Una casa a Capri - Stile Mediterraneo

Quando la stagione del sole inizia, la passione per l’interior design si tinge d’azzurro. Un colore capace di evocare le atmosfere marine sempre fonte di infinite ispirazioni, fino a creare uno stile a sé, universalmente riconosciuto come marinaretto. Dalani vi racconta la magia di una casa a Capri, e vi svela gli irrinunciabili dello stile Mediterraneo.

Capri, Estate, Vacanze

Una casa a Capri – La Perla del Mediterraneo

A cavallo tra icona di bellezza e mito, Capri può essere oggettivamente definita un monumento naturale di stile, esponente di un lusso con connotati ben precisi. Spesso inaccessibile, sempre capace di donare grandi ispirazioni. Un luogo iconico, simbolo della Dolce Vita estiva italiana, ha raggiunto il massimo splendore in termini di lifestyle negli anni cinquanta, conservandone ancora oggi il fascino.

Una palette di sfumature di blu che si rincorrono incontra i colori energici delle meravigliose ville che si affacciano a picco sulle acque che hanno ispirato scrittori e registi di tutto il mondo. Ma quali sono le caratteristiche dello stile caprese?

Una casa in stile caprese – Il design del mare

Una tipica casa a Capri si caratterizza per una struttura solitamente bassa, dove il colore dominante è il bianco ottico. Intenso, puro, base ideale per uno dei concetti fondamentali dell’home style del luogo: il continuo dialogo tra interno ed esterno. La luce naturale che viene amplificata dalle pareti all’interno delle abitazioni, mentre accesi accenti di colore sono giocati sulle persiane in legno, sugli accessori in vetro. Un perfetto mix tra le suggestioni dei faraglioni e il paesaggio che gradualmente si trasforma in living.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Di solito, un colonnato con pergolato, tipico delle vecchie case capresi, introduce all’abitazione. Dove indoor e outdoor di incontrano come le onde sulla spiaggia. Porte-finestre, archi in ferro. Un contesto che spesso è sostituito da grandi terrazze con vista panoramica, per i più fortunati, sul golfo di Napoli e Anacapri. Qui le decorazioni ricorrono alla tradizione della maiolica, dal gusto fortemente mediterraneo. In alternativa, soprattutto per i pavimenti, si scelgono mosaici realizzati con ciottoli di fiume collocati singolarmente.

In viaggio – Ispirazioni da veliero per la casa

Capri è storicamente un paradiso di pescatori. Una tradizione che si riflette alla perfezione nella scelta dei tessuti per la casa, siano essi da interni, sia da esterni. In terrazza, grandi tende in lino o cotone grezzo dai colori chiari incorniciano archi, conservando la leggerezza che, con il soffiare del vento, evoca il gonfiarsi delle vele delle antiche imbarcazioni.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Le lanterne non possono mancare. Luccicanti alla luce del sole e ricche di bagliori quando cala la sera, come a trasformare la zona outdoor in un piccolo porto. Gli arredi sono rigorosamente in legno. La scelta varia tra il classico bianco, per un ambiente ton sur ton, o il naturale, meglio ancora se in varianti in rattan intrecciato. I grandi cuscini sono un must have, tanto da essere riconosciuti come identificativi dello stile in tutto il mondo.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Per creare un po’ di movimento decor, si fa ricorso alle geometrie del mare, con elementi decorativi a forma di conchiglie, stelle e cavalluci marini, pesci, in varianti da tavolo o a sospensione.

Arredare una casa in stile Capri – Fantasie millerighe

Orizzontali o verticali, vicine o lontane, le righe sono una textute decorativa iconica del filone caprese, adatta a tessuti per il letto quanto a quelli da tavola. I colori? Ovviamente bianco e blu, ma non di rado si opta per alternative in rosso o grigio. La leggerezza rimane il fil rouge di tessuti grezzi che devono trasmettere la percezione di un’eleganza impercettibile, mossa dal vento.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Anche il pattern a quadri ha trovato il proprio spazio in uno stile caprese in cui marinaretto e coastal convivono. Dopotutto, si tratta di un pattern ottenuto dall’incrocio di righe verticali e orizzontali. I colori, pastello o più elettrici con predominanza di blu, si abbinano ad un arredo che omaggia il moto perpetuo delle onde, che da queste appare plasmato. Con le sue candide superfici dall’effetto decapato, ricercatamente consumato.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

In camera da letto, non mancano testiere dalla lavorazione capitonné o dalla struttura più lineare. Il tutto, a richiamare la ricchezza visiva che caratterizza il panorama intorno ad una caratteristica casa a Capri.

Decorazioni dal mare

Ceramica, porcellana e terracotta sono i materiali d’elezione per le decorazioni in stile Capri. Brocche e anfore, chiaro riferimento alla storia del luogo, si alternano a coralli e stelle marine. Ma il popolo del mare e i suoi doni si trasformano spesso in oggetti da esporre nella forma di gabbiani, pesci, ma anche remi o fari in legno consumato.  Il vetro, con le sue trasparenze e le palette dell’azzurro, alleggerisce l’ambiente e riporta la mente al concetto del mare che ha originato l’ispirazione del luogo.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Non mancano piccoli tocchi fai da te ricchi d’atmosfera. Un grande classico? Riempite dei vasetti in vetro trasparente con delle candele e una raccolta di conchiglie. Mare, spiaggia e romanticismo sono garantiti in una dimensione prêt-à-porter.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Per quanto riguarda le decorazioni da parete, non si può fare a meno di stampe o dipinti su canvas o in legno con soggetti a tema. I colori sono quelli che ritroviamo nei tessuti a righe dei cuscini e dei plaid, tra bianco, ecrù e mille sfumature d’azzurro.

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Idee fai da te – Capri sulla tavola

Capri, Casa, Design, Mare, Mediterraneo, Ispirazioni, Stile

Capri è anche sapore, suggestione, gusto. La mise en place diventa quindi un grande palcoscenico per ricrearne lo stile. Unite tradizione e ultime tendenze. I tessuti marinaretti e le porcellane si posano su tavagliette in corda o paglia, disposte su un tavolo in legno naturale senza tovaglia. Gli accessori in vetro devono creare movimento giocando con altezze e forme diverse. Tocco finale: coralli decorativi. Che tavola in stile Capri sarebbe, senza i fiori del mare?

 

Foto: living4media

 

 

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline