Edward van Vliet - Eclettico interior designer

Edward van Vliet e lo studio SEVV sono attivi su un grande numero di progetti: dal disegno di mobili al design di case e hotel di lusso. Dalani vi porta alla scoperta di questo interior designer olandese e dei suoi concetti originali che fondono artigianato e industria.

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

A casa di Edward van Vliet – Stile eclettico di un interior designer

Il mio stile può essere definito da nove parole chiave: patterns, strati, natura, culture, tradizioni, materiali, colori, tesori e luce. Tutti questi concetti vengono spiegati nel mio libro Creating Worlds”.

Con Creating Worlds il lettore può esplorare con lei diversi mondi. Può spiegarci in cosa consiste questo viaggio?

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

All’interno di mondi di stile già esistenti si possono adottare definizioni diverse, introdurre elementi di novità attraverso la scelta di materiali particolari e la fusione di stili diversi. Per me è importante che un progetto abbia identità, che sia qualcosa di unico”.

A quale oggetto di casa sua si sente più legato?

Sono molto affezionato al divano “Karcacoma Mijn Sushi” perché riflette la mia personalità, il mio stile e il comfort che ricerco in ogni cosa per cui lavoro”.

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

Cosa rende il suo lavoro così speciale?

Il mio lavoro è una continua ricerca di soluzioni uniche. Cerco sempre nuove direzioni e possibilità e voglio rinnovare per migliorare me stesso. E’ un processo in divenire e voglio sempre essere “avanti”. La cosa bella è che ogni giorno è differente”.

Progetto di design europeo

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

Quale progetto la rende più orgoglioso nella sua carriera da interior designer?

Il progetto generale che mi è stato affidato dal Ministero degli Esteri in occasione della presidenza di turno dell’Unione Europea, incaricata all’Olanda nel 2016. Ho progettato 4 edifici e il museo marittimo. Prima di questo ho realizzato una sala con un tavolo per 84 ministri e un grande tappeto (30×30 metri). Il tappeto è stato creato da Moooi Carpets mentre il mobile è di Moroso. Questa esperienza è stata il culmine di 20 anni di lavoro”.

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

Cosa voleva comunicare con la progettazione degli interni dell’hotel Blooming?

Il Blooming ha due anime: è sia un “conference hotel” che un posto per famiglie. E’ un mix fantastico! Ti senti ispirato e a casa quando cammini per i suoi corridoi. La pace e la tranquillità della natura si riflettono all’interno e all’esterno della struttura. E’ un posto dove ci si sente rilassati, lontani dal caos”.

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

Quali sono le sue maggiori fonti di ispirazione?

La mia ispirazione è il mondo stesso, viaggiare e osservare tutto ciò che mi circonda. Adoro vedere come le differenti culture influenzino il design, e il mio essere interior designer, in maniera così profonda”.

Questo suo amore per la natura da dove ha origine?

La Natura è la più grande maestra di vita: ogni cosa può essere riconducibile ad essa. Rispettare di più la natura aumenterebbe la qualità della nostra vita. Io ho scelto di lavorare esclusivamente con materiali naturali”.

Che caratteristiche deve avere l’interno perfetto secondo un interior designer come Edward van Vliet?

La stanze di una casa devono possedere una certa intimità e calore. Non dovreste mai sentirvi persi o a disagio nei vostri spazi. Io amo riempire la casa di tessuti e colori che diano questa sensazione di immediata accoglienza”.

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

Consigli di stile di un interior designer

Interior-designer, Colori, Consigli, Design, Progetto, Stile, Edward-van-Vliet

Qualche consiglio di stile da interior designer?

In fatto di stile tutto è possibile se riuscite a trovare una sinergia tra i diversi elementi del vostro arredo. Sperimentare con i colori è bello ma fate attenzione e cercate di scegliere un tono base per poi fare i corretti abbinamenti”.

Giovanni Deponti

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App