News from Maison&Objet - Tropical

Maison&Objet: un nome legato indissolubilmente alle news del mondo dell’arredamento, del lusso e dell’avanguardia. La fiera parigina compie 20 anni e lo fa in grande stile, confermando i numeri che ormai la consacrano come uno degli appuntamenti più attesi del panorama dell’home decor mondiale. Oltre 3000 espositori in uno show room di 250 mila mq e un afflusso di visitatori stimato attorno alle 80.000 unità. Dalla prima edizione del 1995, la mission di Maison&Objet è sempre stata la stessa: riunire in un unico evento fieristico aziende e designer provenienti dal mondo dell’arredamento, includendone ogni categoria, dal tessile alla decorazione, dai profumi agli accessori, senza dimenticare luxury, arte della tavola e mondo bambino. Il grande successo e l’interesse del pubblico per l’evento hanno fatto sì che, a vent’anni dalla sua fondazione, venisse esportato con orgoglio anche in Asia e America: dopo il lancio nel marzo 2014 di Maison&Objet Asia a Singapore, nel maggio 2015 sarà presentata la prima edizione di Maison&Objet America a Miami Beach. Un’impresa globale di moda per la casa, che unirà news progettuali e commerciali provenienti da tutti i continenti.

Dalani, News, Trend, Design

L’evento internazionale è tornato in scena a Parigi dal 23 al 27 Gennaio in occasione del suo XX° anniversario, coinvolgendo brand, artigiani e designer che ancora una volta hanno potuto mettere in vetrina la loro creatività e le loro news innovative, nell’ottica di promuovere i living trend delle prossime stagioni. Molto più di un semplice farsi conoscere, i brand partecipanti si sono messi in luce puntando soprattutto a creare un’unione tra il design e il gusto del pubblico, interlocutore  sempre attento alle nuove ispirazioni per la casa dei sogni… Dalani non poteva che figurare tra gli invitati di questo importante compleanno, buyer e stylist hanno girovagato come dei moderni avventurieri tra gli otto padiglioni divisi per stile e hanno tirato le somme delle loro scoperte preferite.

Dalani, News, Living, Design

Dalani top three – Design expositions

Un fil rouge che collega tradizione e tecnologia: ecco come si presentava il percorso espositivo della fiera parigina, alla quale hanno partecipato tutti i nomi più celebri dell’home decor mondiale, mostrando le loro news creative. Tra le numerose esposizioni presenti, Dalani ha voluto stilare la sua top list.

Dalani, News, Trend, Design

Il primo posto se lo aggiudica Nendo, con la “Chocolatexture lounge”, ospitata al padiglione 8. Lo studio nippo-italiano capitanato da Oki Sato, designer of the year 2015, ha voluto sorprendere con un concept dalla semplicità disarmante ma capace di regalare gradevolissime esperienze sensoriali. Lo spazio definito dai 2000 tubi di alluminio da 8 millimetri, verniciati con un degradè color testa di moro, coinvolgeva gli spettatori creando una inaspettata suggestione: quella di essere circondati da una morbidissima onda di cioccolato. La lounge è stata arredata con diversi pezzi firmati dal progettista giapponese prodotti e personalizzati con colorazioni ispirate alle sfumature del cacao, da aziende come Cappellini, Desalto, Emeco, Glas Italia, Moroso e Offecct. Sotto una teca, al bancone del bar, protetti come dei gioielli, i cioccolatini creati appositamente per l’occasione, forme scultoree per una strabiliante taste-experience. Il cioccolato è stato plasmato in 9 differenti formati e texture, ognuno corredato dalla rispettiva onomatopea giapponese che ne suggerisce la speciale esperienza sensoriale. Impossibile decretare il vincitore, erano tutti assolutamente favolosi!

Dalani, News, Living, Design
© www.maison-objet.com

Al secondo posto Dalani posiziona il design di De La Espada, brand artigianale di lusso che con la sua presenza ha confermato il trend ormai sdoganato del gusto nostalgico degli anni ‘50 e ‘60. I nuovi prodotti di Luca Nichetto e Autoban risultano essere  una sintesi perfetta tra lo stile contemporaneo e la sapienza artigianale dei mobilieri di una volta.

Dalani, Design, Trend, News
© www.maison-objet.com

Al terzo posto Black Body, l’azienda francese specializzata in complementi di illuminazione, che ha stupito con uno stand abbagliante, dove la fredda tecnologia incontra il calore dell’ home decor, trasformandosi in esili strutture che custodiscono gli innovativi OLED (Organic Light Emitting Diode). Le loro teche di marmo e cristallo racchiudono poeticamente i cerchi luminosi, come a proteggere questa neonata tecnologia che, sappiamo per certo, reincontreremo sicuramente nelle prossime edizioni di Maison&Objet.

Dalani, News, Design

Trend Tropical

Il viaggio tra le news dell’home decor ha toccato tappe affascinanti, come abbiamo visto, capaci di coinvolgere ogni emozione umana grazie alla simbiosi tra sensazioni corporee, tradizione e innovazione. Ciò che non è sfuggito al nostro occhio esperto è quello che sarà  il trend in voga nelle prossime stagioni. I nostri stylist hanno avuto conferma delle loro previsioni, e Dalani è pronta a raccontarvi tutto.

Dalani, Tropical, Design, Style
© Foto 2: Living4Media

Spesso la frenesia del vivere contemporaneo ci fa dimenticare l’importanza dell’evasione, quell’innata voglia della mente di trovare un’oasi di serenità, geografica e metafisica. Se è vero che il cuore di casa batte all’unisono con quello di colui che la abita, allora perché non cominciare a sognare tra le sue pareti? Ecco a voi il Tropical Style. Atmosfere alla Gauguin avvolgeranno di puro fascino esotico ogni stanza, tessendo un melting-pot di forme, colori e fantasie catturate dalla natura tropicale. Ananas, palme, pappagalli: se si desidera donare quel pizzico di fascino tropical all’arredamento non si può rinunciare a soprammobili e stampe raffiguranti i suoi simboli, ben impressi nell’immaginario di ognuno di noi e fonte di ispirazione per i designer della fiera francese. Naturalmente l’importante è non esagerare. Il bon-ton richiede sempre pacatezza, specialmente se si tratta di tendenze briose, ma un oggetto artigianale o un cuscino con texture a tema, abbinati alle giuste sfumature, sapranno rinnovare con eleganza il living.

Dalani, Tropical, Trend, Living
© Living4Media

Colori living

In tutto il suo splendore, il Tropical Style si è distinto tra le news del Maison&Object per la sua caratteristica identificativa: il colore. Dopo un inverno accarezzato da nuance delicate e tonalità del legno, ora il living si rivoluziona a partire da gradazioni accese e vivaci. Una su tutte? Il blu. Il Classic blue, certamente, ma anche le sue infinite varianti, come lo Scuba Blue e l’Aquamarine, eletti da Pantone trend colors della prossima stagione. Un tuffo nelle limpide acque dell’Oceano direttamente dal vostro living, per toccare con mano la fresca corposità del blu profondo, sulle pareti per esempio, per trovare poi la tranquillità delle tinte chiare, ideali per vestire divani e letti. Il colpo di pennello finale? Un accento di Lucite Green, da privilegiare per piccoli dettagli, come cuscini, vasi e portacandele.

Dalani, Colori, Style, News
© Foto 2: Living4Media

Il blu si presta a colorare ogni ambiente di casa. Perchè allora non scegliere quadretti, orologi, vasi e un soffice tappeto per ravvivare con eleganza anche l’angolo più celato?

Dalani, Colori, Trend
© Living4Media

Il piumaggio degli uccelli esotici, l’intensità della polpa dei frutti più golosi, la lucentezza della natura: non c’è davvero limite alla palette tropicale, news della primavera/estate 2015. Le gradazioni del blu si prestano davvero ad ogni accostamento, siano esse ton sur ton o notevolmente contrastanti. Tra gli abbinamenti più consigliati quelli con giallo, verde, azzurro e rosso.

Dalani, News, Trend, Colori

Style News

Grandi rivelazioni, che affermano una forte volontà di stupire. Maison&Objet è la dimostrazione che lo stile al giorno d’oggi è qualcosa che prescinde dalla personalità, specialmente se si parla di home decor. Fantasia e innovazione, tecnologia e tradizione: tutto è concesso. L’unica regola resta sempre la stessa: osare, come forma mentis, come forma d’arte, anche nel nostro piccolo vivere quotidiano.

Testo: Roberta Zuliani – Alessandro Pennesi
Foto: Gaia Marzo per Dalani

Roberta Zuliani

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App