Style Trip a Barcellona con Silvia Arenas

Aperta al mare e al mondo, traboccante di cultura e modernità, luminosa, gentile e divertente. Barcellona è un oggetto del desiderio per i suoi abitanti e per i visitatori. Una cosa è certa: addentrarsi in un viaggio alla scoperta di questa gemma del Mediterraneo significa vivere, condividere e gioire. Silvia Arenas, Style Director di Dalani Spagna, ha pensato per voi il perfetto Style Trip a Barcellona.  Una guida attraverso le meraviglie della metropoli catalana. Venite con noi?

Style-Trip-a-Barcellona, Dalani, Style, City-Tour, Barcellona, Mappa, Percorso, Guida, Cosa-vedere

Style Trip a Barcellona: il city tour di Dalani

Non una semplice guida. Un imperdibile city tour tra i must see della città. Barcellona da vivere, Barcellona da bere. Barcellona da amare. Si parte!

Style Trip a Barcellona: cosa vedere – Ensanche: storia e architettura

Il piano urbanistico di Ildefons Cerdà è stato concepito per rendere Barcellona una delle più grandi capitali del Modernismo. Oggi, a distanza di 150 anni, il suo celebre Ensanche, quartiere storico della città , è costellato di splendidi edifici dalle curve sinuose come La Pedrera, Casa Batlló e la Sagrada Família. C’è chi sostiene che anche le città abbiano un loro genere, e noi di Dalani siamo sicuri che Barcellona custodisca lo spirito di una grande donna. Bella, colta e mediterranea..

Style-Trip-a-Barcellona, Dalani, Style, City-Tour, Barcellona, Mappa, Percorso, Guida, Cosa-vedere

Nel progetto del nostro piccolo tour in giro per Barcellona abbiamo incluso tutti quei luoghi imperdibili, i must see che nessun visitatore entusiasta vorrebbe tralasciare, ma anche i meravigliosi tesori nascosti della metropoli accarezzata dal mare.

Style-Trip-a-Barcellona, Dalani, Style, City-Tour, Barcellona, Mappa, Percorso, Guida, Cosa-vedere

Paseo de Gracia: l’architettura di Gaudí

Cosa sarebbe Barcellona senza Gaudí? I suoi edifici, caratterizzati da forme impossibili, rappresentano l’icona del movimento modernista del 19esimo secolo. Balconi vorticosi, lamiere che giocano a contorcersi e mosaici di colori delicati, dislocati attraverso il famoso Paseo de Gracia, costituiscono una delle principali arterie della città.

Di fronte ai suoi imponenti ingressi borghesi, gruppi di visitatori sono in attesa di scoprire, se possibile, un’ulteriore dimensione della bellezza. Questi monumenti convivono, come buoni vicini, con le più grandi aziende di moda internazionali quali Chanel, Prada, Bottega Veneta, Jimmy Choo. Tutta l’incredibile eleganza della moda italiana e francese si racconta lungo il grande viale. La passerella tra i brand che hanno segnato i gusti e le tendenze in termini di stile è ogni tanto “disturbata” dal genio di Gaudí. Quei prodigi architettonici semplicemente seducono lo sguardo, obbligandoti alla contemplazione.

Barrio gotico e El Borne

Scendendo verso la riva, ci si immerge nelle meraviglie di Barrio Gotico, centro della città vecchia, e il Borne. Mentre il primo è famoso per le antiche botteghe di quartiere e, naturalmente, il Gran Teatro del Liceu,  El Borne si definisce come uno dei luoghi più “cool” della città. Intorno al tradizionale mercato della zona è possibile trovare piccoli negozietti con chicche artigianali davvero curiose e ristoranti nei quali artisti, decoratori e designer si confermano la clientela più affezionata. Un posto assolutamente da non perdere per gli amanti delle decorazioni fai da te.

Style trip a Barcellona: La Sagrada Família

Una tappa obbligata nel nostro Style Trip a Barcellona è sicuramente la Sagrada Família, il capolavoro incompiuto di Antoni Gaudí. Parallelamente al Parc Güell, inizialmente pensato come un giardino di città in stile inglese, progetto dal quale prende anche il nome, è divenuto poi il parco pubblico più singolare di Barcellona. Dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, è un paradiso green in cui respirare tutta l’arte e il genio dell’artista morto un secolo fa.

Barcellona da vivere: guida a Las Ramblas e La Barceloneta

Una passeggiata lungo Las Ramblas è senza dubbio un altro dei must do durante uno Style Trip a Barcellona. Un luogo iconico e meraviglioso, una volta chiamato “dei fiori” perché popolato da chioschi in cui si vendevano composizioni floreali di ogni tipo. Da subito, in Plaza Catalunya è possibile vedere una folla di turisti che si muove come inebriata dal profumo dei suoi petali. Le Ramblas conducono al Port Vell, foto in basso, in una sorta di percorso incantato che si conclude con il monumento di Colombo, emblema datato 1886.

Style-Trip-a-Barcellona, Dalani, Style, City-Tour, Barcellona, Mappa, Percorso, Guida, Cosa-vedere

Da qui, il tour marittimo procede fino a raggiungere La Barceloneta, un vecchio quartiere di pescatori riconvertito in un centro turistico. Costeggiando, quindi, il litorale, si arriva a quella che è stata la Vila Olimpica durante i Giochi Olimpici di Barcellona, nel 1992, oggi popolata da alti edifici e dalla famosa scultura di Frank O. Gehry Pez.

Style Trip a Barcellona: dove soggiornare – Hotel Majestic e Mandarìn Hotel

Emblematico del luogo, l’Hotel Majestic è famoso per il suo attico, dal quale è possibile godere di una vista mozzafiato. “Quando arriva il bel tempo, le sue terrazze diventano il luogo più incantevole per godersi la Barcellona da bere. La vista è magnifica e l’atmosfera ineguagliabile. E’ anche possibile ammirare i capolavori architettonici della Sagrada Família”.

Un altro punto caldo da visitare è il famoso Mandarìn Hotel. Situato a pochi isolati dal Majestic, è un ulteriore simbolo del lusso targato Barcellona, sempre all’insegna delle serate in terrazza.

Style Trip a Barcellona: Margot House

Non è necessario attraversare la strada. Basta percorrere qualche metro per incontrare un’inedita e singolare concezione di hotel. Si tratta del Margot House, una location “clandestina” che sembra non voler attirare l’attenzione su di sé. L’insegna è visibile solo all’interno del viale dell’albergo, costituito da solamente nove camere decorate con gusto e estrema dovizia di particolari. “Aperto da pochi mesi, la sensazione è davvero quella di trovarsi a casa“.

 

 

Style Trip a Barcellona: bellezza e design a Salón Toro

In tanto camminare, non bisogna dimenticare quel tocco fashion e vanitoso che caratterizza l’universo Dalani. Quindi, concediamoci un po’ di relax per dedicarci a un elemento fondamentale per un look da viaggio: i capelli. Il posto più trendy per un taglio a Barcellona? Salón Toro. Dal punto di vista estetico, un vero confetto, goloso e invitante. Curato dall’interior designer Lázaro Rosa-Violan, vi si accede dal retrobottega di una boutique. I complementi d’arredo più curiosi? Un camino e una sedia recuperati dalla celebre nave Queen’s.

Barcellona e cibo: El Nacional

Dopo le giuste attenzioni, ci vuole un pranzo in grande stile, ma adatto a qualunque occasione. Assolutamente vietato, quindi, non inserire nel proprio Style Trip a Barcellona una tappa a El Nacional, angolo della città dedicato alla gastronomia. Qui è possibile trovare diversi ristoranti, ognuno di loro specializzato in una particolare tipologia di menù. I design degli interni, creati da Rosa-Violán, si definiscono per il loro stile modernista nel quale si inseriscono meravigliosi pezzi e mobili vintage.

Una imperdibile, è il caso di dirlo, alternativa è optare per un soggiorno in quella che si presenta come un’altra novità Made in Spain: l’Hotel Cotton House. Una vera delizia in perfetto equilibrio tra il lusso coloniale e il vintage di quella che in passato era una fabbrica di cotone.

Style Trip a Barcellona: dove fare shopping – Spazio Jaime Beriestain

Per un piacevole ristoro prima di riprendere l’avventura alla scoperta della città di Barcellona, non ci priviamo di un salto allo spazio Jaime Beriestain. Un luogo come nessun altro in cui gli amanti dell’universo decor potranno dare sfogo ai propri impulsi creativi, grazie a prodotti d’epoca originali e restaurati. Una sorta di vetrina del tempo, nella quale è possibile semplicemente ammirare ciò che questo ci ha donato, o trasformarne la preziosa eredità in puro shopping. Un viaggio indimenticabile richiede il giusto souvenir per perpetuarne l’atmosfera nella propria casa. Basterà posarvi lo sguardo e, se scelto con attenzione, vi ritroverete immersi nella magia di Barcellona.

I posti più iconici, i luoghi imperdibili, le curiosità inaspettate. Style Trip a Barcellona è tutto questo e molto di più. Cos’altro aggiungere? Vi aspettiamo…

 

Foto: Westwing 

 

 

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App