Juicy Salif by Alessi - Reinvenzioni contemporanee

Ci sono domande alle quali non è possibile dare una risposta. E ce ne sono altre per le quali la risposta migliore consiste nell’impossibilità di darne una sola. Dalani presenta un’altra icona firmata Alessi, da oltre 25 anni protagonista indiscussa del design mondiale, e di un dibattito che continua ad indagarne il significato più profondo, oltre la funzionalità. Un mistero che, a celebrazione della sua storia, si tinge di bianco…

Alessi7

Juicy Salif by Alessi – Question(e) di design

Universalmente riconosciuto, nella sua funzione, come “lo spremiagrumi”, Juicy Salif è l’oggetto più controverso del XX secolo. Disegnato da Philippe Starck nel 1990, deve la sua genesi ad un guizzo creativo abbozzato sulla carta di una tovaglietta da pizzeria, tra le sagome distrattamente disegnate dai cibi consumati. Quasi un messaggio in una bottiglia, che ancora oggi custodisce il proprio mistero.

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

L’ispirazione? Semplicissima, come accade sempre con i colpi di genio. Un piatto di calamari sul quale spremere del limone.

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

Il nuovo volto di un’icona del design… Di bianco vestita

Dagli anni ’90, Juicy Salif è al centro di un vortice di discussioni che ne indaga la natura e il senso. La funzionalità è chiara, definita, massima. Il significato più profondo è invece celato dalle infinite possibilità di interpretazione che l’oggetto ha per definizione, riuscendo in questo modo a diventare, in maniera sempre diversa e dedicata, parte della vita quotidiana e delle memorie di ognuno. E forse è questo a definirne il carisma, il fascino di un’icona che è sempre pronta ad impersonare il mondo concettuale di chi lo possiede.

Cosa c’è di meglio della reinvenzione di un grande classico per dettare tendenza? In occasione del 25esimo anniversario di Juicy Salif, celebrato nel 2015, Alessi ne ripropone le linee inconfondibili in una versione bianco opaco. Un colore fresco, neutro, di carattere, punto di partenza e di arrivo di qualunque palette. E poi, vi viene in mente un solo stile che possa farne a meno?

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

Ma come sempre accade con un brand che ha rivoluzionato gli schemi del design nella sua concezione più classica e statica, elevandolo a perfetto punto di incontro tra estetica e funzionalità, la reinvenzione si trasforma anche in evoluzione. La sua anima di alluminio ha un rivestimento in ceramica bianca, materiale che per definizione permette il contatto con gli alimenti e l’utilizzo in cucina. Il colore non colore ne esalta invece la forma e astrae l’oggetto, sottolineandone lo status di icona.

L’arte della reinvenzione – Juicy Salif: l’anima di una casa in evoluzione

Dagli anni ’90 ad oggi, il modo di concepire la casa, e il suo design, è ininterrottamente mutato, riflettendo il percorso culturale di una società che non la vede più come un insieme di spazi abitativi ben definiti, ma come un flusso comunicativo, in cui gli ambienti convergono, fisicamente e visivamente, e anche i luoghi di passaggio diventano angoli da vivere dotati di un proprio significato.

La cucina, in precedenza considerata “zona di servizio”, ha con il tempo assunto un ruolo fondamentale nella zona living, fino a diventarne parte integrante. Le dimensioni, in passato a favore del soggiorno, ora tendono decisamente ad un balance tra gli ambienti, in termini di dimensioni. Cosa non può mancare in quello che si configura come un universo del vivere quotidiano? Un centro perfetto, un’anima capace di raccontarne il significato che di volta in volta le è donato.

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

Juicy Salif: Il cuore della cucina moderna

Cambiano le tendenze, ma a partire da tradizioni che si confermano il miglior punto di partenza per il rinnovarsi. Ad di là di una suddivisione degli spazi, la cucina rimane un punto focale della casa. Luogo deputato alla condivisione per eccellenza, è oggi sempre più dotato di un carattere proprio, manifestazione materica e racconto concettuale al tempo stesso di chi la vive ogni giorno.

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

La scelta della disposizione non può lasciare spazio a dubbi o incertezze. Juicy Salif richiede un posto al sole, perfettamente visibile e dedicato. La scelta migliore è quella di incoronare la cappa della cucina o il piano di lavoro di una penisola con un oggetto che, silenziosamente, ha tanto da raccontare.

Juicy Salif e la Fashion Victim

Diamonds are a girl’s best friend? Forse. Di sicuro le linee di Juicy Salif richiamo quelle di un gioiello, prezioso nelle finiture affusolate e opulento nella sagoma bombata. Per i più romantici l’associazione con un anello è quasi naturale. In ogni caso, Juicy Salif può essere il miglior amico di chi si considera fieramente una Fashion Victim. Vanitoso e di carattere, ma dotato di una discrezione che non collide neanche con l’ego più smisurato, la reinvenzione in questo caso consiste nel fare di necessità virtù.

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

Juicy Salif e il mondo dell’immaginazione

Reinventare è sempre un virtuosismo creativo. Quale strumento migliore, quindi, di quello dell’immaginazione? Juicy Salif è la chiave ideale per stimolare la conversazione e il confronto, attraverso il potente linguaggio della fantasia.

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

Con il mistero sul suo senso più profondo ad alimentare un mondo di infinite possibilità, il pensiero si libera, scopre le molteplici sfaccettature della casa. E dell’incontro di quest’ultima con Juicy Salif, punto di partenza per molteplici fantasie e altrettante domande: rappresentazione materica di un luogo altrove? Un accento futurista in una dimensione living per sua natura protesa verso ciò che deve ancora accadere? O un inno alla creatività, a quella funzionalità che diventa espressione del nostro ingegno?

Dalani, Juicy Salif, Casa, Cucina, Design, Fashion, Stile

La risposta? Tutto questo e molto altro. In perfetta armonia con la questione mai risolta sul significato di un oggetto che può essere uno, nessuno o centomila. Ma il cui più grande potere, nell’epoca della reinvenzione, è quello di dare corpo alla fantasia che rende ogni casa unica e personale.

Foto: Alessi / Video: Giacomo Giannini

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App