72° Mostra del Cinema di Venezia

La Serenissima è sul Red Carpet. Il grande circo della 72° Mostra del Cinema di Venezia si è messo in moto. Puntualmente, la kermesse, in scena al Lido dal 2 al 12 settembre, propone un galateo del già visto tra anteprime, star e gossip. Uno spettacolo che continua a conservare un incredibile fascino patinato da Dolce Vita. Dalani vi racconta i film, le novità e le curiosità dell’evento più atteso della stagione. Pronti per il Red Carpet?

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

72° Mostra del Cinema di Venezia – Elisa Sednaoui madrina “impegnata”

Ad aprire le danze, la madrina scelta per questa edizione della Mostra del Cinema di Venezia: l’attrice italiana Elisa Sednaoui. Semplice e bellissima, l’ex modella “per necessità” ha fatto il suo esordio sulle acque del Lido di nero vestita, avvolta in una jumpsuit nera in chiffon firmata Alberta Ferretti. Lunghi capelli sciolti e piedi scalzi, Elisa ha così tenuto testa al mediterraneo exploit della madrina della passata edizione, una splendida Luisa Ranieri.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Italiana di nascita e cresciuta anche tra Egitto e Francia, dopo l’affermazione internazionale come modella Elisa ha debuttato sul grande schermo nel 2010, passando attraverso diversi ruoli importanti, fino all’approdo alla regia, avvenuto nel 2015 con il documentario “Image of a Woman”. Lei, che ha iniziato a sfilare per necessità e da bambina sognava di fare la diplomatica e dedicarsi al sociale. Impegno mantenuto con la fondazione di un’associazione no-profit che porta il suo nome e manifestato con il suo discorso sulla violenza nel mondo e su quanto il cinema possa combatterla, tenuto durante la cerimonia di apertura della Mostra del Cinema di Venezia.

72° Mostra del Cinema di Venezia: i film in gara e le star più attese

La serata di preapertura della 72° edizione del Cinema di Venezia ha proposto un omaggio al regista Orson Welles con la proiezione, in anteprima mondiale, della versione restaurata del capolavoro “Il mercante di Venezia”, del 1969. La prima giornata ha invece avuto la sua iniziale proiezione ufficiale con “Everest”, pellicola fuori concorso diretta da Baltasar Kormákur e ispirata alla storia vera di alcuni scalatori della montagna più alta del mondo. Tra gli interpreti, Jake Gyllenhaal, presente a Venezia e già tra i possibili candidati ai prossimi Oscar, e Keira Knightley.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

© Wired Photostream, 2010

Show in pieno stile Hollywoodiano quello di Thomas McCarthy, Mark Ruffalo e Stanley Tucci, protagonisti di “Spotlight”, ispirato all’inchiesta sulla pedofilia nella Chiesa condotta da 4 giornalisti del Boston Globe.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Il concorso si è invece aperto con la fuga adolescenziale di “Looking for Grace”, di Sue Brooks, interpretato da Radha Mitchell e Odessa Young, e con la crudezza di “Beats of No Nation”, incentrato sull’orrore dei bambini africani costretti a combattere.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Altro grande protagonista, Johnny Depp, interprete di “Black Mass” del regista Scott Cooper. Il film, in uscita nelle sale italiane l’1 ottobre, vede Depp nei panni di un gangster, James “Whitey” Bulger, uno dei più potenti e spietati della storia di Boston.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Tra i 21 film in gara, “Equals” di Drake Doremus, “Marguerite” di Xavier Giannoli, “The danish girl” di Tom Hooper, “Francofonia” di Aleksandr Sokurov.

