Trend dal Salone del Mobile 2016

La 55esima edizione del Salone del Mobile ha giocato le sue carte ed è ora di tirare le somme. La nostra Style Director Margot Zanni è andata in giro per voi durante la settimana del design e vi racconta tendenze, must have, novità e grandi conferme dall’evento più trendy dedicato al settore.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Trend dal Salone del mobile 2016

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Il trend più forte messo in evidenza dal Salone del Mobile 2016, che secondo me racchiude in sé l’intero mood della 55esima edizione della manifestazione dedicata al design, è riconducibile al concetto di “interiorità”, inteso come modo di vivere la casa. La concretizzazione del desiderio percepito, in maniera sempre più preponderante, di vivere un ambiente cosy, confortevole, in grado di proteggerci dal mondo esterno, così ipercinetico. Ormai sommersi da continui stimoli derivanti dai social media, da una vita indaffarata e convergente, la casa deve trasformarsi in un rifugio personale.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Una tendenza anticipata e già esplicitata da molti brand, primo fra tutti Cassina. La storica azienda italiana che ha fatto e continua a fare scuola con i suoi grandi pezzi, da settembre 2015 vanta Patricia Urquiola, designer spagnola naturalizzata italiana, alla direzione creativa del brand. La designer ha ora lanciato una collezione di divani dalle linee morbide e sinuose, andando contro la tendenza che ha caratterizzato gli ultimi venti anni, fatta di forme rigide e minimal e un design ricco di spigoli. La Urquiola ritorna alle curve, perfette rappresentanti di quella dimensione più morbida e di coccole che la casa di oggi vuole rappresentare. La designer lascia il proprio marchio proseguendo una tradizione alla quale dona una maggiore contemporaneità grazie al suo essere donna.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Salone del Mobile 2016 – Interior design o design interior?

Questo concetto chiave è poi da ricondurre a quello di “spiritualità”. Mai come in questo caso, infatti, il design diviene “interior”, nella ricerca personale che ognuno di noi compie del proprio essere e della propria personalità, appunto, all’interno della casa. Le declinazioni in termini Home and Living possono essere le più svariate: per alcuni semplicemente questione di riti, per altri solamente di colori o di forme. Il tutto secondo una prospettiva assolutamente contemporanea.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

L’altro grande trend raccontato dal Salone del Mobile 2016 di Milano, legato al concetto di interiorità me nettamente distino da questo, è legato alla filosofia del “Bring the outside in“, del ricreare una dimensione naturale anche all’interno della casa. Portare indoor il verde che si trova al di fuori, nei prati e nei boschi. Questo perché viviamo in un mondo estremamente urbanizzato in cui uno spazio verde si presenta sempre come una manna dal cielo in qualunque occasione. Basta pensare ai giardini verticali, ai vasi impilabili, ai materiali outdoor che ora vengono riscoperti per gli ambienti interni o alle piantine disposte in cucina. Su Dalani decliniamo spesso questa tendenza attraverso ispirazioni come Jungle, Tropical o Soft Tropical. La casa, insomma, deve essere un progetto finalizzato a perseguire una dimensione ecologica, sostenibile e naturale.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Salone del Mobile 2016 – Trend materici e colori

Per quanto riguarda i trend materici possiamo parlare di una predominanza di velluto, cotone e materiali naturali. Perfettamente ripresa dai colori, in generale soft, ma non classicamente pastello, in grado di continuare perfettamente quella ricerca di interiorità da parte della casa. Non mancano alcuni accenti cromatici più decisi, quali senape, mattone e il verde smeraldo. Ma si tratta di audaci riflessi immersi in un contesto di palette dalle sfumature molto naturali.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Il design: grande protagonista del Fuorisalone 2016

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Di particolare interesse, quest’anno, il Fuorisalone di Milano. Assolutamente promossa l’iniziativa di allestire mostre ed installazioni in antichi palazzi nobiliari della città. Iniziando da palazzo Bovara, dove Elle Decor ha creato un meraviglioso giardino all’interno del cortile e arredato il primo piano dell’edificio con la sua “Soft Home“, raccontando la casa di domani, confortevole, tecnologica e interattiva. Il titolo rimanda ad una doppia accezione del termine, inteso sia come abbreviazione di Soft Tech, sia come dimora accogliente e confortevole.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

A Palazzo Francesco Turati, il collettivo “Masterly – The Dutch” ha aperto le porte al meglio del design olandese. Qui, Edward Van Vliet presenta la collezione di pouf per Moroso, trovando nel colore blu il proprio elemento principe, attraverso una serie di pattern incredibilmente accattivanti.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Cesare Correnti 14, parte del circuito delle 5 Vie di Milano, ha presentato la mostra “Ladies and Gents“, utilizzando gli spazi di tutto il primo piano della struttura. Questa la vera novità del Salone del Mobile 2016: la città che vive davvero il design. Il contatto tra gli stucchi ricchi di storia, e non di rado anche fatiscenti, che ritrovano un’attuale contemporaneità attraverso l’allestimento di un progetto creativo.

Nonostantemarras si conferma un imperdibile, sempre in grado di stupire coinvolgendo designer e progetti di impatto. Quest’anno presenta delle terrecotte e delle tavole ispirate alla Sardegna, in un dialogo contemporaneo tra tradizione e modernità. Brand che Dalani conosce molto bene, Segno Italiano sta attuando un importante progetto di re-branding. Il suo nuovo nome, Eligo, racconta l’attualità di un progetto dal respiro più internazionale e accattivante.

Tom Dixon, archistar della 55esima edizione del Salone del Mobile, spicca per il progetto “The Restaurant“, in collaborazione con l’azienda israeliana Caesarstone, alla Rotonda della Besana a Milano. Meraviglioso edificio tardo-barocco nel quale prende atto una revisione del concetto di cucina, in grado di superare le convenzioni di un luogo obbligato della casa.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Un’occasione imperdibile per fare due chiacchiere con un’icona del design mondiale, no?!

Salone del Mobile 2016 di Milano – Faranno parlare di sé…

A livello di prodotto, una menzione speciale va a Laboratorio Paravicini che ha editato la nuova linea di piatti “Play Plates“, richiamando magiche atmosfere circensi con disegni ispirati agli acrobati. Teatro dell’evento, una meravigliosa installazione in cui i piatti si muovono veramente.

Brand che Dalani conosce molto bene, Segno Italiano sta attuando un importante progetto di re-branding. Il suo nuovo nome, Eligo, racconta l'attualità di un progetto dal respiro più internazionale e accattivante.
Brand che Dalani conosce molto bene, Segno Italiano sta attuando un importante progetto di re-branding. Il suo nuovo nome, Eligo, racconta l'attualità di un progetto dal respiro più internazionale e accattivante.

Grande must have di questa edizione del Salone del Mobile, una seduta che ricorda la fattezze di un trono. La genesi deriva dagli iconici modelli a pavone degli anni ’70 in bambù che caratterizzavano gli outdoor, classicamente abbinati a grandi cuscini bianchi. Moltissime le re-interpretazioni proposte, quella di Moroso tra tutte. Una sedia che ci riconduce infine al concetto di interiorità dal quale siamo partiti, capace di proteggere e coccolare con le sue linee avvolgenti. Conosciuta come modello outdoor, è ora riproposta e riscoperta per gli ambienti interni.

Salone del Mobile 2016 – In tour con Margot Zanni

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Nella settimana del Salone del Mobile 2016, la nostra Style Director Margot Zanni ha ha voluto coinvolgere un gruppo di ospiti selezionati in una delle attività più stimolanti che hanno caratterizzano le sue giornate, attraverso un tour organizzato durante la mattina del 13 aprile. Con un percorso mirato, costituito dagli stand più interessanti della Fiera, Margot ha scelto di raccontare le attività di aggiornamento, selezione e scouting alla base delle offerte presentate quotidianamente sul sito, facendole vivere in prima persona ai suoi compagni di viaggio: Federica Sciancalepore di “WhyNot Mag“​, Laura Renieri​ di “The Old Now​”, Valentina Caiazzo di “Polkadot​” e “A misura di bimbo“​, Valentina Silvestrini di “Cosebelle Mag​”.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Il Tour di Dalani ha visto delle tappe importanti negli stand di iconici brand del design come Missoni Home, Moroso, Poltrona Frau, Trussardi Casa, Frette, Pedrali e Skitsch. In ognuno di questi appuntamenti, Margot ha sottoposto all’attenzione dei propri ospiti le novità più importanti e i trend che caratterizzeranno l’arredamento di interni nei prossimi mesi, dialogando con i rappresentanti aziendali e confrontandosi direttamente con i partecipanti al tour, per poi concludere il viaggio con un pranzo nel ristorante Sadler, presente all’interno della Fiera.

Margot ha poi puntato sulla creatività di due giovani architetti, i Simple Flair, per visitare il distretto di Brera. Tra le tappe del loro tour: Dimore Gallery, una casa galleria, curata da Dimore Studio; La Rug Collection by Daniel Libeskind, con i tappeti disegnati dall’archistar polacco; Il design finlandese di Marimekko presso P8, che indaga il rapporto tra funzionalità, fantasia e realtà.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

L’Orto Cinetico dello Studio Piuarch, realizzato sul tetto dell’edificio, con un’installazione optical ottenuta attraverso essenze botaniche.

Immancabile, La Pelota, location che quest’anno ha ospitato Hay. Il brand danese è presentato attraverso un suggestivo allestimento a labirinto che permette di osservare dall’alto l’intera collezione.

Casa Vitra, allo Spazio Edit, ha presentato l’installazione “Colour Wheel“, della designer olandese Hella Jongerius, dedicata alle collezioni di tessuti, colori e materiali del brand. La storica azienda svizzera ha inoltre proposto una selezione di prodotti della Vitra Home Collection, offrendo un spazio dove i visitatori possono trattenersi e godere dell’atmosfera.

Di grande impatto, il nuovo Cappellini Point, spazio espositivo in cui arte, cultura, design e moda si intersecano in un flusso creativo. Un loft distribuito su due volumi principali, che invita il visitatore a interagire con i vari prodotti per godere di un momento di relax o per uno scambio informale con l’azienda. Ad animare l’ambiente, delle coloratissime proiezioni floreali. In particolare, hanno attirato la nostra attenzione, il divano  e la poltrona “Adaptation” di Fabio Novembre e la serie di sedute “Embroidery” firmate dal designer svedese Johan Lindstèn, che riproducono le 4 stagioni.

Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend
Salone del mobile, Arredamento, Casa, Colori, Design, Trend

Foto: Francesco Romeo per Dalani

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline