Stile Neo-classico

Questo soggiorno è stato arredato con grande sensibilità: un chiuso angolo di conversazione attribuisce allo spazio una struttura definita mentre i mobili sono nobili e senza tempo. Una scala cromatica sobria, nei toni del grigio e del nero, impedisce che l’ambiente risulti noioso se non addirittura piccolo-borghese. Un esempio eloquente dell’abitare con eleganza!
 

Turbinio sul soffitto

Il lampadario a candelabro in stile veneziano regala solennità all’ambiente. Grazie alla colorazione sobria è comunque leggero e discreto.

Proscenio in stile

Il tavolino di vetro è il palcoscenico ideale per complementi d’arredo che si alternano di continuo e amplifica la teatralità degli elementi di colore.

Tono su tono

I divani in tinta con il tappeto si fondono visivamente con il pavimento, allargando lo spazio.

Buone letture

I libri riposti nel ripiano inferiore del tavolino sono accessori eleganti che non solo arredano lo spazio ma testimoniano gli interessi del padrone di casa.

A tinte fosche

Tonalità scure evitano che l’ambiente si appiattisca e amplificano l’effetto dei contorni puliti.

Personalità

Le sedie antiche aggiungono un tocco personale ma si inseriscono nell’interno grazie al colore scuro.

Come al museo

Non soltanto per tesori autentici: una semplice colonna bianca innalza comuni complementi d’arredo al rango di opere d’arte.

 
 
 

Foto: Nicolas Koenig/trunkarchive.com

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline