Cristiana Capotondi - Un salotto in cucina

Dalani, Cristiana Capotondi, Milano, Cinema, Living, Casa, Cucina

Cristiana Capotondi – ©Sebastiano Pessina per Jaeger LeCoultre

Roma o Milano? Questo è il dilemma. Per Cristiana Capotondi in fondo, è solo una questione di condivisione, nella vita e nel lavoro. L’abbiamo incontrata in occasione di Fuoricinema, evento che la vedrà in prima linea come organizzatrice, per parlare di cinema, curiosità e, ovviamente, della sua casa.

Una romana a Milano

Sembra il titolo di un vecchio film all’italiana, quelli con Alberto Sordi negli anni d’oro di Cinecittà. Un modo originale per iniziare a parlare di lei con lei, Cristiana Capotondi, attrice dalla ricca carriera, iniziata con brevi spot pubblicitari, fiction Tv e pellicole importanti: Notte prima degli EsamiLa mafia uccide solo d’estate,  Indovina chi viene a Natale, per citarne solo alcuni. Un’artista dal grande spessore, innamorata del cinema e della sua casa, anzi delle sue case, a Roma e a Milano, dove vive con il compagno.

Dalani, Cristiana Capotondi, Milano, Cinema, Living, Casa, Cucina

Una vita tra Roma e Milano, come vivi il concetto di casa in due città così diverse?

Roma è la mia città natale a cui sono legatissima, ma Milano mi ha adottata e affascinata fin dal primo momento. Per questo, cerco di portarla sempre con me anche quando torno alle origini. Infatti per il mio appartamento romano, ho scelto tantissimi arredi ed elementi di design dalla firma milanese, per portare qualcosa di questo mondo dove sono nata e cresciuta.

Dalani, Cristiana Capotondi, Milano, Cinema, Living, Casa, Cucina

Vita di Casa – Cristiana Capotondi

Quanto tempo dedichi alla casa?

Tra un progetto e l’altro passo molto tempo a casa, un’occasione per vivere al meglio le mie tante passioni. Per me è il luogo dell’accoglienza, mi piace ricevere gli ospiti qui. La curo in ogni dettaglio, con grande attenzione all’illuminazione.

Dalani, Cristiana Capotondi, Milano, Cinema, Living, Casa, Cucina

Cristiana Capotondi – Sogno di un salotto in cucina

Hai un luogo del cuore tra le mura domestiche?

Sicuramente, è la cucina. La stanza che adoro più di tutte in una casa. Il luogo dove si trascorre più tempo, dove si parla, si condivide. Il luogo dove mi piace anche lavorare, per questo all’occorrenza, si trasforma in un piccolo studio. Una stanza che subito mi fa tornare alla mente le grandi cucine del passato, quelle delle nostre nonne, dove c’era davvero di tutto. Ecco, per questo se potessi, in cucina metterei un bel divano! Grande e confortevole, dove chiacchierare e godermi il relax. Un sogno che prima o poi mi piacerebbe realizzare.

Il sogno. Un desiderio di casa per Cristiana ma anche il tema portante del suo ultimo progetto: Fuoricinema…

Dalani, Cristiana Capotondi, Milano, Cinema, Living, Casa, Cucina

Cristiana Capotondi – Cinema e Fuoricinema

Milano nel cuore, nella vita e nel lavoro. Sì perché parte proprio da qui l’edizione zero di Fuoricinema, che la vede in primo piano come ideatrice e organizzatrice insieme a Cristiana Mainardi e allo storico Cinema Anteo. Un cinema importante per Milano, che con Fuoricinema segna il conto alla rovescia per la sua prossima inaugurazione, prevista a settembre 2017.

Il prossimo 16 settembre partirà l’edizione zero di Fuoricinema, un grande evento pronto a parlare di cinema in modo alternativo. Non un festival, ma un’occasione d’incontro…

Esatto, Fuoricinema vuole mettere al centro della scena le persone, non il prodotto. Nasce dall’incontro di mondi diversi, come moda, design, musica, food e vive nella città per la città. E’ una festa, che realizzeremo ai piedi del Bosco Verticale, con l’intento di raccontare e mettere in circolo esperienze di vita, riflessioni e aspirazioni legate a questo magico mondo. Il mood è quello giusto, un villaggio all’aperto con oltre mille posti a sedere e tante attività collaterali: street food, market place, dj set e installazioni. Il luogo giusto dove assistere alla prima di diversi film in uscita, a spettacoli e a conferenze con tantissimi ospiti. Qualche esempio? Aldo, Giovanni e Giacomo, che proprio a Fuoricinema festeggiano i 25 anni di carriera, Gino e Michele, Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Luciano Ligabue e gli amici di Radio Deejay.

Dalani, Cristiana Capotondi, Milano, Cinema, Living, Casa, Cucina

Le organizzatrici di Fuoricinema: Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi – ©Nevio Vitali

Dalani Home & Living e Fuoricinema

Una tre giorni importante non solo dal punto di vista artistico, ma anche solidale. Fondazione Arché, Missione Sogni e Associazione Bianca Garavaglia, progetti legati al mondo dell’infanzia, sono gli enti a cui sarà destinato il ricavato delle diverse iniziative durante la tre giorni. Dalani Home & Living parteciperà attivamente, con la donazione di alcuni elementi d’arredo per l’asta Charity Stars.

Foto: living4media / Marc Biarnès

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline