Casa galleggiante: Coastal style

L’incanto di vivere sul mare combinato alle infinite possibilità offerta da una città? Un quesito risolvibile con una semplice equazione: casa galleggiante. Scoprite con Dalani il volto Coastal Style di Parigi e dintorni. Mollate gli ormeggi. Si salpa!

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Vivere in una casa galleggiante: living Coastal Style

Levallois Perret, piccola cittadina immersa nel distretto di Île-de-France, non molto distante dalla città di Parigi. E’ qui, tra gli echi dei panorami della Torre Eiffel e i riflessi della Senna, che incontriamo Stéphanie. Giovane imprenditrice, ma soprattutto incontenibile spirito libero, la donna è la fondatrice di Easy River, società che offre servizi di manutenzione e pulizia per case galleggianti e barche. In un giorno di sole, ci facciamo raccontare il sogno di un living prêt-à-porter scandito dall’infrangersi delle onde.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Da dove nasce la scelta di questo stile di vita?

Io amo alla follia questa sensazione di libertà”, racconta ispirata Stéphanie. “Vivere in una casa galleggiante equivale ad affrontare la quotidianità immersi nella rigenerante atmosfera che solo le vacanze sanno offrire“.

Com’è nato il progetto della casa galleggiante?

Alla base di tutto si è configurato da subito il concetto di luce. Il living è ovviamente di ispirazione Coastal, traendo la propria essenza direttamente dalla Senna. Questa casa galleggiante è stata progettata pensando a grandi vetrate e soffitti molto alti, per garantire la massima luminosità. All’esterno, le terrazze riprendono tale disegno, esaltandone la prospettiva“.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Casa galleggiante: consigli per un arredamento in stile marinaro

Ma come scegliere l’arredamento in stile marinaro per una casa galleggiante?

Sono state le materie prime, fondamentali per qualunque barca, a guidare le mie scelte: legno, acciaio e vetro. Ho voluto creare l’atmosfera di un soppalco attraverso la combinazione di un arredo minimal combinato ad uno stile marinaro più dichiarato, fatto di accessori quali il classico salvagente arancione“.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Casa Galleggiante? Cucina con isola a colori

Non c’è casa galleggiante senza la rispettiva cucina con isola. Il gioco di parole racconta alla perfezione i motivi della scelta degli arredi per la zona kitchen. Una cucina in stile Coastal, certo, ma che non rinuncia alla praticità di arredi moderni dalla grande funzionalità. “Una cucina con isola permette una grande libertà di movimento durante la preparazione e la lavorazione degli alimenti. Possiede inoltre una spiccata componente strutturale in grado di dividere e definire gli ambienti“.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

L’isola come punto focale della stanza, circondata da sgabelli alti in metallo con schienale, alternati a modelli dotati solo di seduta. La cucina bianca e nera richiama lo stile optical, ammorbidito dal parquet in legno, ripreso poi anche dalle mensole a parete, che funge da collante con la zona living. Uno splendido forno ad incasso e un coloratissimo lampadario pendente a forma di goccia completano un quadro in cui nulla è lasciato al caso.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Il grande tavolo rettangolare in legno bianco è il cuore della zona pranzo, elemento sapientemente disposto a contrasto con le sedie in materiale plastico trasparente. Un gioco in cui la struttura si annulla nell’incontro con elementi esteticamente leggerissimi. La stessa impercettibile filosofia di arredo che ritroviamo nelle grandi vetrate della sala. Armadi e credenze a parete ottimizzano l’utilizzo degli spazi senza ingombrare, mentre una versione argentata dello stesso lampadario a sospensione visto in cucina suggella l’unione ideale dei due ambienti.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Poltrone, chaise longue e cuscini tra indoor e outdoor

Una casa galleggiante è caratterizzata da un’insita componente di relax, che nel mio caso prende forma nell’angolo lettura. Qui, una chaise longue in pelle nera dal design moderno si affianca ad una tipica brandina da barca, reinventata come divanetto anche grazie ai cuscini con decorazione di stellina. Un omaggio allo stile marinaro, in chiave Love Boat“, afferma divertita Stéphanie.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Gli ambienti en plein air non sono da meno. Un colorato salottino outdoor composto da chaise longue in materiali plastici e un tavolino ricavato da oggetti di recupero creano un ambiente speculare a quello indoor, con una vista decisamente più suggestiva. Il resto è opera dell’acqua in perpetuo movimento, e di qualche vaso da balcone disposto lungo il perimetro della casa galleggiante.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro
Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Camera da letto sull’acqua

Anche la camera da letto riprende l’idea del soppalco, su una base in legno con tanto di armadio ad incasso. Addormentarsi coccolati dal dondolare delle onde, siamo sicuri, non ha prezzo. I dettagli, neanche a dirlo, giocano un ruolo fondamentale.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Il lavello del bagno, per esempio, è realizzato in pietra su una consolle in legno naturale molto chiaro, a ricreare le atmosfere della riva di un fiume. Tutto intorno, conchiglie decorative, accessori etnici e arredamento vintage colorano gli spazi con contrasti visivi e sensoriali molto forti, ma sempre in perfetta armonia.

Come cambia la vita di chi decide di acquistare una casa galleggiante?

Il cambiamento più forte percepito è sicuramente quello dei ritmi di vita. Non è tutto semplicemente molto più rilassante. Adesso le mie giornate sono scandite anche dalle stagioni, dalle circostanze naturali quali alluvioni o temporali. Tutto è anche molto più dinamico, ma nel senso positivo del termine. C’è un ritorno alla natura in grado di portare con sé benefici insperati, e quasi dimenticati nel contesto di una vita frenetica quale può essere quella di una città come Parigi. E poi, non dimentichiamo che nei viaggi non si ha più l’ansia del prenotare voli last minute, trovare gli hotel più adatti ecc”.

Secondo te, qual è il profilo del candidato perfetto per vivere in una casa galleggiante?

Al giorno d’oggi la percezione del vivere in una casa galleggiante è molto cambiata. Non si tratta più solo di artisti in cerca di uno stile di vita originale. La maggior parte delle persone che compiono questa scelta ha tra i trenta e i quarant’anni. Si trasferiscono con le loro famiglie, semplicemente alla ricerca di nuovi spazi“.

Casa-galleggiante, Barca, Arredamento, Casa, Colori, Consigli, Parigi, Style, Stile-Coastal, Casa-in-stile-marinaro

Pensi di tornare a vivere sulla terra ferma un giorno?

Credo proprio di no! Una volta che hai provato a vivere in una casa galleggiante non puoi più tornare indietro. L’unico motivo per lasciarla? Trasferirmi in una più grande…

Foto: Westwing

 

 

 

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline