Domani mi sposo

Quattro mani e due menti per il perfetto vademecum del matrimonio dei sogni firmato Natalina Villanova e Nicola Santini.
 

Domani mi sposo

libro domani

Scritto a quattro mani da Nicola Santini, giornalista Tv, guru del bon ton e galateo e Natalina Villanova mente, manager di sé stessa, dottore commercialista, entrambi vulcani di idee, ideatori dei corsi di wedding planner che hanno anche deciso di scrivere un manuale immediato, veloce, e soprattutto ironico su tutto quello che una coppia che si appresta a fare il grande passo, deve sapere. Insomma un volume di consigli pratici, indicazioni concrete, regole essenziali per tutti quelli che hanno già in calendario la data del loro giorno più bello, o lo fisseranno presto. Per chi organizzerà da sé il proprio matrimonio o per chi si affiderà a una wedding planner. Ma anche per chi desidera intraprendere una professione che, negli ultimi anni, è in vertiginosa ascesa. Questo libro vi invita a una vera rivoluzione culturale. La riuscita di un matrimonio non dipende dal budget che avete e mettete a disposizione. È una questione di approccio, un nuovo punto di vista. Il matrimonio è come un abito: non ce n’è uno perfetto per tutti. Ognuno deve ritagliarsi quello che più si addice alla propria personalità e al proprio stile.
Libro edito da: Aliberti Editore
 

Il matrimonio è sempre stato un momento di ostentazione: come mai, secondo voi, lo sfarzo è diventato poco chic?

matrimonio

Nicola Santini: Non lo è diventato, ostentare è sempre stato poco chic. Solo che prima lo capivano in pochi, oggi… si è sparsa la voce. È abbastanza comprensibile che con tutte le energie e le aspettative che si concentrano in un solo giorno tutti cerchino di dare il meglio, ma anche grazie al lavoro di professionisti competenti tutto acquista la sua dimensione. Il risultato? Elegante semplicità con lusso sapientemente distribuito
 

Nel libro è scritto che Il matrimonio è come un abito e che ognuno deve ritagliarsi quello che più si addice alla propria personalità e al proprio stile. Nella vostra esperienza, ci sono stati dei casi nei quali avete dovuto dire no a richieste particolari degli sposi?

deco matrimonio

Natalina Villanova: Ogni volta c’é un po’ il gioco della caccia all’intruso. Che sia qualcosa nel look, negli allestimenti, nel menu o nell’intrattenimento, lo sforzo piú grande è far sí che tutto sia in armonia. Se questo obiettivo è sentito anche dagli sposi, è facile che iniziative inadeguate rimangano isolate quindi non c’é bisogno di dire di no, che rende tutto piú antipatico. Preferiamo, di fronte a una richiesta davvero bizzarra, chiederne il perché. Al netto delle pressioni di suocere e parenti vari, è sufficiente per dissuaderli.
 

Su cosa non si può proprio risparmiare per non fare brutta figura con gli invitati?

wedding planner

Nicola Santini: Sull’accoglienza: l’ambiente deve essere strepitoso. Non importa se serviremo caviale o pizza, a tutto va trovata una bella presentazione e tutto deve essere divertente.
Il punto è sempre lo stesso: sposi e invitati devono sentirsi a proprio agio anche in una circostanza che non ha niente a che vedere col quotidiano. Paradossalmente ció su cui non si dovrebbe risparmiare è ció che non ha prezzo ma valore. Il vero valore del wedding planner è proprio la capacitá di dare quello che non si compra nei negozi: bon ton, arte del ricevere, atmosfera.
 

Negli ultimi anni la professione della Wedding Planner si è sempre più diffusa, secondo voi come mai le coppie si affidano sempre più a questo tipo di consulenti?

torte

Natalina Villanova: Perché se ne è compreso il reale valore. Una volta il wedding planner era visto come capriccio da ricchi. Oggi, come è giusto che sia, è considerato come un valido supporto per rendere tutto piú elegante, contestualizzato a dovere e soprattutto no stress.
 

Quali sono le qualità della perfetta Wedding Planner?

Natalina Villanova: Buon gusto, capacitá di ascoltare, capacitá organizzativa, sicurezza di sé, self control e molta creatività.

 
 
 

Testo: Margot Zanni
Foto: Aliberti Editore

Margot Zanni

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App