Stile moderno, senza tempo: in atelier con Leo Mathild

Leo Eberlin ha mosso i primi passi nel mondo della gioielleria facendo esperienza nelle migliori boutique di Berlino. Solo dopo tanta gavetta e tanta formazione anche in altri settori, come economia e investimenti, ha deciso di spiccare il volo con una realtà tutta nuova: l’atelier Leo Mathild. Noi di Dalani Magazine siamo andata a trovarla direttamente nella capitale tedesca. Scoprite la sua storia e le sue ispirazioni di stile.

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

Leo Mathild  – Berlino? La ricerca di design e bellezza

Leo è una vera girl boss, una donna capace di valorizzare al meglio il proprio talento e realizzare qualcosa di grande: l’atelier Leo Mathild. La sua è un’attività costruita lentamente, con grande studio e determinazione. Una donna in carriera e anche una futura mamma, ci accoglie così Leo, meravigliosa, al quinto mese di gravidanza in un abito a fiori e un vertiginoso tacco dodici firmato Gianvito Rossi. All’inizio, Leo Mathild puntava soprattutto a gioielli di alta gamma, poi la scommessa: puntare su un prodotto più accessibile, pensato per essere indossato tutti i giorni con eleganza e femminilità. Dopo molte prove e studi sulle migliori lavorazioni, ecco la prima collezione Ready-to-Wear. In più, Leo ha voluto introdurre un servizio di Gioielli su Misura, per realizzare gioielli unici e personalizzati, come gli anelli di fidanzamento.

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

Leo Mathild – Vi svelo la mia collezione Ready to Wear

Puoi raccontarci l’anima della tua collezione Ready to Wear?

Creazioni in argento 925 e dettagli che non hanno nulla da invidiare ai gioielli più prestigiosi, come zirconi e pietre preziose reali. Tutti elementi che Leo cura personalmente, per trovare gli elementi più brillanti e prestigiosi. Una combinazione di successo? Topazio e Zaffiro bianchi da abbinare a onice nero e altre pietre preziose colorate.

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

Oggi Leo Mathild si sta affermando nel mondo come brand di gioielli ispirato all’Art Déco e allo stile Bauhaus. L’arte è fondamentale per le creazioni, scelte anche da grandi celebrità come Eva Padberg, Lena Gercke, Irina Shayk e Jessica Schwarz.

L’arte di un gioiello – Leo Mathild

Esiste un elemento della collezione che più di altri ti sta a cuore?

E’ difficile non affezionarsi ad ogni creazione. Ogni gioiello richiede un lungo processo di lavorazione che può durare anche cinque mesi, ogni elemento è in grado di colpirti per qualcosa di diverso. Sicuramente tra quelli che più mi hanno appassionato, c’è l’anello Liev Art D., perché è pratico per il giorno ed elegante per la sera. Inoltre, può essere combinato con qualunque outfit!

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

I segreti del successo

Cosa consiglieresti a chi come te vuole intraprendere un nuovo progetto e avviare un’attività?

  1. Forza: non importa quanti problemi vanno affrontati. Occorre coraggio per affrontare tutto con il massimo impegno.
  2. Determinazione: all’inizio di un’attività commerciale, tutto è stimolante e emozionante, poi gradualmente, l’effetto novità svanisce e lascia il posto alle prove quotidiane, al duro lavoro e alle difficoltà. E’ proprio in questa fase che occorre essere determinati e decisi a raggiungere i propri obiettivi, anche se sembrano lontani o irraggiungibili.
  3. Concentrarsi su quello che conta davvero: cioè il prodotto finito, la creazione che sarà tra le vostre mani.

Cosa è davvero fondamentale per crescere come realtà e come brand?

Essere positivi, fare tesoro dei consigli e lasciare da parte le critiche non costruttive.

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

 

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

Leo Mathild – I miei traguardi, le mie ispirazioni

Hai delle fonti di ispirazione per le tue creazioni?

Sono una grande fan di Gaia Repossi, Art Director dell’omonimo brand parigino. Con lei il settore gioiello è andato oltre la sua normale concezione. Basta pensare all’anello da lei ideato: Berbere. Un oggetto che rompe gli schemi, proponendosi anche come orecchino o braccialetto. Una vera rivoluzione.

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

 

Il momento più significativo della tua carriera?

Sono talmente impegnata nel lavoro quotidiano che mi è davvero difficile soffermarmi a pensare, a fare bilanci. Tutto per me è tesoro. Aprire una rivista o leggere un articolo online che parla di Leo Mathild è una grande soddisfazione! Un evento che ricordo con piacere è la lettera inviatami da un cliente, per ringraziarmi dell’anello regalato alla moglie dopo la nascita del secondo figlio. Un messaggio davvero toccante. Questo è uno dei momenti significativi: vedere persone felici di indossare le mie creazioni.

Dalani, Leo Mathild, Design, Arte, Ispirazioni

Hai delle muse alle quali ti ispiri?

Tory Burch, Victoria Beckham e Diane Von Furstenberg sono donne a cui spesso mi ispiro perché capaci di coniugare al meglio la dimensione di donna in carriera a quella di mamma.

 

Foto: Johannes Funk per Westwing

 

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App