Paris Mon Amour

paris interior

In occasione della nuova edizione di Maison & Object – il più importante evento espositivo per la casa e l’arredamento, Dalani Magazine vi propone “New Paris Interiors”, un libro scritto da Ian Phillips e Angelika Taschen e dedicato agli appartamenti più belli della città dell’amore. Un classico per gli amanti dell’interior design e della capitale francese. Dietro le atmosfere romantiche di Parigi esiste un mondo conosciuto da pochi, fatto di abitazioni da sogno, insolite soluzioni d’arredo, mix di stile audaci e colori intensi.

Edito da: Taschen

 

Un paradiso di colori

paradiso colori

“Non posso vivere senza colore!” – Queste le parole pronunciate dall’interior designer Michelle Hand, proprietaria di uno splendido appartamento di 120 mq nel centro di Parigi. Entrando in casa, si nota che ogni stanza ha un’anima propria: pareti in viola o verde si sposano con le tinte arancio delle altre camere della casa. Alto là agli spazi vuoti: accessori vintage come un modello di barca danese, un gruppo di sedie e un armadio originali di un vecchio teatro. Dettagli che arricchiscono l’ambiente con dettali confortevoli, senza appesantirlo.”

 

Uno sguardo sulla Senna

lampade rosse e arancioni

Spostandosi in città si intravede la casa di Martin Hatebur, avvocato svizzero e famoso collezionista d’arte, che può godersi il suo café au lait preferito davanti ad un panorama quantomeno esclusivo: le rive della Senna. Con più di 100 opere sparse nella sua casa di Parigi e di Basilea, Hatebur ha il privilegio di vivere in due spazi arredati in funzione dei capolavori collezionati. Un’altra sua passione? Le lampade, soprattutto quelle dell’amico e designer francese Arik Levy, di cui possiede tutte le copie dei suoi lavori.

 

Le influenze di Atene a Parigi

salotto giallo

Un’altra location degna di nota per IanPhilips e Angelika Taschen è un palazzo chiamato “Nouvelle Atene”, di proprietà del designer di scarpe Christian Loubouton. Linee tipiche del Neoclassicismo con influenze urbane londinesi offrono un mix architettonico unico. Ciò nonostante, l’interno della casa non ha uno stile ben preciso: si può parlare piuttosto di un collage di colori e ricordi di vacanze e oggetti acquistati in vari mercatini, ognuno dei quali ha un valore speciale per il designer.

Testo originale: westwing.de
Traduzione: Pasquale Strati
Foto: Taschen

Pasquale Strati

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App