Metropoli ad arte – CowParade style

Che una mucca possa definirsi “d’artista” è un concetto tanto bizzarro quanto apparentemente surreale, ma quando è la città a trasformarsi in un pascolo metropolitano, invaso da mandrie di tutti i colori, allora è la fantasia a diventare realtà. Nasce un nuovo concetto d’arte, quella che reinventa le strade di tutto il mondo, che accompagna la fruizione dei cittadini, che supera le barriere del conosciuto entrando a far parte del quotidiano. Un’arte che diventa componente fondamentale per opere di charity in tutto il mondo, regalando un sorriso non solo per la simpatia e l’originalità dell’iniziativa artistica, ma anche per l’importante collaborazione a grandi progetti umanitari. Dalani ci accompagna così in un viaggio dove l’immaginazione e l’ironia si riassumono… in una mucca. Provare per credere: è iniziata la CowParade.

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

Foto 1: © CowParade / Foto 2: © loudtiger

Da New York a Milano: un tour a cielo aperto

Giocosa e divertente, la CowParade inizia il suo tour nel 1999 a Chicago, fino a giungere nel corso degli anni in ben 79 metropoli mondiali come New York (2000), Londra (2002), Tokyo (2003), Milano (2007), Parigi (2000), San Paulo (2005) e Istanbul (2007).

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© beautifulcataya

Lungo questo periodo si afferma come uno degli eventi artistici en plein air più conosciuti, sia per la sua curiosa e originale concezione, ma soprattutto per l’ampio panorama creativo che presenta, dando la possibilità ad artisti di tutto il mondo, e non solo, di esprimersi liberamente. Proprio per questo la CowParade tocca varie tappe, dove designer, scultori, pittori, celebrità, architetti e fotografi originari del posto vengono selezionati in base al loro personale “progetto mucca”, successivamente esposto in giro per la città.

Dalani, Metropoli, Arte, Colori
Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© jaime.silva

Tra spazio e metropoli

Promuovere una nuova arte, palpabile e viva, percepibile a tutti. Inevitabile quindi la scelta di una location ancora più vicina al fruitore: la sua stessa città. Uno spazio aperto, dove il quotidiano si fonde perfettamente con la creatività, in una visione più leggera ma dall’impatto forte e deciso. Chi si aspetterebbe mai di trovare dietro l’angolo una mucca in resina dalle dimensioni reali?

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© nicholasbittencourt

Ecco che il conosciuto ingloba l’arte, colorandosi e contemporaneamente adattandosi alla fantasia, giustificandosi al pubblico come qualcosa di strano e inatteso, ma comunque sorprendete. L’eclatante, il diverso all’urbano di tutti i giorni diventa così un divertente modo di giocare con la propria metropoli, concependo una nuova fruizione artistica. Trovare una mucca finta per strada, magari in pieno centro, non apparirà più tanto strano…

Dalani, Metropoli, Arte, Colori
Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© Foto 1: rob stalnaker / Foto 2: beautifulcataya

Il nuovo country style

Ma perché proprio una mucca? L’identità moderna ed evolutiva del tessuto urbano, in perfetta simbiosi con la frenesia della civiltà contemporanea, viene contrapposta all’immagine per eccellenza della tradizione, l’animale che più rappresenta la cultura agreste. Un sottile confine tra passato e attuale che ancora una volta viene rispolverato dall’arte. In equilibrio con le esigenze dell’epoca, prende spazio una concezione esplosiva e vibrante, dove colori e creazione si fondono perfettamente con l’immaginario campestre.

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© scchiang

Ma la mucca è anche una conoscenza e un affetto universale, assorbita in maniera diversa dalle varie società. Può essere sacra, storica, legata all’immaginario della vita di una volta, ma ciò che comunemente più la personalizza è sicuramente la simpatia. Cosa c’è di più familiare di una mucca?

Arte in libertà: un nuovo trend in città

E proprio come una tela d’arte, la mucca ha indiscutibilmente un’ampia mole su cui lavorare. Il progetto della CowParade nasce dallo scultore svizzero Pascal Knapp, dall’insolita richiesta del padre di riprodurre un bovino in fibra di vetro dalle dimensioni reali e tridimensionali, da utilizzare successivamente come supporto per gli artisti che avrebbero partecipato alla Mostra d’arte di Zurigo.

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© jaime.silva

Un’idea originale e particolarmente innovativa, a cui seguirono gli stampi per i prototipi da utilizzare nella celebre manifestazione, ampliando a varie forme il modello. Reinterpretare a proprio piacere le superfici, elaborarle con vari materiali e decorarle in maniera sorprendete spetta poi all’artista, rendendo così unica e personale ogni mucca. Fino ad ora sono state realizzate più di 5.000 modelli, tutti diversi tra di loro…

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© SanwiseGamgee

Shangai 2014-2015: che abbia inizio la CowParade

Nel settembre 2014 è stata inaugurata la nuova CowParade, giunta ormai alla sua 80^ edizione. Ospite nella prima tappa di Shangai, è stato organizzato per l’occasione uno spettacolare evento di presentazione delle mucche d’arte, contando oltre 500 esemplari firmati da artisti locali. Alla fine del 2014 mille mucche colorate hanno invaso anche Detroit, mentre già nuove tappe della manifestazione sono state programmate per il 2015, tra città in California, Colombia, Giappone e Francia.

Dalani, Metropoli, Arte, Colori
Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© Dicky

Charity e collection

L’ultimo grande traguardo di questa originale iniziativa è sicuramente la vendita all’asta dei vari esemplari, con successiva donazione dei ricavati a enti e organizzazioni benefiche locali. Sia per lo scopo particolarmente meritevole che per l’unicità di ogni pezzo, molti collezionisti e appassionati d’arte si interessano così all’acquisto delle mucche della CowParade, ammirate per mesi lungo le vie della loro città. Un’idea creativa si ripropone inoltre nei modellini in scala degli originali, decorati seguendo il progetto dell’artista, che permettono a tutti di avere un autentico pezzo di CowParade nella propria casa.

Dalani, Metropoli, Arte, Colori

© beautifulcataya

CowParade. Prossima tappa: Dalani

Una casa all’insegna dell’arte? Anche su Dalani arriva la CowParade! I divertenti modellini conquistano con la loro creatività ispirata agli originali, diventando dei perfetti spunti per un living sempre più originale. Una vera e propria collezione dedicata ai più appassionati o un fantasioso dettaglio da scegliere secondo il proprio gusto. Per i più creativi arriva anche il simpatico kit per creare la propria mucca, completo di tutto il necessario per colorarla e decorarla a piacere. Un vero pezzo unico firmato da voi, certificato dall’apposito librettino in dotazione dove è possibile scrivere nome dell’esemplare, artista, data e luogo di creazione. L’arte della città diventa ancora più personale, invadendo anche la casa. Cosa non fa la simpatia di una mucca… Cliccate sulla foto in basso per creare la vostra CowParade!

Dalani, Arte, Colori, Style

Testo: Sara DiNuzzo

Sara Di Nuzzo

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App