Una dimora zen

Mondi in equilibrio, conciliazione degli opposti, bilanciamento delle forze spirituali, questo rappresenta il Tao Orientale dove Yin e Yang, il bianco e il nero, convivono reciprocamente. L’antica cultura cinese narra da millenni di una sapiente convivenza degli opposti naturali, una tradizione di pensiero che si è estesa ad ogni ambito della vita. Ecco che anche la casa orientale esprime perfettamente l’essenza di questo principio attraverso linee essenziali, forme pulite e minimaliste, decori fusion e l’uso di materiali naturali come legno e bambù. La natura ha un ruolo fondamentale, come insegna la dottrina del feng shui, indoor e outdoor si compenetrano legate dalla costante presenza del verde. Le dimore del Sol Levante accolgono e avvolgono in una speciale aura zen coloro che le abitano, regalando un’infinita sensazione di benessere spirituale.

Feng shui

Il Feng Shui è un sistema di principi che regolano la filosofia dell’abitare in armonia con gli elementi naturali. Outdoor e indoor sono un’unica realtà: il verde del giardino si trasferisce negli spazi di casa con piccoli bonsai e piante sempre verdi per interni.

Incontri d’arredo

Due sedute poste specularmente una di fronte all’altra, dall’aspetto semplice e confortevole. Geometrie perfette e minimalismo formale sono pensati per disegnare soluzioni abitative libere dal superfluo, vicine alla mente e al cuore.

Green & Nature

Il verde è senz’altro uno dei colori protagonisti nelle dimore zen, presente nei decori floreali ma anche nei complementi d’arredo come tende, tessili e cuscini. I riflessi di giada abbinati alle diverse sfumature del legno sono un tocco di eleganza esemplare. La casa orientale è green anche di fatto: la scelta dei materiali di arredi e decori è dettata dal rispetto per la natura e i suoi elementi.

Filosofia Fusion

Est e Ovest si incontrano tra le pareti di casa creando un connubio unico e speciale. Gli spazi strutturati all’occidentale, con nette divisioni tra zona giorno e zona notte, vengono arredati con decori ed elementi orientali: letti futon, armadi e consolle della tradizione e deco del folklore locale. Così nasce la casa fusion!

Giardino zen

Nella mistica cultura orientale la natura, e il rapporto dell’uomo con essa, è fondamentale. Per questo il giardino è considerato uno spazio importantissimo della casa, al quale dedicare minuziosa attenzione. Giochi di verde, piante e fiori intrecciati, si intervallano a specchi d’acqua e statue votive… Il giardino è il luogo della spiritualità incarnata, spazio adibito al relax e alla riflessione interiore.

Forme contemporanee

Lo stile orientale non è solo tradizione millenaria. Anche gli arredi si reinventano con il tempo dando vita a nuove soluzioni home&living. È il caso dei punti luce, quello che si vede in questa stanza, per esempio è caratterizzato da un motivo semplice e lineare riconducibile al minimalismo zen ma con un tocco di modernità.

 

Testo: Gaia Marzo
Credit: Room decorating ideas

Margot Zanni

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App