Lucie Ayres: l'interior design? E' a Santa Monica!

Lo stile americano si racconta a Santa Monica. Dalla West Coast nuove ispirazioni per la casa a partire dalla decorazione. Abbiamo incontrato per voi Lucie Ayres, interior designer, decoratrice e founder del progetto 22 Interiors. Pronti a partire?

Dalani, Lucie Ayres, Design, Progetto, Ispirazioni, Decorazioni, Casa, Colori, New York

Lucie Ayres – L’interior design a modo mio

Può raccontarci qualcosa sul suo background e perché ha scelto di diventare una decoratrice?

Sono nata nella Repubblica Ceca e sono cresciuta negli Stati Uniti a New York. La mia passione per il design è iniziata quando avevo circa 6/7 anni. Continuavo ad arredare la mia cameretta! Una volta cresciuta ho collaborato con negozi e piccole botteghe e con il tempo sono stata assunta.

Ho proseguito il mio percorso formativo alla Cornell University specializzandomi in Design e Progettazione ambientale. Un percorso di studio legato all’interior design e alla progettazione di spazi esterni. Dopo diversi anni in cui non ho praticato l’attività di interior designer, circa quattro anni fa ho pensato bene di dedicarmi a ben 22 progetti di interior. La miglior decisione che potessi prendere.

Dalani, Lucie Ayres, Design, Progetto, Ispirazioni, Decorazioni, Casa, Colori, New York

Un progetto diventato realtà: 22 Interiors

Ha avviato il progetto 22 Interiors. 22 è per caso il suo numero fortunato?

Direi proprio di sì! Il numero 22 è ricorrente in molti episodi della mia vita. Ad esempio, sono nata il giorno 22. Quando studiavo nella mia città natale: Praga, viaggiavo sempre sul tram 22. Volete sapere qual è il giorno in cui io e mio marito ci siamo dati appuntamento per la prima volta? Il 2 febbraio, 2/2.

Il mio stile? Ispirazioni da ogni parte del mondo – Lucie Ayres

​E’ nata in Repubblica Ceca. Le influenze della cultura est-europea si riflettono nel tuo modo di lavorare e decorare?

Assolutamente, la cultura dell’Europa orientale fa parte della mia natura. Sento il bisogno di unire alla mia arte lo stile e l’anima di questa parte di mondo, così come un sottile tocco californiano, luogo in cui vivo.

Come descriverebbe il suo stile?

Confortevole, a volte sorprendente e sempre interessante.

Dalani, Lucie Ayres, Design, Progetto, Ispirazioni, Decorazioni, Casa, Colori, New York

Colori & Decorazioni, gli alleati giusti per la casa

Quali sono le sue ispirazioni quando sta per avviare un progetto di interior?

Anzitutto mi baso sui desideri del committente, sulla sua vita, i suoi bisogni e sulle aspettative che nutre in merito alla casa che andrà ad abitare. Tutto è fonte di ispirazione, naturalmente mi baso tanto sulle riviste di settore, blog di design, viaggi e la mia passione per l’arte.

Qualche piccolo trucco per decorare casa in modo accessibile?

Datevi alla pittura delle pareti! E’ il modo più divertente e creativo per conoscere i vostri gusti e le vostre esigenze in fatto di decorazione. Potete iniziare scegliendo un colore per il soffitto e continuare poi sulle pareti laterali dipingendo delle righe come più vi piace. Il colore cambia il volto alle stanze, è magico.

Il pezzo di design che più ama?

La sedia Hand di Pedro Friedeberg

Dalani, Lucie Ayres, Design, Progetto, Ispirazioni, Decorazioni, Casa, Colori, New York

Lucie Ayres – Voliamo a New York

Quali sono i suoi progetti futuri?

Al momento mi sto occupando di un piccolo progetto a Nyack, New York. Un piccolo cottage costruito nel 1904 sulla sponda destra del fiume Hudson. Ogni scelta stilistica è qui molto più evidente e incisiva rispetto ad una casa di grandi dimensioni. Ogni dettaglio è la chiave e la cura che io e il mio team riponiamo in ogni singolo processo e estremamente importante.

 

 

Foto e intervista: Westwing

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App