non cedere alla tentazione di scartare i pacchetti!

Un invito di fiammelle

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

Candele e lanterne sono ovviamente degli immancabili per le feste. “Pigne, tronchi e legnetti sono perfetti per essere lavorati e plasmati in vere e proprie sculture natalizie. Qualche candela ad illuminare il tutto, e il risultato è quello di un piccolo presepe in chiave rustica. Un invito davvero goloso per i vicini, specie al crepuscolo. In particolare, mi piace abbinare elementi di diverse dimensioni per creare un effetto di movimento.

Dalani is coming to town

Musica, Natale, Weekend, Casa, Style, Dalani, Baita, Alpi, Fiori, Fai-da-te

E a proposito di crepuscolo, la sera si avvicina e per noi di Dalani arriva il momento di salutare Jelena. Il suo non può che essere un “arrivederci” tematico, che si rivela, senza parole, nel tocco da maestro che la padrona di casa esibisce lasciandosi immortalare sullo sfondo delle meravigliose montagne alpine. La tazza con fantasia Vichy a quadretti bianchi e rossi che sembra colorare così l’intero paesaggio. Un ulteriore elemento a fungere da collante tra l’ambiente interno e quello esterno, sul fil rouge della texture che ha accompagnato il nostro percorso dall’inizio. Cosa possiamo dire? Una vera chicca da Creative Director.

L’attesa del Natale è dolce, ma lo scorrere del tempo va aiutato con piccole fughe dalla città fatte di weekend a tema, proprio come questo“. Quindi, per citare Santa Claus, Tirolo, Jelena is coming to town!

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline