Coincasa - Il gusto italiano dell'abitare

Dal 1962, il gusto italiano dell’abitare. Dalani presenta Coincasa, realtà che ha saputo interpretare le infinite emozioni della vita quotidiana attraverso un mondo Home and Living, inteso come universo della casa, da vivere e arredare con passione, ma anche come racconto delle infinite personalizzazioni e interpretazioni che di essa si possono dare. Influenze e stili diversi si incontrano e si intrecciano in un’esperienza intima e personale, e al tempo stesso di totale condivisione. Un dialogo continuo raccontato dal linguaggio inconfondibile della propria casa.

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Coincasa – Il gusto italiano dell’abitare

Qualità dei materiali, cura per i dettagli e un grande talento per il mix and match: questo il DNA di Coincasa, vera filosofia di stile che oscilla in costante equilibrio tra due poli, quello dell’amore per la tradizione e quello per il gusto dell’eleganza contemporanea. Un perfetto specchio della società di oggi, in cui il legame con la propria storia diventa il fil rouge per una costante tensione verso la modernità, rimanendo sempre fedeli a se stessi.

Ed è in tale contesto che esperienza, tradizione e gusto diventano sinonimi e icone di un’italianità che custodisce i propri saperi nel guardare al futuro, anche grazie ad una forte connessione con il meglio del Made in Italy quale garanzia di emozioni da vivere e condividere.

La mise en place d’autunno di Coincasa

Gusto e condivisione: due concetti fondamentali nella storia di Coincasa che da sempre trovano il perfetto palcoscenico sulla tavola. Molto più di una semplice occasione conviviale: un evento che quotidianamente si tinge della magia delle grandi occasioni, nella propria ritualità fatta di momenti di confronto ritrovati e perpetuati, emozioni famigliari ed eleganza come forma di espressione. Perché è attraverso la mise en place che non si smette di stupire, raccontando le diverse facce della propria personalità.

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Un universo nel quale Coincasa si conferma particolarmente abile nel fare ricorso a materiali della tradizione, così intensamente parte del vissuto comune, ma attingendo all’estro di chi sa guardarsi intorno, trasformando il momento nel carattere più attuale della propria storia. Ma quali sono le caratteristiche di una mise en place in stile Coincasa?

  • Il connubio tradizione-contemporaneità è indissolubile. Un tavolo importante in legno, meglio ancora se impreziosito dai segni del tempo e composto attraverso la combinazione di diverse varianti in tonalità naturali, è la base ideale per il candore di ceramiche e porcellane di set di piatti. Le linee si fanno morbide, le sagome floreali, impreziosite da dettagli delicati quali finiture a contrasto.
  • Il vetro è un elemento immancabile, capace, attraverso le sue trasparenze, di alleggerire l’estetica anche delle tavole più importanti ma, allo stesso tempo, in grado di conferire un’elegante percezione di movimento, grazie all’abbinata di forme e dimensioni diverse, e alle ergonomiche rifiniture che il materiale permette.
  • Ma è il tocco personale a dettare eleganza, attraverso una strategica combinazione di linee e materiali in grado di presentarsi come elegantemente “non finita”, quasi casuale, dove il filo conduttore al quale spetta il compito di dare senso compiuto alla mise en place scelta è quello del perfetto balance, l’equilibrio. Un elemento non deve prevaricare un altro, ogni cosa deve apparire al proprio posto in maniera spontanea, conseguenza di un momento tanto intimo e informale come il ritrovarsi finalmente tutti insieme, spezzando il continuo eccesso di stimoli che la vita quotidiana comporta.
Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Una rondine fa ancora primavera? Di sicuro l’autunno è caratterizzato da un linguaggio peculiare e fortemente riconoscibile, anche e soprattutto in termini di stile. I riferimenti al mondo della natura si trasformano in infinite declinazioni decor. I colori di tovaglie e tessuti per la tavola si tingono quindi di nuance più calde come rosso e porpora dalle fantasie floreali, alternandosi a differenti sfumature di colori della terra quali beige e tortora, fino al bianco più candido. Lino con lavorazioni jacquard e cotone diventano i materiali d’elezione, mentre i dettagli più ricercati riescono a dare un significato completamente diverso alla tavola, grazie ad un forte potere evocativo.

Il continuo dialogo tra mondo indoor e quello della natura, quale inesauribile fonte di ispirazione, è poi giocato attraverso l’arte della reinvenzione, con composizioni di foglie e bacche, magari proposte come divertenti segnaposto, e frutti di stagione a colorare il tutto.

Autunno in camera da letto – Il design dei sogni di Coincasa

La stagione fredda svela i suoi segreti più dolci in camera da letto. Coincasa arreda l’ambiente più personale della casa scegliendo il pregio dei dettagli, la ricerca dell’evocazione di luoghi altrove richiamati da rifiniture e fantasie. In questo caso i colori si fanno più dolci e avvolgenti, preferendo tonalità pastello declinate in monocromie, pattern floreali e altri più geometrici.

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Romantici, sognatori, classici: ad ogni personalità la sua camera da letto Coincasa. Il cotone, anche nella versione percalle, conferma la sua anima passepartout, base ideale per dettagli e lavorazioni ramage a rilievo o profili in coordinato. Mix and match, ancora una volta, è la parole d’ordine: pattern rigati si abbinano a fantasie floreali ed intense monocromie. Il segreto è trovare un filo conduttore nella palette cromatica di base, perfettamente distinguibile in dettagli o temi sempre presenti nel tessile letto. Il consiglio è quello di giocare con gli strati, magari rifinendo il tutto con un caldo plaid frangiato monocolore a placare un effetto visivo troppo eterogeneo, e abbondare con i cuscini, in diverse dimensioni, per creare un soffice invito.

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Un piccolo elemento di rottura, come una spugna con ricamo floreale dai tratti orientali, può spalancare le porte, con grande discrezione, ad un universo di evocazioni e immaginari che proprio in camera da letto trova la declinazione ideale. D’altronde, non è questa la bellezza dei sogni?

Ispirazioni Coincasa – Tradizione dal tocco glam

Materiali e colori della tradizione, quali legni naturali, vetro e porcellane, si rinnovano rimanendo fedeli a se stessi. La continua ricerca, una delle tante anime di Coincasa, porta l’artigianalità a riscoprirsi come base ideale per tocchi scintillanti e decisamente glam. Perfetti racconti della personalità di una casa a cui piace stupire, come si fa con un gioiello indossato per un’occasione speciale.

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Qual è la magia? A sorprendere sono ancora una volta gli accessori da sempre parte dell’eleganza italiana. Candelabri e cornici portafoto, in una scintillante declinazione argentata, capaci di far brillare qualunque angolo di luce propria. Non dimenticate il loro potere di illuminare riflettendo e di mettere in risalto anche gli spazi più ridotti attraverso un gioco di riflessi. Una soluzione perfetta per tutta la casa, ma ancora più strategica all’ingresso o in ambienti di passaggio così riscoperti.

Un casa di relax

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Condivisione, tradizione, eleganza, ma anche una continua ricerca del benessere, inteso come parte fondamentale e necessaria del vivere contemporaneo. Coincasa trasforma la cura del corpo in soffici attenzioni di cotone, tra intrecci o raffinati dettagli come profili jacquard. Momenti da dedicare anche e soprattutto a se stessi, in un vero percorso multisensoriale.

Coincasa, Casa, Design, Arredamento, Mise en place, Stile

Cosa ci fa ritrovare ovunque l’atmosfera di casa? L’arte dell’accoglienza. Far sentire i propri ospiti a loro agio è spesso questione di piccole accortezze stilistiche. Grande classico, non dimenticate di far trovare nella sala da bagno un set di spugne ton sur ton, tre è sempre il numero perfetto, magari con rifiniture abbinate. Un tocco ramage, in questo caso, è l’ideale punto di partenza per richiamare il paesaggio naturale con una fantasia di foglie disposte su un grande vassoio in metallo dai riflessi bronzati, con una piccola foglia disposta come una ciliegina sulla torta in cima al set di spugne a rifinire il vostro quadro. Una suggestione dai richiami Zen, rilassante per definizione, a conferma dell’animo eclettico di una casa capace di fare delle propria italianità la chiave per un mondo di infinite possibilità.

Foto: Dalani

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App