72° Mostra del Cinema di Venezia: i film italiani in uscita

La 72° Mostra del Cinema di Venezia vede presentati 4 film italiani. “Sangue del mio sangue”, di Marco Bellocchio, “L’attesa”, di Piero Messina, interpretato da Juliette Binoche, e “Per amor vostro”, di Giuseppe Gaudino, con Valeria Golino. “A Bigger Splash”, di Luca Guadagnino, con Tilda Swinton, Ralph Fiennes e Dakota Johnson, è il remake, ambientato in Sicilia, del classico “La piscina”, con Alain Delon e Romy Schneider.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

72° Mostra del Cinema di Venezia – Gossip da Oscar

E proprio Valeria Golino, con l’immancabile Riccardo Scamarcio, è tra le star più attese nella rincorsa alle coppie da Red Carpet, insieme all’attrice Alba Rohrwacher e il regista Saverio Costanzo, che nella scorsa edizione della kermesse cinematografia presentarono il film “Hungry Hearts”.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Immancabili, i grandi assenti. Dopo la conferma della mancata partecipazione di Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, anche l’attore inglese Robert Pattinson ha dato forfait alla 72° Mostra del Cinema di Venezia, dove avrebbe dovuto presentare “The Childhood of a leader”. I più maligni, sostengono si tratti di una scelta strategica per evitare una imbarazzante reunion sul Red Carpet con la ex, Kristen Stewart, in concorso con “Equals”.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Una giuria da Oscar per la Mostra del Cinema di Venezia 2015

Presidente della giuria a Venezia 2015 è il regista messicano Alfonso Cuarón, premio Oscar per “Gravity”. Tra gli altri, le attrici Elizabeth Banks, Paz Vega e Diane Kruger, i registi Emmanuel Carrère, Nuri Bilge Ceylan, Pawel Pawlikowski, Francesco Munzi, Hou Hsiao-hsien e la sceneggiatrice Lynne Ramsay.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Venezia 2015: fashion e look dal Red Carpet

Mostra del Cinema che vai, look che trovi. E anche quest’anno non mancano i soliti, più o meno riusciti, look da Red Carpet. E le scelte stilistiche di dive e star da esibire sul tappeto rosso si confermano una fondamentale di costume capace di alimentare la macchina dell’immaginario che ruota intorno all’evento più atteso della stagione. Non solo fashion. Vere tendenze, ispirazioni per trend hunter, socialité e gente comune, che non di rado si tramutano in trend per la casa, dai colori ai tessuti.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Elisa Sednaoui, madrina della manifestazione, ha tenuto alta la bandiera della moda italiana scegliendo un abito bustier multistrato di Giorgio Armani Privé. Un vero capolavoro realizzato in garza di seta ceadon interamente ricamata con Jais, pailettes e cristalli.

Scoprite i look dal Red Carpet dalla 72° Mostra del Cinema di Venezia sfogliando il nostro album.

Tendenze dalla 72° Mostra del Cinema di Venezia

Solo una piccola anteprima, ma il Red Carpet della 72° Mostra del Cinema di Venezia si è espresso. Tra le tendenze per l’autunno/inverno 2015 che, siamo sicuri, dalla moda si trasformeranno in trend Home&Living, troviamo la conferma di grandi classici cromatici quali bianco e nero. Ma i tessuti, a discapito della stagione, si fanno leggeri, quasi impalpabili. Grande must, le applicazioni materiche, che ripercorrono uno dei filoni più forti delle ultime stagioni, quali rifiniture di pregio su tende, tessile e cuscini.

Mostra-del-Cinema-di-Venezia, 72-Mostra-del-Cinema-di-Venezia, Cinema, Fashion, Oscar, Venezia, Lido, Look-dal-red-carpet, Tendenze

Via libera ad accenti cromatici accesi, quali giallo canarino e rosso fuoco, abbinati a tinte pastello che giocano con il Mix&Match. Senza troppe sorprese, la texture floreale, scelta da tre delle componenti della giuria, le attrici Paz Vega, Diane Krug e Elizabeth Banks, si riafferma quale irrinunciabile per qualunque casa voglia giocare con i colori e i diversi mood.

La partita è aperta. E tra prime, Red Carpet ed eventi, non ci rimane che osservare l’inevitabile, quanto luccicante, gioco dei vincitori e vinti.

Sognate una casa da Red Carpet? Cliccate qui per iscrivervi a Dalani!

Testo: Alessandro Balia / Foto: Ufficio Stampa La Biennale di Venezia

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline